Aborto spontaneo - Cause e Sintomi

Sintomi simili e sinonimi: Interruzione della gravidanza non indotta.

Definizione

Per aborto spontaneo s'intende la morte non indotta dell'embrione/feto o l'espulsione dei prodotti del concepimento (feto e placenta) prima della ventesima settimana di gestazione. Durante questo lasso di tempo, la minaccia di un aborto è segnalata dal sanguinamento vaginale, associato a sintomi quali dolore pelvico crampiforme, dilatazione cervicale e passaggio di materiale.

Se la morte fetale si verifica dopo la ventesima settimana si parla di morte tardiva del feto. Esistono, poi, aborti precoci (se avvengono prima della 12a settimana di gestazione), ricorrenti (> 2 aborti spontanei consecutivi) e indotti per ragioni terapeutiche (quando la salute della donna è in pericolo o il feto è morto o presenta malformazioni incompatibili con la vita).

Gli aborti spontanei isolati possono essere causati da infezioni virali (soprattutto da cytomegalovirus, herpes virus, parvovirus e virus della rosolia), grandi traumi, alterazioni immunologiche o anomalie cromosomiche che possono provocare un danno fetale intrauterino. Altre cause comuni possono comprendere difetti materni della fase luteinica, malattie endocrine non correttamente trattate (es. sindrome dell'ovaio policistico, ipotiroidismo, ipertiroidismo e diabete mellito), gravi malattie renali croniche e disturbi trombotici ereditari.

I fattori di rischio per un aborto spontaneo comprendono: età inferiore a 20 anni o superiore ai 35 anni, abuso di droga-alcool, magrezza eccessiva o grande calo di peso, assunzione di particolari farmaci e presenza di anomalie strutturali della cavità uterina (es. polipi, fibromi e aderenze che ostacolano l'impianto dell'embrione).

L'aborto spontaneo è un'evenienza piuttosto comune, per la quale si stima un tasso di incidenza pari a circa il 35% delle gravidanze. Spesso l'evento è talmente precoce da passare inosservato. Nella grande maggioranza dei casi si tratta di un episodio sporadico e non ripetuto nella stessa donna.

Possibili Cause* di Aborto spontaneo

* Il sintomo - Aborto spontaneo - è tipico di malattie, condizioni e disturbi evidenziati in grassetto. Cliccando sulla patologia di tuo interesse potrai leggere ulteriori informazioni sulle sue origini e sui sintomi che la caratterizzano. Aborto spontaneo può anche essere un sintomo tipico di altre malattie, non incluse nel nostro database e per questo non elencate.


Ultima modifica dell'articolo: 01/08/2016