Sonata - Foglio Illustrativo

Principi attivi: Zaleplon

Sonata 5 mg capsule rigide

I foglietti illustrativi di Sonata sono disponibili per le confezioni:

IndicazioniPerché si usa Sonata? A cosa serve?

Sonata appartiene ad una classe di sostanze chiamate farmaci benzodiazepine-correlate, che consistono in preparazioni con azione ipnotica.

Sonata l'aiuterà a dormire. I disturbi del sonno generalmente non durano a lungo e la maggior parte delle persone necessita soltanto di un breve periodo di trattamento. La durata del trattamento in genere varia da pochi giorni a due settimane. Se dopo aver terminato le capsule lei avesse ancora disturbi del sonno, contatti di nuovo il suo medico.

ControindicazioniQuando non dev'essere usato Sonata

Non prenda Sonata

  • se è allergico a zaleplon o ad uno qualsiasi degli altri componenti di questo medicinale (elencati al paragrafo 6).
  • se soffre di sindrome di apnea durante il sonno (sospensione della respirazione per brevi periodi durante il sonno).
  • se soffre di gravi affezioni renali o epatiche.
  • se soffre di miastenia grave (debolezza o stanchezza muscolare molto marcata).
  • se soffre di gravi problemi respiratori o toracici.

Se avesse dei dubbi sulla presenza di una di queste condizioni, chieda consiglio al suo medico. I bambini e gli adolescenti al di sotto dei 18 anni di età non devono assumere Sonata.

Precauzioni per l'usoCosa serve sapere prima di prendere Sonata

Si rivolga al medico o al farmacista prima di prendere Sonata.

  • Non beva mai alcoolici durante il trattamento con Sonata. L'alcool può aumentare gli effetti collaterali di qualsiasi farmaco che aiuta a dormire.
  • Utilizzi il prodotto con estrema cautela nel caso abbia avuto dipendenza da farmaci o da alcool.
  • Se sta assumendo medicinali appartenenti alla classe degli inducenti del sonno, in cui è incluso anche Sonata, c'è la possibilità che Lei possa sviluppare dipendenza a questi farmaci. Se si sviluppa dipendenza, la sospensione improvvisa del trattamento può accompagnarsi a sintomi da astinenza. Questi sintomi possono consistere in mal di testa, dolore muscolare, grave ansietà, tensione, confusione, irritabilità e irrequietezza.
  • Non utilizzi Sonata o qualsiasi altro farmaco induttore di sonno per periodi più lunghi di quelli indicati dal Suo medico.
  • Non assuma un'altra dose di Sonata nella medesima notte.
  • Se persiste o peggiora la sua insonnia, contatti il suo medico.
  • Con l'assunzione di farmaci per il sonno, esiste la possibilità che si possa verificare un certo tipo di perdita temporanea della memoria (amnesia) e perdita di coordinazione. Solitamente ciò può essere escluso evitando qualsiasi tipo di attività per almeno 4 ore dopo aver preso Sonata.
  • E' possibile che si possa manifestare sonnambulismo (camminare durante il sonno) compresi mangiare o guidare pur non essendo completamente svegli, senza avere memoria dell'evento. Se dovesse manifestarsi uno qualsiasi di questi eventi contatti il suo medico immediatamente.
  • Reazioni quali irrequietezza, agitazione, irritabilità, aggressività, alterazioni del pensiero, delusione, incubi, depersonalizzazione, allucinazioni, psicosi, collera, comportamento alterato, estroversione, non compatibili con il carattere, e altri effetti sul comportamento, sono stati segnalati a seguito dell'uso di medicinali per il trattamento dell'insonnia, incluso Sonata. Queste reazioni possono essere indotte da medicinali, spontanee in origine, o causate da un sottostante disturbo psichiatrico o fisico. Sono più frequenti negli anziani. Se avverte queste reazioni, contatti subito il suo medico.
  • Sono stati riportati rari casi di gravi reazioni allergiche. Una reazione allergica può comprendere rash, prurito, difficoltà respiratoria, o gonfiore a viso, labbra, faringe o lingua, o nausea e vomito. Se dovesse manifestarsi uno qualsiasi di questi eventi contatti il suo medico immediatamente.

