Piperacillina e Tazobactam - Foglio Illustrativo

Principi attivi: Piperacillina, Tazobactam

Piperacillina e Tazobactam Ibigen 4 g / 0,5 g polvere per soluzione per infusione

I foglietti illustrativi di Piperacillina e Tazobactam sono disponibili per le confezioni:

IndicazioniPerché si usa Piperacillina e Tazobactam? A cosa serve?

La piperacillina appartiene al gruppo di farmaci antibiotici conosciuti come penicilline ad ampio spettro, in grado di uccidere molti tipi di batteri. Il tazobactam può prevenire la resistenza di alcuni batteri verso la piperacillina.

Ciò significa che quando la piperacillina e il tazobactam vengono somministrati insieme, più tipi di batteri vengono uccisi.

Piperacillina e Tazobactam Ibigen è indicato negli adulti e adolescenti per il trattamento delle infezioni batteriche, che colpiscono le vie respiratori basse (polmoni), le vie urinarie (reni e vescica), addome, pelle o sangue.

Piperacillina e Tazobactam Ibigen può essere utilizzato per trattare infezioni in pazienti con basso numero di globuli bianchi (ridotta resistenza alle infezioni).

Piperacillina e Tazobactam Ibigen è indicato in bambini di età tra 2 e 12 anni per il trattamento di infezioni addominali, come appendiciti, peritoniti (infezione del liquido e un'infezione del liquido e del rivestimento degli organi addominali), e infezioni della cistifellea (biliari).

Il suo medico potrebbe utilizzare Piperacillina e Tazobactam Ibigen in combinazione con altri antibiotici in alcune infezioni gravi.

ControindicazioniQuando non dev'essere usato Piperacillina e Tazobactam

Non usi Piperacillina e Tazobactam Ibigen

  • Se è allergico (ipersensibile) alla piperacillina o al tazobactam
  • Se è allergico (ipersensibile) ad antibiotici noti come penicilline, cefalosporine o altri inibitori delle beta-lattamasi, così potrebbe essere allergico a Piperacillina e Tazobactam Ibigen

Precauzioni per l'usoCosa serve sapere prima di prendere Piperacillina e Tazobactam

Si rivolga al medico o al personale sanitario prima di prendere Piperacillina e Tazobactam Ibigen

  • Se ha allergie. Se ha diverse allergie, informi il suo medico o il personale sanitario prima di prendere questo prodotto
  • Se soffre di diarrea prima del trattamento o se ha diarrea durante o successivamente al trattamento. In questo caso, informi immediatamente il suo medico o il personale sanitario. Non prenda farmaci per la diarrea, prima di averne parlato con il suo medico
  • Se pensa che la sua infezione peggiori o abbia una nuova infezione. In questo caso, deve informare il suo medico o il personale sanitario
  • Se sta assumendo alcuni farmaci (chiamati anticoagulanti) per evitare un'eccessiva coagulazione del sangue (vedere anche "Assunzione con altri medicinali" in questo foglio) o si verifica un inaspettato sanguinamento durante il trattamento. In questo caso, deve informare il suo medico o il personale sanitario immediatamente
  • Se ha problemi al fegato o ai reni, o viene trattato con emodialisi. Il suo medico può richiedere un controllo dei reni prima di darle questo medicinale e può richiedere che siano eseguiti regolari esami ematici durante il trattamento
  • Se ha convulsioni durante il trattamento. In questo caso, deve informare il suo medico o il personale sanitario
  • Se ha bassi livelli di potassio nel sangue. Il suo medico può richiedere un controllo dei suoi reni, prima di prendere questo farmaco e può richiedere che siano eseguiti regolari esami ematici durante il trattamento

Bambini sotto i 2 anni

L'uso di Piperacillina e Tazobactam Ibigen non è consigliato in bambini con età inferiore ai 2 anni, per la mancanza di dati sufficienti su sicurezza e efficacia.

InterazioniQuali farmaci o alimenti possono modificare l'effetto di Piperacillina e Tazobactam

Informi il medico o il personale sanitario se sta assumendo, ha recentemente assunto o potrebbe assumere qualsiasi altro medicinale, compresi quelli ottenuti senza prescrizione medica.

