Proctosedyl - Foglio Illustrativo

Principi attivi: Idrocortisone (Idrocortisone acetato), Amileina, Benzocaina, Esculina, Benzalconio cloruro

Proctosedyl

Proctosedyl supposte

I foglietti illustrativi di Proctosedyl sono disponibili per le confezioni:

IndicazioniPerché si usa Proctosedyl? A cosa serve?

Proctosedyl è un antiemorroidale per uso locale, a base di corticosteroidi (gruppo di farmaci antinfiammatori).

Proctosedyl si usa per trattare i sintomi delle emorroidi interne o esterne, specie nelle fasi infiammatorie. Prurito anale.

ControindicazioniQuando non dev'essere usato Proctosedyl

Non usi Proctosedyl

  • se è allergico all' idrocortisone acetato, alla benzocaina, all'esculina, al benzalconio cloruro o ad uno qualsiasi degli altri componenti di questo medicinale
  • se è allergico agli altri anestetici con struttura chimica analoga alla benzocaina ed a sostanze contenenti il gruppo para (sulfamidici, prometazina, ecc.).
  • se ha infezioni tubercolari e virali della zona da trattare.

Precauzioni per l'usoCosa serve sapere prima di prendere Proctosedyl

Si rivolga al medico o al farmacista prima di usare Proctosedyl .

Usare con le opportune cautele in soggetti con mucose danneggiate che potrebbero causare un eccessivo assorbimento dei principi attivi.

I corticosteroidi possono essere applicati su zone infette solo se preceduti o accompagnati da un'idonea terapia antibatterica o antimicotica. In caso di insuccesso della terapia è necessario sospendere il trattamento e curare adeguatamente l'infezione con altri provvedimenti.

Attenzione: Utilizzare il dosaggio minimo efficace.

Casi clinici suggeriscono che la somministrazione di prodotti contenenti benzocaina possano causare metaemoglobinemia (aumentato livello di metaemoglobina nel sangue) riferibile ad un eccessivo assorbimento di benzocaina, particolarmente in bambini ed anziani. Sintomi quali cianosi (pallore, colorazione grigiastra o bluastra della pelle, delle labbra e delle unghie), mal di testa, stordimento, dispnea (difficoltà a respirare ), affaticamento e tachicardia che si verifichino durante il trattamento possono indicare una metaemoglobinemia potenzialmente pericolosa per la vita del paziente (vedere anche "Se usa più Proctosedyl di quanto deve"). Se nota uno di questi sintomi avverta immediatamente il medico o si rivolga al più vicino ospedale.

L'applicazione locale dei cortisonici in dosi eccessive e per periodi prolungati può determinare reazioni generalizzate da assorbimento sistemico (sindrome di Cushing, inibizione dell'asse ipofisi-surrene [il surrene può risultare temporaneamente incapace di produrre adeguate quantità di cortisolo al momento della sospensione]). Pertanto, una volta ottenuto un favorevole effetto clinico, è necessario ridurre al minimo la frequenza di applicazione e il dosaggio, sospendendo il prodotto appena possibile. È in ogni caso necessario limitare l'uso locale di steroidi a brevi periodi di tempo.

Antidoping test

Per chi svolge attività sportiva: l'uso del farmaco senza necessità medica costituisce doping e può determinare test antidoping positivo

InterazioniQuali farmaci o alimenti possono modificare l'effetto di Proctosedyl

Informi il medico o il farmacista se sta assumendo, ha recentemente assunto o potrebbe assumere qualsiasi altro medicinale.

Non sono noti medicinali che possano modificare l'effetto del medicinale.

AvvertenzeÈ importante sapere che:

Gravidanza e allattamento

Se è in corso una gravidanza, se sospetta o sta pianificando una gravidanza, o se sta allattando con latte materno chieda consiglio al medico o al farmacista prima di usare questo medicinale.

In gravidanza o durante l'allattamento Proctosedyl deve essere usato solo dopo aver consultato il medico e aver valutato con lui il rapporto rischio/beneficio nel proprio caso.

Dosi e Modo d'usoCome usare Proctosedyl: Posologia

Usi questo medicinale seguendo sempre esattamente quanto riportato in questo foglio o le istruzioni del medico o del farmacista.

Se ha dubbi consulti il medico o il farmacista. Impiego rettale.

Togliere la supposta dall'involucro prima dell'uso.

La dose raccomandata è 1-2 supposte al dì.

Attenzione: usare solo per brevi periodi di trattamento.

SovradosaggioCosa fare se avete preso una dose eccessiva di Proctosedyl

In caso di assunzione accidentale di una dose eccessiva di Proctosedyl avverta immediatamente il medico o si rivolga al più vicino ospedale.

I sintomi dovuti ad un eccesso di corticosteroidi sono caratterizzati da astenia (debolezza), adinamia (mancanza di forza), pressione sanguigna alta, edemi, turbe del ritmo cardiaco, ipopotassiemia (carenza di potassio nel sangue), alcalosi metabolica (elevata presenza di bicarbonato nel sangue).