Bambini e adolescenti

Non somministrare questo medicinale a bambini ed adolescenti di età inferiore a 18 anni.

InterazioniQuali farmaci o alimenti possono modificare l'effetto di Sonata

Altri medicinali e Sonata

Informi il medico o il farmacista se sta assumendo, ha recentemente assunto o potrebbe assumere qualsiasi altro medicinale. Non prenda nessun altro medicinale senza aver prima consultato il suo medico o il farmacista. Questo vale anche per i medicinali che possono essere acquistati senza prescrizione medica. Alcuni farmaci possono causare sonnolenza e non devono essere presi durante l'assunzione di Sonata.

Nel caso Sonata venga assunto con altri farmaci che agiscono sul cervello, questa associazione può causarle maggiore sonnolenza di quanto previsto. Tenga presente che tali associazioni possono causarle sonnolenza il giorno successivo. Questi medicinali comprendono: sostanze utilizzate nel trattamento di condizioni mentali (antipsicotici, ipnotici, ansiolitici/sedativi, antidepressivi), farmaci utilizzati nel trattamento del dolore acuto (analgesici narcotici), farmaci utilizzati per il trattamento degli attacchi epilettici/convulsioni (farmaci antiepilettici), anestetici e farmaci utilizzati nel trattamento delle allergie (antistaminici sedativi). L'assunzione di bevande alcoliche durante il trattamento con Sonata può farla sentire assonnato il giorno successivo. Non beva mai bevande alcoliche mentre è in terapia con Sonata (vedere "Avvertenze e precauzioni").

Informi il medico o il farmacista se sta assumendo cimetidina (un farmaco per lo stomaco) o eritromicina (un antibiotico).

Sonata con cibi, bevande e alcol

Non si consiglia di prendere Sonata durante o immediatamente dopo un pasto abbondante in quanto il medicinale potrebbe agire più lentamente. Inghiotta la(e) capsula(e) con un bicchiere d'acqua. Non beva mai alcolici durante il trattamento con Sonata (vedere "Avvertenze e precauzioni").

AvvertenzeÈ importante sapere che:

Gravidanza e allattamento

Se è in corso una gravidanza, se sospetta o sta pianificando una gravidanza, o se sta allattando con latte materno chieda consiglio al medico o al farmacista prima di prendere questo medicinale.

Sonata non deve essere preso durante questi periodi poiché non ci sono sufficienti dati clinici disponibili per determinare la sua sicurezza durante la gravidanza e l'allattamento.

Guida di veicoli e utilizzo di macchinari

Sonata può causare sonnolenza, perdita di concentrazione, di memoria o debolezza muscolare. Questa sintomatologia può peggiorare se la durata del sonno è inferiore a 7 o 8 ore dopo l'assunzione del medicinale o se lei sta già assumendo un'altra sostanza depressiva del sistema nervoso centrale o se sta assumendo bevande alcoliche (vedere "Altri medicinali e Sonata") . Se si presentano questi sintomi non guidare od usare macchinari.

Sonata contiene lattosio

Se il suo medico le ha riferito che è intollerante ad alcuni zuccheri, lo contatti prima di assumere questo farmaco.

Dose, Modo e Tempo di SomministrazioneCome usare Sonata: Posologia

Prenda questo medicinale seguendo sempre esattamente le istruzioni del medico o del farmacista. Se ha dubbi consulti il medico o il farmacista.

La dose consigliata per gli adulti è di 10 mg prima di coricarsi o se, dopo essersi coricato, si ha difficoltà ad addormentarsi. Non deve assumere una seconda dose nella medesima notte.

Ci sono dosaggi diversi per le persone che hanno 65 anni o più e per quelle che hanno problemi epatici da lievi a moderati:

  • 65 anni o più: prendere una capsula da 5 mg
  • Problemi epatici da lievi a moderati: prendere una capsula da 5 mg.

Sonata è stato studiato in modo tale che se il contenuto di una capsula è dissolto in un liquido, questo cambia colore e diviene opaco.