Alcuni farmaci possono interagire con Piperacillina e Tazobactam Ibigen. Questi includono:

  • Farmaci per la gotta (probenecid). Potrebbe aumentare il tempo per eliminare piperacillina e tazobactam dal suo corpo
  • Farmaci per fluidificare il sangue o per trattare i coaguli ematici (p.es. eparina, warfarin o aspirina)
  • Farmaci usati per rilassare i muscoli durante gli interventi chirurgici. Informi il suo medico se sta per essere sottoposto ad una anestesia generale
  • Metotressato (farmaco usato per trattare il cancro, l'artrite o la psoriasi). Piperacillina e tazobactam possono aumentare il tempo di eliminazione del metotressato
  • Farmaci usati per ridurre i livelli di potassio nel sangue (come compresse per aumentare ladiuresi o alcuni farmaci per il cancro
  • Farmaci contenenti altri antibiotici, come tobramicina e gentamicina. Avvisi il suo medico se ha problemi renali

Effetti sugli esami di laboratorio

Avvisi il personale del laboratorio analisi se sta assumendo Piperacillina e Tazobactam Ibigen se deve fare analisi del sangue o delle urine.

AvvertenzeÈ importante sapere che:

Gravidanza e allattamento

Se è in corso una gravidanza, se sospetta o sta pianificando una gravidanza, o se sta allattando con latte materno, chieda consiglio al medico o al personale sanitario prima di prendere questo medicinale. Piperacillina e tazobactam possono essere assorbiti dal bimbo quando è nel grembo materno o attraverso l'allattamento al seno. Se allatta, il suo medico deciderà se può utilizzare Piperacillina e Tazobactam Ibigen.

Guida di veicoli e utilizzo di macchinari

L'assunzione di Piperacillina e Tazobactam Ibigen non sembra alterare la capacità di guidare veicoli o l'utilizzo di macchinari

Informazioni importanti su alcuni eccipienti di Piperacillina e Tazobactam Ibigen

Questo medicinale contiene 9,39 mmol (216 mg) di sodio per flaconcino di polvere per soluzione per infusione.

Ciò deve essere tenuto in considerazione in pazienti che seguono un regime dietetico iposodico.

Dose, Modo e Tempo di SomministrazioneCome usare Piperacillina e Tazobactam: Posologia

Prenda questo medicinale seguendo sempre esattamente le istruzioni del medico o del personale sanitario. Se ha dubbi consulti il medico o il personale sanitario. Il medico o il personale sanitario le somministreranno Piperacillina e Tazobactam Ibigen per infusione endovenosa (30 minuti) in una delle sue vene.

La dose di farmaco somministrata dipende dalla causa per cui sta ricevendo il trattamento, dalla sua età e se ha o no problemi renali

Usi negli adulti e bambini al di sopra di 12 anni di età

La dose usuale è di 4 g/0,5 g piperacillina/tazobactam somministrata ogni 8 ore, in vena (direttamente nel sangue

Uso nei bambini tra 2 e 12 anni di età

Il dosaggio usuale nei bambini con infezioni addominali è 100 mg/ 12,5 mg / kg di Piperacillina e Tazobactam Ibigen ogni 8 ore in vena (direttamente nel sangue).

Il dosaggio usuale nei bambini con numero ridotto di globuli bianchi è 80 mg/ 10 mg/kg di Piperacillina e Tazobactam Ibigen ogni 6 ore in vena (direttamente nel sangue).

Il suo medico calcolerà il dosaggio in base al peso del bambino, ma il dosaggio giornaliero non deve essere oltre 4 g / 0,5 g di Piperacillina e Tazobactam Ibigen.

Il trattamento deve durare finché l'infezione non è guarita completamente (da 5 a 14 giorni).

Uso nei pazienti con ridotta funzionalità renale

Se ha problemi renali, il suo medico può aver bisogno di ridurre la dose di Piperacillina e Tazobactam Ibigen o la frequenza di somministrazione.

Il suo medico può anche richiedere degli esami ematici per assicurarsi che sta ricevendo il giusto dosaggio, specialmente se deve prendere questo farmaco per lungo tempo.

SovradosaggioCosa fare se avete preso una dose eccessiva di Piperacillina e Tazobactam

Se assume prende più Piperacillina e Tazobactam Ibigen di quanto indicato deve

Poiché Piperacillina e Tazobactam Ibigen le sarà somministrato dal suo medico o da personale sanitario è difficile che le venga dato un dosaggio sbagliato. Comunque se nota effetti indesiderati, come convulsioni, o pensa di aver ricevuto troppo farmaco, avvisi immediatamente il suo medico.

Se dimentica di prendere Piperacillina e Tazobactam Ibigen

Se pensa di aver dimenticato di assumere una dose di Piperacillina e Tazobactam Ibigen, informi immediatamente il medico o il personale sanitario.

Se ha qualsiasi ulteriore domanda sull'uso di questo medicinale, chieda al medico o ad altro personale sanitario.

