Reactifargan - Foglio Illustrativo

Principi attivi: Prometazina

REACTIFARGAN 2g/100g Crema

I foglietti illustrativi di Reactifargan sono disponibili per le confezioni:

IndicazioniPerché si usa Reactifargan? A cosa serve?

REACTIFARGAN è una crema a base di prometazina, principio attivo appartenente alla classe degli antistaminici. La prometazina agisce bloccando l'istamina, una sostanza coinvolta nelle reazioni allergiche. La prometazina diminuisce, inoltre, la sensibilità locale.

REACTIFARGAN calma il prurito, l'arrossamento, il bruciore ed altri disturbi della pelle dovuti ad irritazioni, causate ad esempio da punture di insetti o da eccessiva esposizione al sole (eritema solare).

Si rivolga al medico se non si sente meglio o se si sente peggio dopo un breve periodo di trattamento.

ControindicazioniQuando non dev'essere usato Reactifargan

Non usi REACTIFARGAN:

  • se è allergico al principio attivo o ad uno qualsiasi degli altri componenti di questo medicinale (elencati al paragrafo 6);
  • su lesioni della pelle chiamate eczemi, caratterizzate da prurito, arrossamento e vescicole che possono rompersi con fuoriuscita di liquido;
  • su lesioni della pelle che si presentano con fuoriuscita di liquido.

Non usare REACTIFARGAN nei bambini al di sotto dei 2 anni di età.

Precauzioni per l'usoCosa serve sapere prima di prendere Reactifargan

Si rivolga al medico o al farmacista prima di usare REACTIFARGAN.

Come altri medicinali per uso locale (topico), soprattutto in caso di terapia prolungata, REACTIFARGAN può provocare arrossamento e prurito (possibili fenomeni di sensibilizzazione) nel sito di applicazione. In tal caso, interrompa il trattamento e si rivolga al medico o al farmacista.

REACTIFARGAN può ritardare il processo di cicatrizzazione delle ferite; se usa questo medicinale su lesioni in via di guarigione, non lo applichi per più di 3-4 giorni consecutivi.

Se applicato su aree molto estese della pelle REACTIFARGAN può causare sonnolenza in pazienti particolarmente sensibili. Ciò può essere evitato, utilizzando uno strato sottile di crema.

In caso di eritema solare, non esponga la pelle al sole dopo aver applicato questo medicinale.

InterazioniQuali farmaci o alimenti possono modificare l'effetto di Reactifargan

Non sono note interazioni tra REACTIFARGAN ed altri farmaci. Informi, comunque, il medico o il farmacista se sta assumendo, ha recentemente assunto o potrebbe assumere qualsiasi altro medicinale.

AvvertenzeÈ importante sapere che:

Gravidanza e allattamento

Se è in corso una gravidanza, se sospetta o sta pianificando una gravidanza, o se sta allattando con latte materno chieda consiglio al medico o al farmacista prima di usare questo medicinale.

Guida di veicoli e utilizzo di macchinari

L'applicazione di REACTIFARGAN su aree molto estese della pelle, può causare sonnolenza in pazienti particolarmente sensibili. Faccia particolare attenzione prima di mettersi alla guida di veicoli o di usare macchinari.

REACTIFARGAN contiene: metil-para-idrossibenzoato e propile-paraidrossibenzoato che possono causare reazioni allergiche (anche ritardate).

Dose, Modo e Tempo di SomministrazioneCome usare Reactifargan: Posologia

Usi questo medicinale seguendo sempre esattamente quanto riportato in questo foglio o le istruzioni del medico o del farmacista. Se ha dubbi consulti il medico o il farmacista.

Applichi REACTIFARGAN sulla parte interessata, 3-4 volte al giorno. Usi uno strato sottile di crema, in caso di applicazione su aree molto estese della pelle.

Nelle lesioni in via di guarigione, non usi REACTIFARGAN per più di 3-4 giorni consecutivi.

Eviti il contatto con gli occhi o altre membrane mucose.

Non superi le dosi consigliate. Si rivolga al medico se non si sente meglio o se si sente peggio dopo un breve periodo di trattamento.

SovradosaggioCosa fare se avete preso una dose eccessiva di Reactifargan

In caso di ingestione/assunzione accidentale di una dose eccessiva di REACTIFARGAN, avverta immediatamente il medico o si rivolga al più vicino ospedale.

Effetti IndesideratiQuali sono gli effetti collaterali di Reactifargan

Come tutti i medicinali, questo medicinale può causare effetti indesiderati sebbene non tutte le persone li manifestino. Informi il medico se nota: eruzioni cutanee, irritazione, bruciore, arrossamento, macchie sulla pelle, vescicole dopo esposizione al sole (fotosensibilità). REACTIFARGAN contiene un filtro solare che può limitare tali effetti.

