Oxibutinina EG - Foglio Illustrativo

Principi attivi: Ossibutinina (Oxibutinina cloridrato)

Oxibutinina EG 5 mg compresse

I foglietti illustrativi di Oxibutinina EG sono disponibili per le confezioni:

IndicazioniPerché si usa Oxibutinina EG? A cosa serve?

Oxibutinina EG appartiene ad un gruppo di medicinali chiamati anticolinergici e spasmolitici.

Lo spasmo (la contrazione) di alcuni muscoli della parete vescicale (muscoli detrusori) determina un aumento della necessità di urinare. Oxibutinina EG rilassa questi muscoli ed è quindi utilizzato per controllare la funzione della vescica.

Oxibutinina EG viene usato per trattare i disturbi della vescica iperattiva associati ai seguenti sintomi:

Oxibutinina EG può essere usato nei bambini di 5 anni o più per trattare:

  • perdita di controllo nella minzione (incontinenza urinaria)
  • aumento della necessità o urgenza di urinare
  • enuresi notturna, quando altri trattamenti non hanno funzionato

ControindicazioniQuando non dev'essere usato Oxibutinina EG

Non prenda Oxibutinina EG

  • Se è allergico all'oxibutinina cloridrato o ad uno qualsiasi degli altri componenti di questo medicinale (elencati al paragrafo 6).
  • Se soffre di un'aumentata pressione oculare (glaucoma)
  • Se soffre di un blocco che rende difficile la minzione
  • In caso di ostruzione del tratto gastroenterico (stomaco o intestino)
  • Se la sua attività intestinale è ridotta
  • Se soffre di una grave malattia infiammatoria a carico dell'intestino crasso o di megacolon tossico (un improvviso ampliamento del tratto intestinale inferiore)
  • Se soffre di miastenia gravis. Si tratta di una condizione che causa debolezza muscolare.
  • Se il paziente è un bambino con meno di 5 anni di età.

Precauzioni per l'usoCosa serve sapere prima di prendere Oxibutinina EG

Si rivolga al medico o al farmacista prima di prendere Oxibutinina EG.

Controlli con il medico o il farmacista prima di prendere il medicinale se:

  • la persona che sta prendendo il medicinale è un bambino (non è raccomandato l'utilizzo al di sotto dei 5 anni di età)

Prima di prendere Oxibutinina EG consulti il medico. Ciò è particolarmente importante se una qualsiasi delle condizioni o malattie elencate di seguito La riguarda. Ciò vale anche nel caso in cui Lei abbia sofferto in precedenza di una qualsiasi delle seguenti condizioni:

Queste condizioni includono:

Faccia attenzione se lavora o vive in un ambiente molto caldo. Oxibutinina EG la fa sudare meno ed è possibile che si verifichino colpi di calore.

Trattamento a lungo termine

Oxibutinina EG determina inoltre una ridotta produzione di saliva. L'impiego a lungo termine può causare disturbi al cavo orale come:

Deve sapere che in corso di trattamento può verificarsi un'infezione alle vie urinarie. Se pensa di sviluppare un'infezione si rivolga al medico.

Il medico controllerà regolarmente la sua vista e la pressione all'interno del suo occhio (pressione intraoculare) durante il trattamento. Se ha l'impressione di non riuscire a focalizzare adeguatamente le immagini o che la sua visione sia improvvisamente ridotta, si rivolga immediatamente al medico!

Non prenda Oxibutinina EG per trattare lo stress o l'incontinenza da stress (quando non riesce a controllare e a trattenere l'urina).

Se il paziente è un bambino o una persona anziana la reazione a Oxibutinina EG può essere maggiore. Il medico può decidere di ridurre la dose (per ulteriori informazioni sulla posologia di Oxibutinina EG si rimanda al paragrafo 3).

Bambini

L'oxibutinina, il principio attivo contenuto in Oxibutinina EG, non deve essere somministrata a bambini con meno di 5 anni (vedere "NON prenda Oxibutinina EG")

InterazioniQuali farmaci o alimenti possono modificare l'effetto di Oxibutinina EG

nformi il medico o il farmacista se sta assumendo, ha recentemente assunto o potrebbe assumere qualsiasi altro medicinale.