SovradosaggioCosa fare se avete preso una dose eccessiva di Sonata

Se prende più Sonata del dovuto

Contattare immediatamente un medico e riferire quante capsule sono state prese. Non recarsi da soli per ricevere assistenza medica.

In caso di assunzione di una dose superiore a quella indicata comparirà velocemente sonnolenza, dosi elevate probabilmente possono causare coma.

Se dimentica di prendere Sonata

E'sufficiente prendere la successiva dose al momento stabilito, quindi proseguire come in precedenza. Non provare ad incrementare la dose successiva a quella non assunta.

Se interrompe il trattamento con Sonata

Quando si interrompe il trattamento, la sua insonnia iniziale potrebbe ripresentarsi e lei potrebbe soffrire di disturbi quali cambio d'umore, ansia e agitazione. Se avverte tali sintomi, chieda chiarimenti al suo medico.

Se ha qualsiasi dubbio sull'uso di questo medicinale, si rivolga al medico o al farmacista.

Effetti IndesideratiQuali sono gli effetti collaterali di Sonata

Come tutti i medicinali, questo medicinale può causare effetti indesiderati sebbene non tutte le persone li manifestino. Se nota uno dei seguenti effetti indesiderati oppure ogni altro cambiamento dello stato di salute, informi il medico il più velocemente possibile.

La frequenza con cui si manifestano gli effetti indesiderati sotto riportati è la seguente:

molto comune (più di 1 su 10 pazienti)

comune (da 1 a 10 su 100 pazienti)

non comune (da 1 a 10 su 1000 pazienti)

raro (da 1 a 10 su 10.000 pazienti)

molto raro (meno di 1 su 10.000 pazienti)

non noto (la frequenza non può essere stimata con i dati disponibili)

Effetti indesiderati che possono comparire comunemente sono: sonnolenza; difficoltà della memoria; sensazione di formicolio, per esempio alle estremità (parestesia); mestruazioni dolorose.

Gli effetti indesiderati non comuni includono: capogiri; debolezza; coordinazione dei movimenti ridotta; instabilità e/o cadute (atassia); concentrazione ridotta; apatia; agitazione notturna; depressione; agitazione; irritabilità; confusione; pensiero e comportamento alterato (estroversione che sembra non appartenere al carattere, inibizione diminuita, aggressività, collera; delusione, depersonalizzazione, psicosi); incubi; allucinazioni; sdoppiamento della visione o altri problemi visivi; aumentata sensibilità al rumore (iperacusia); disturbi dell'olfatto (parosmia); disturbi del linguaggio compreso eloquio inceppato; intorpidimento, per esempio alle estremità (ipoestesia); nausea; diminuzione dell'appetito; aumento della sensibilità alla luce (luce del sole, luce UV); vaga sensazione di malessere (indisposizione).

In casi molto rari, sono state riportate, e possono necessitare di immediata assistenza medica, reazioni allergiche, alcune severe, che a volte si accompagnano a difficoltà respiratoria. Una reazione allergica può comprendere anche rash, prurito, difficoltà respiratoria, o gonfiore a viso, labbra, faringe o lingua.

Se viene riportato un aumento delle transaminasi (un gruppo di enzimi epatici presenti naturalmente nel sangue) potrebbe essere un segno di problemi al fegato.

Se uno qualsiasi degli effetti indesiderati si aggrava, o se nota la comparsa di un qualsiasi effetto indesiderato non elencato in questo foglio, informi il medico o il farmacista.

Segnalazione degli effetti indesiderati

Se manifesta un qualsiasi effetto indesiderato, compresi quelli non elencati in questo foglio, si rivolga al medico o al farmacista. Lei può inoltre segnalare gli effetti indesiderati direttamente tramite il sistema nazionale di segnalazione riportato nell'Allegato V Segnalando gli effetti indesiderati lei può contribuire a fornire maggiori informazioni sulla sicurezza di questo medicinale.

Scadenza e Conservazione

Tenere questo medicinale fuori dalla vista e dalla portata dei bambini.