Se applicato su aree molto estese della cute, REACTIFARGAN può causare sonnolenza.

Segnalazione degli effetti indesiderati

Se manifesta un qualsiasi effetto indesiderato, compresi quelli non elencati in questo foglio, si rivolga al medico o al farmacista. Lei può inoltre segnalare gli effetti indesiderati direttamente tramite il sistema nazionale di segnalazione all'indirizzo "http://www.agenziafarmaco.gov.it/it/responsabili". Segnalando gli effetti indesiderati lei può contribuire a fornire maggiori informazioni sulla sicurezza di questo medicinale.

Scadenza e Conservazione

Conservi questo medicinale fuori dalla vista e dalla portata dei bambini.

Conservare a temperatura inferiore a 25°C.

Non usi questo medicinale dopo la data di scadenza che è riportata sulla confezione. La data di scadenza si riferisce all'ultimo giorno di quel mese.

Il prodotto non utilizzato ed i rifiuti derivanti da tale medicinale devono essere smaltiti in conformità ai requisiti di legge locali.

Altre informazioni

Cosa contiene REACTIFARGAN

Il principio attivo è: prometazina.

100 grammi di crema contengono: 2 grammi di prometazina.

Gli altri componenti sono: poliacrilamide isoparaffin laureth-7,octil metossicinnamato, metil-para-idrossibenzoato, propile-paraidrossibenzoato,olio composto di lavanda, acqua depurata.

Descrizione dell'aspetto di REACTIFARGAN e contenuto della confezione

REACTIFARGAN è disponibile in tubo contenente 20 o 50 grammi di crema.


Fonte Foglietto Illustrativo: AIFA (Agenzia Italiana del Farmaco). Contenuto pubblicato a Gennaio 2016. Le informazioni presenti possono non risultare essere aggiornate. Per avere accesso alla versione più aggiornata, si consiglia l'accesso al sito web dell'AIFA (Agenzia Italiana del Farmaco). Disclaimer e informazioni utili.


Ulteriori informazioni su Reactifargan sono disponibili nella scheda "Riassunto delle Caratteristiche".


ARTICOLI CORRELATI

FARGAN ® Prometazina Farganesse - Foglietto Illustrativo Prometazina su Wikipedia italiano Promethazine su Wikipedia inglese Idrossizina Fexofenadina - Farmaco Generico - Foglietto Illustrativo Allergan - Foglietto Illustrativo ALLERGAN ® - Difenidramina Antagonisti dei recettori H2 dell'istamina Atarax - Foglietto Illustrativo Ayrinal - Foglietto Illustrativo CETERIS ® - Cetirizina Cetirizina - Farmaco Generico - Foglietto Illustrativo Clarityn - Foglietto Illustrativo CLARITYN ® - Loratadina CLEVER ® - Ebastina Collirio alfa antistaminico - Foglietto Illustrativo Dirahist - Foglietto Illustrativo Dymista - Foglietto Illustrativo Farmaci antiallergici FENISTIL (gel) ® Dimetindene Fenistil - Foglietto Illustrativo Formistin - Foglietto Illustrativo FORMISTIN ® - Cetirizina Fristamin - Foglietto Illustrativo FRISTAMIN ® - Loratadina Kestine - Foglietto Illustrativo KESTINE ® - Ebastina Ketoftil - Foglietto Illustrativo NETAN ® - Ebastina Pafinur - Foglietto Illustrativo Periactin - Foglietto Illustrativo Polaramin - Foglietto Illustrativo POLARAMIN ® Desclofeniramina Reactine - Foglietto Illustrativo REACTINE ® - Cetirizina Rinazina antiallergica - Foglietto Illustrativo Robilas - Foglietto Illustrativo Rupafin - Foglietto Illustrativo SUSPIRIA ® - Cetirizina Telfast - Foglietto Illustrativo TELFAST ® - Fexofenadina Tetramil - Foglietto Illustrativo TINSET (gel) ® Oxatomide Tinset - Foglietto Illustrativo Trimeton - Foglietto Illustrativo Xyzal - Foglietto Illustrativo XYZAL ® - Levocetirizina Zirtec - Foglietto Illustrativo ZIRTEC ® - Cetirizina Antistaminici su Wikipedia italiano Histamine antagonist su Wikipedia inglese Ansimar - Foglietto Illustrativo
Ultima modifica dell'articolo: 13/06/2017

APPROFONDIMENTI E CURIOSITÀ