Faccia particolarmente attenzione se sta prendendo Oxibutinina EG contemporaneamente ad uno dei seguenti medicinali:

Oxibutinina può alterare l'effetto di altri medicinali in quanto riduce il movimento intestinale. Inoltre, l'uso di questo medicinale insieme ad altri medicinali può alterare l'effetto dell'oxibutinina

. Oxibutinina può inoltre ridurre l'effetto dei medicinali che influenzano il movimento intestinale (es. cisapride, metoclopramide, domperidone).

Oxibutinina EG e alcol

Oxibutinina può causare sonnolenza o offuscamento della vista. La sonnolenza può essere aumentata dal consumo di alcol.

AvvertenzeÈ importante sapere che:

Gravidanza e allattamento

Se è in corso una gravidanza, se sospetta o sta pianificando una gravidanza, o se sta allattando con latte materno chieda consiglio al medico o al farmacista prima di prendere questo medicinale.

Non prenda Oxibutinina EG durante i primi tre mesi di gravidanza. Il medico può prescriverle Oxibutinina EG a partire dal quarto mese di gravidanza, se ritiene che sia chiaramente necessario.

Non prenda Oxibutinina EG se sta allattando. L'oxibutinina può raggiungere il bambino attraverso il latte materno.

Guida di veicoli e utilizzo di macchinari

Oxibutinina EG può influenzare i suoi tempi di reazione e compromettere la visione. Può sentirsi assonato o avere visione offuscata mentre assume questo medicinale. Ciò può pregiudicare la sua capacità di guidare veicoli, di usare macchinari e svolgere lavori pericolosi o di lavorare senza supporto sicuro. Questo vale in particolar modo all'inizio del trattamento, quando la dose è aumentata e quando si modifica la terapia, oltre che in abbinamento all'alcol. Non si metta alla guida, non usi macchinari e non lavori senza supporto sicuro se nota la comparsa di effetti indesiderati che influenzano i suoi tempi di reazione o compromettono la visione.

Oxibutinina EG contiene lattosio

Le compresse di Oxibutinina EG contengono lo zucchero del latte (lattosio). Se il medico le ha diagnosticato una intolleranza ad alcuni zuccheri, lo contatti prima di prendere questo medicinale.

Dose, Modo e Tempo di SomministrazioneCome usare Oxibutinina EG: Posologia

Prenda questo medicinale seguendo sempre esattamente le istruzioni del medico. Se ha dubbi consulti il medico o il farmacista.

Posologia:

In base alle sue condizioni, il medico deciderà quanta Oxibutinina EG deve prendere. Le verrà somministrata la minima dose efficace.

La dose raccomandata equivale a:

Adulti

Inizi il trattamento con 2,5 mg (mezza compressa) di Oxibutinina EG tre volte al giorno (pari a 1½ compresse al giorno).

La dose verrà poi aumentata ad una compressa di Oxibutinina EG 5 mg due o tre volte al giorno (pari a 10- 15 mg al giorno).

Prenda la sua dose giornaliera in 2 o 3 dosi suddivise. Non suddivida la dose in più di 4 somministrazioni giornaliere.

La dose massima giornaliera per gli adulti è pari a 4 compresse (pari a 20 mg di oxibutinina)

Persone anziane

Inizi il trattamento con mezza compressa di Oxibutinina EG 5 mg due volte al giorno (pari a 1 compressa al giorno o a 5 mg al giorno).

Una dose pari a una compressa di Oxibutinina EG 5 mg due volte al giorno dovrebbe essere sufficiente per trattare la sua condizione medica.

Bambini con più di 5 anni

Nei bambini il trattamento deve iniziare con mezza compressa di Oxibutinina EG 5 mg due volte al giorno (pari a 1 compressa o a 5 mg al giorno). Dopodiché il medico deciderà quanto medicinale dovrà essere somministrato al suo bambino, in base al suo peso corporeo.

Età Dose giornaliera
5-9 anni 2.5 mg tre volte al giorno
9-12 anni 5 mg due volte al giorno
12 anni o oltre (peso corporeo superiore a 38 Kg) 5 mg tre volte al giorno

I bambini non devono prendere più di 3 compresse al giorno (pari a 15 mg di oxibutinina).

Modo di somministrazione

Ingerisca ogni compressa intera con un sorso d'acqua.

Durata del trattamento

Il medico Le comunicherà per quanto tempo deve prendere Oxibutinina EG.

Se dimentica di prendere Oxibutinina EG

Se dimentica di prendere una dose di Oxibutinina EG prenda la successiva alla solita ora. Non prenda una dose doppia per compensare la dimenticanza della dose.