Casi clinici suggeriscono che la somministrazione di prodotti contenenti benzocaina possano causare metaemoglobinemia (aumentato livello di metaemoglobina nel sangue). Sintomi quali cianosi (pallore, colorazione grigiastra o bluastra della pelle, delle labbra e delle unghie), mal di testa , stordimento, dispnea (difficoltà a respirare ), affaticamento e tachicardia che si verifichino durante il trattamento possono indicare una metaemoglobinemia potenzialmente pericolosa per la vita del paziente e richiedono immediato ricorso a cure mediche.

Il trattamento raccomandato prevede, oltre alla terapia di supporto, l'infusione endovenosa di blu di metilene.

Se ha qualsiasi dubbio sull'uso di questo medicinale, si rivolga al medico o al farmacista

Effetti IndesideratiQuali sono gli effetti collaterali di Proctosedyl

Come tutti i medicinali, questo medicinale può causare effetti indesiderati sebbene non tutte le persone li manifestino.

Questi effetti generalmente scompaiono dopo un breve periodo tuttavia se dovesse presentare uno qualsiasi dei seguenti sintomi deve rivolgersi al suo medico o al farmacista: - reazioni allegiche locali che si presentano con edema, arrossamento e prurito

Il rispetto delle istruzioni contenute nel foglio illustrativo riduce il rischio di effetti indesiderati.

Segnalazione degli effetti indesiderati

Se manifesta un qualsiasi effetto indesiderato, compresi quelli non elencati in questo foglio, si rivolga al medico o al farmacista. Lei può inoltre segnalare gli effetti indesiderati direttamente tramite il sistema nazionale di segnalazione http://www.agenziafarmaco.gov.it

Segnalando gli effetti indesiderati lei può contribuire a fornire maggiori informazioni sulla sicurezza di questo medicinale.

Scadenza e Conservazione

Tenere questo medicinale fuori dalla vista e dalla portata dei bambini.

Non usi questo medicinale dopo la data di scadenza che è riportata sulla confezione. La data di scadenza si riferisce all'ultimo giorno di quel mese.

La data di scadenza indicata si riferisce al prodotto in confezionamento integro, correttamente conservato.

Non getti alcun medicinale nell'acqua di scarico e nei rifiuti domestici. Chieda al farmacista come eliminare i medicinali che non utilizza più. Questo aiuterà a proteggere l'ambiente.

Cosa contiene Proctosedyl

Ogni supposta contiene:

I principi attivi sono: idrocortisone acetato 5 mg, benzocaina 50 mg, esculina 10 mg, benzalconio cloruro 0,1 mg.

Gli altri componenti sono: gliceridi a media catena, gliceridi semisintetici solidi (Witepsol E85, Witepsol H15

Descrizione dell'aspetto di Proctosedyl e contenuto della confezione

Proctosedyl supposte si presenta in astuccio contenente 6 supposte


Fonte Foglietto Illustrativo: AIFA (Agenzia Italiana del Farmaco). Contenuto pubblicato a Gennaio 2016. Le informazioni presenti possono non risultare essere aggiornate. Per avere accesso alla versione più aggiornata, si consiglia l'accesso al sito web dell'AIFA (Agenzia Italiana del Farmaco). Disclaimer e informazioni utili.


Ulteriori informazioni su Proctosedyl sono disponibili nella scheda "Riassunto delle Caratteristiche".


ARTICOLI CORRELATI

Emorroidi Emorroidi: cause, cura e prevenzione Tisana Efficace Contro le Emorroidi Farmaci per la cura delle Emorroidi Emorroidi: rimedi naturali Rimedi per le Emorroidi Sangue nella Carta Igienica Dieta ed Emorroidi: Conosci gli Alimenti da Evitare e quelli Utili? Dolore Anale Emorroidi in Gravidanza - Farmaci e Cura Emorroidi? Scopri se Sei a Rischio Esempio Dieta per le Emorroidi Scleroterapia Trombosi Emorroidaria Emorroidi - Trattamento con metodo THD Preparazione H - Foglietto Illustrativo Sintomi Emorroidi Ultraproct - Foglietto Illustrativo Antiemorroidarie Daflon - Foglietto Illustrativo DAFLON ® - Flavonoidi Dieta e alimentazione per le emorroidi Dolore anale - Sintomi e cause di Dolore anale Emorroidi - Cosa sono e Perché si infiammano? Emorroidi - Erboristeria Emorroidi in gravidanza Emorroidi sintomi Emorroidi: anatomia Emorroidi: Diagnosi e Trattamento Proctolyn - Foglietto Illustrativo Proctosoll - Foglietto Illustrativo RectoReparil - Foglietto Illustrativo Ruscoroid - Foglietto Illustrativo Tisana antiemorroidaria Tisana contro le emorroidi Tisana per emorroidi Tisana per emorroidi con Ippocastano Tisane contro le emorroidi Emorroidi su Wikipedia italiano Hemorrhoid su Wikipedia inglese Rimedi per il Prurito Anale Farmaci per curare il Prurito Anale Prurito anale Rimedi per il Bruciore Anale Bruciore anale - Sintomi e cause di Bruciore anale Prurito anale: Cause e Sintomi Vagisil - Foglietto Illustrativo VAGISIL ® Lidocaina Prurito anale su Wikipedia italiano Pruritus ani su Wikipedia inglese Ansimar - Foglietto Illustrativo
Ultima modifica dell'articolo: 13/06/2017

APPROFONDIMENTI E CURIOSITÀ