Effetti IndesideratiQuali sono gli effetti collaterali di Piperacillina e Tazobactam

Come tutti i medicinali, questo medicinale può causare effetti indesiderati, sebbene non tutte le persone li manifestino.

Consulti immediatamente un medico se si verifica uno di questi effetti collaterali potenzialmente gravi:

  • Gravi eruzioni della pelle (sindrome di Stevens-Johnson, necrolisi epidermica tossica) che inizialmente si manifestano con macchie rossastre con aspetto simile ad un bersaglio o macchie circolari spesso con vesciche centrali sul tronco. Segni aggiuntivi includono ulcere in bocca, gola, naso, estremità, genitali e congiuntive(occhi rossi e gonfi). L'eruzione cutanea può progredire con la formazione di vesciche diffuse o desquamazione della pelle e potenzialmente potrebbe mettere in pericolo di vita.
  • gonfiore del volto, labbra, lingua o altre parti del corpo
  • respiro breve, difficoltà a respirare
  • grave eruzione cutanea, prurito o bolle della pelle
  • danno delle cellule ematiche (ciò include: essere senza fiato all'improvviso, urine rosse o marroni, sangue dal naso e ecchimosi)
  • diarrea grave e persistente accompagnata da febbre e debolezza
  • sanguinamento inatteso, in particolare se sta prendendo anticoagulanti come il warfarin

Altri possibili eventi avversi:

Eventi avversi comuni (possono interessare 1 persona su 10)

Eventi avversi non comuni (possono interessare 1 persona su 100)

Eventi avversi rari (possono interessare 1 persona su 1.000)

Eventi avversi molto rari (possono interessare 1 persona su 10.000)

La terapia con piperacillina è stata associata con un'aumentata incidenza di febbre e arrossamento nei pazienti con fibrosi cistica.

Segnalazione degli effetti indesiderati

Se manifesta un qualsiasi effetto indesiderato, compresi quelli non elencati in questo foglio, si rivolga al medico o al personale sanitario. Lei può inoltre segnalare gli effetti indesiderati direttamente tramite il sistema nazionale di segnalazione dell'Agenzia Italiana del Farmaco Sito web: www.agenziafarmaco.gov.it/it/responsabili

Segnalando gli effetti indesiderati lei può contribuire a fornire maggiori informazioni sulla sicurezza di questo medicinale.

Scadenza e Conservazione

Tenere questo medicinale fuori dalla vista e dalla portata dei bambini.

Non usi questo medicinale dopo la data di scadenza che è riportata sulla scatola e sul flacone dopo "Scad". La data di scadenza si riferisce all'ultimo giorno di quel mese.

Flaconcino chiuso: conservare a temperatura non superiore ai 25° C. Conservare nel confezionamento originale.

La soluzione ricostituita/diluita deve essere utilizzata entro 5 ore se conservata a 20 - 25°C ed entro 24 ore se conservata a 2 - 8°C

Devono essere utilizzate solo soluzioni limpide, prive di particelle visibili

Da usare una sola volta.

Eliminare l'eventuale soluzione non utilizzata.

Non getti alcun medicinale nell'acqua di scarico e nei rifiuti domestici. Chieda al farmacista come eliminare i medicinali che non utilizza più. Questo aiuterà a proteggere l'ambiente.

Cosa contiene Piperacillina e Tazobactam Ibigen

I principi attivi sono la piperacillina e il tazobactam.

Ogni flaconcino contiene:

  • 4 g di piperacillina (come sale sodico)
  • 0,5 g di tazobactam (come sale sodico)

Descrizione dell'aspetto di Piperacillina e Tazobactam Ibigen e contenuto della confezione

Polvere bianca - quasi bianca

Flaconcino di vetro trasparente con tappo di gomma ghierato con ghiera di alluminio e flip-off

Confezioni:

Piperacillina e Tazobactam Ibigen 4 g/0,5 g polvere per soluzione per infusione:

1 x 1 flaconcino contenente polvere per soluzione per infusione (DE/H/904/03/DC)

10 x 1 flaconcino contenente polvere per soluzione per infusione (DE/H/904/01/DC)

È possibile che non tutte le confezioni siano commercializzate


Fonte Foglietto Illustrativo: AIFA (Agenzia Italiana del Farmaco). Contenuto pubblicato a Gennaio 2016. Le informazioni presenti possono non risultare essere aggiornate. Per avere accesso alla versione più aggiornata, si consiglia l'accesso al sito web dell'AIFA (Agenzia Italiana del Farmaco). Disclaimer e informazioni utili.


Ulteriori informazioni su Piperacillina e Tazobactam sono disponibili nella scheda "Riassunto delle Caratteristiche".