Se interrompe il trattamento con Oxibutinina EG

Non interrompa o modifichi il suo trattamento senza consultare il medico. Se ha qualsiasi dubbio sull'uso di questo medicinale, si rivolga al medico o al farmacista.

SovradosaggioCosa fare se avete preso una dose eccessiva di Oxibutinina EG

Se prende per errore troppe compresse, si rivolga immediatamente al medico o al Pronto Soccorso più vicino.

Effetti IndesideratiQuali sono gli effetti collaterali di Oxibutinina EG

Come tutti i medicinali questo medicinale può causare effetti indesiderati, sebbene non tutte le persone li manifestino. La valutazione degli effetti indesiderati si basa sui seguenti dati di frequenza:

Effetti indesiderati gravi:

interrompa il trattamento con Oxibutinina EG e si rivolga immediatamente al medico se nota la comparsa dei seguenti gravi effetti indesiderati - può aver bisogno di urgente assistenza medica:

  • rigonfiamento di viso, labbra o gola con conseguenti difficoltà respiratorie o di deglutizione, come pure prurito e eruzioni cutanee. Questi possono essere sintomi di una grave reazione allergica a Oxibutinina EG.

Molto comune (può interessare più di 1 persona su 10):

Comune (può interessare fino a 1 persona su 10):

Non comune (può interessare fino a 1 persona su 100):

  • Perdita di appetito (anoressia)
  • Non sapere dove si è (disorientamento)
  • Passività
  • Stanchezza mentale o fisica (affaticamento)
  • Sensibilità alla luce
  • Battito cardiaco accelerato (tachicardia)
  • Difficoltà a deglutire (disfagia)

Raro (può interessare fino a 1 persona su 1000):

  • Bruciori di stomaco
  • Disturbi della concentrazione e del comportamento
  • Percezione del proprio battito cardiaco (palpitazioni)
  • Battito cardiaco irregolare (aritmia)

Molto raro (può interessare fino a 1 persona su 10.000):

Non nota (la frequenza non può essere definita sulla base dei dati disponibili):

Segnalazione degli effetti indesiderati

Se manifesta un qualsiasi effetto indesiderato, compresi quelli non elencati in questo foglio si rivolga al medico o al farmacista. Lei può inoltre segnalare gli effetti indesiderati direttamente tramite il sistema nazionale di segnalazione all'indirizzo www.agenziafarmaco.gov.it/it/responsabili. Segnalando gli effetti indesiderati lei può contribuire a fornire maggiori informazioni sulla sicurezza di questo medicinale.

Scadenza e Conservazione

Conservi questo medicinale fuori dalla vista e dalla portata dei bambini.

Conservare le compresse nella confezione originale.

Non usi questo medicinale dopo la data di scadenza che è riportata sulla confezione e sul blister dopo la dicitura SCAD. La data di scadenza si riferisce all'ultimo giorno di quel mese.

Non getti alcun medicinale nelle acque di scarico o nei rifiuti domestici. Chieda al farmacista come eliminare i medicinali che non utilizza più. Questo aiuterà a proteggere l'ambiente.

Altre informazioni

Cosa contiene Oxibutinina EG

Il principio attivo è oxibutinina cloridrato.

Una compressa di Oxibutinina EG 5 mg contiene 5 mg di oxibutinina cloridrato.

Gli altri componenti sono:

Descrizione dell'aspetto di Oxibutinina EG e contenuto della confezione

Oxibutinina EG 5 mg compresse è disponibile in forma di compresse bianche, rotonde con tacca su entrambi i lati e con impresso "OBC5" su di un lato.

Oxibutinina EG è confezionato in blister di PVC/alluminio contenenti 10, 20, 28, 30, 50, 56, 60, 90, 100, 250, 300 o 500 compresse.

È possibile che non tutte le confezioni siano commercializzate.


Fonte Foglietto Illustrativo: AIFA (Agenzia Italiana del Farmaco). Contenuto pubblicato a Gennaio 2016. Le informazioni presenti possono non risultare essere aggiornate. Per avere accesso alla versione più aggiornata, si consiglia l'accesso al sito web dell'AIFA (Agenzia Italiana del Farmaco). Disclaimer e informazioni utili.


Ulteriori informazioni su Oxibutinina EG sono disponibili nella scheda "Riassunto delle Caratteristiche".


Ultima modifica dell'articolo: 13/06/2017