Non usi questo medicinale dopo la data di scadenza che è riportata sulla scatola dopo Scad.. La data di scadenza si riferisce all'ultimo giorno di quel mese.

Questo medicinale non richiede alcuna condizione particolare di conservazione.

Nel caso avesse ulteriori domande, consulti il suo medico o il farmacista.

Non getti alcun medicinale nell'acqua di scarico e nei rifiuti domestici. Chieda al farmacista come eliminare i medicinali che non utilizza più. Questo aiuterà a proteggere l'ambiente.

Composizione e forma farmaceutica

Cosa contiene Sonata

Il principio attivo in ogni capsula rigida di Sonata è zaleplon 5 mg.

Gli altri componenti sono cellulosa microcristallina, amido pregelatinizzato, silicio biossido, sodio lauril solfato, magnesio stearato, lattosio monoidrato, indigo carminio (E132), titanio biossido (E171).

Ingredienti dell'involucro della capsula: gelatina, titanio biossido (E171), ossido di ferro rosso (E172), ossido di ferro giallo (E172), ossido di ferro nero (E172) e sodio lauril solfato. Gli inchiostri di stampa sull'involucro contengono (inchiostro dorato SB-3200): lacca, ammonio idrossido, ossido di ferro giallo (E172).

Descrizione dell'aspetto di Sonata e contenuto della confezione

Sonata 5 mg capsule rigide, che contengono una polvere blu chiara, posseggono un cappuccio marrone chiaro ed un corpo bianco con impressa la scritta in oro "5 mg". Sono confezionate in blister. Ciascuna confezione contiene 7, 10 o 14 capsule rigide.

Potrebbero non essere commercializzate tutte le confezioni.


Fonte Foglietto Illustrativo: AIFA (Agenzia Italiana del Farmaco). Contenuto pubblicato a Gennaio 2016. Le informazioni presenti possono non risultare essere aggiornate. Per avere accesso alla versione più aggiornata, si consiglia l'accesso al sito web dell'AIFA (Agenzia Italiana del Farmaco). Disclaimer e informazioni utili.


Ulteriori informazioni su Sonata sono disponibili nella scheda "Riassunto delle Caratteristiche".


ARTICOLI CORRELATI

Sonata - zaleplon Zerene - zaleplon Zaleplon su Wikipedia inglese Dieta per l'insonnia Rimedi per l'Insonnia Insonnia in Gravidanza Barbiturici Benzodiazepine Bromazepam Farmaci per curare l'Insonnia Flurazepam Lormetazepam Sedativi Ipnotici: I Farmaci per Dormire Sonniferi - Farmaci Sonniferi Zolpidem Zopiclone Brotizolam - Farmaco generico - Foglietto Illustrativo Insonnia, disturbi emozionali e rimedi dalla natura Latte e sonno - Un rimedio contro l'insonnia? Mogadon - Foglietto Illustrativo Tisane contro ansia ed insonnia Tisane Per Dormire Anseren - Foglietto Illustrativo Circadin - Foglietto Illustrativo Compendium - Foglietto Illustrativo Dalmadorm - Foglietto Illustrativo Decotto a base di luppolo contro l'insonnia Esilgan - Foglietto Illustrativo Flunox - Foglietto Illustrativo Halcion - Foglietto Illustrativo Imovane - Foglietto Illustrativo Infuso di Camomilla contro l'insonnia Infuso di Papavero contro l'insonnia Insonnia Insonnia - Erboristeria Insonnia: Cause e Sintomi Integratori Per dormire Bene Lendormin - Foglietto Illustrativo Lexotan - Foglietto Illustrativo Minias - Foglietto Illustrativo Narcotiche Roipnol - Foglietto Illustrativo Songar - Foglietto Illustrativo Sonirem - Foglietto Illustrativo Soporifere Stilnox - Foglietto Illustrativo Tisana per dormire Tisana per facilitare il sonno Tisana sedativa contro ansia ed insonnia Valdorm - Foglietto Illustrativo Valeriana Valeriana Dispert - Foglietto Illustrativo Insonnia su Wikipedia italiano Insomnia su Wikipedia inglese
Ultima modifica dell'articolo: 13/06/2017