Ondansetron - Farmaco Generico - Foglio Illustrativo

Principi attivi: Ondansetron

Ondansetrone Mylan Generics 4 mg compresse rivestite con film
Ondansetrone Mylan Generics 8 mg compresse rivestite con film

I foglietti illustrativi di Ondansetron - Farmaco Generico sono disponibili per le confezioni:

IndicazioniPerché si usa Ondansetron - Farmaco Generico? A cosa serve?

Ondansetrone Mylan Generics appartiene a un gruppo di medicinali chiamati antiemetici o farmaci contro il vomito. L'ondansetrone inibisce gli effetti del neurotrasmettitore serotonina nel cervello. La serotonina causa nausea e vomito.

Ondansetrone Mylan Generics è usato negli adulti per:

Ondansetrone Mylan Generics è usato nei bambini per:

  • controllare la nausea e il vomito causati da chemioterapia in bambini di età da 6 mesi ed oltre
  • prevenire la nausea e il vomito in seguito ad una operazione in bambini di età da 1 mese ed oltre.

Chieda al medico, infermiere o farmacista se volesse altre spiegazioni su questi usi.

ControindicazioniQuando non dev'essere usato Ondansetron - Farmaco Generico

Non prenda Ondansetrone Mylan Generics:

  • se è allergico all'ondansetrone, o ad uno qualsiasi degli altri componenti di questo medicinale (elencati al paragrafo 6)
  • se è allergico ad altri medicinali anti-vomito appartenenti al gruppo di antagonisti selettivi del recettore della serotonina (5-HT3) (per es. granisetrone o dolasetrone) poiché in questi casi lei può anche essere allergico all'ondansetrone
  • se sta assumendo apomorfina (usata nel trattamento del morbo di Parkinson)

Se non è sicuro, parli con il medico, l'infermiere o il farmacista, prima di prendere Ondansetrone Mylan Generics.

Precauzioni per l'usoCosa serve sapere prima di prendere Ondansetron - Farmaco Generico

Si rivolga al medico, al farmacista o all'infermiere prima di prendere Ondansetrone Mylan Generics:

Bambini e adolescenti

Questo medicinale non deve essere somministrato a bambini per la prevenzione del trattamento della nausea e del vomito dopo un'operazione allo stomaco.

Se non è sicuro se uno qualsiasi dei punti precedenti è applicabile al suo caso, parli con il suo medico, infermiere o farmacista prima di prendere Ondansetrone Mylan Generics.

InterazioniQuali farmaci o alimenti possono modificare l'effetto di Ondansetron - Farmaco Generico

Informi il medico, l'infermiere o il farmacista se sta assumendo, ha recentemente assunto o potrebbe assumere qualsiasi altro medicinale. Questo include anche quelli che compra senza prescrizione medica o medicinali a base di erbe. Questo perché Ondansetrone Mylan Generics può avere influenza su altri medicinali o altri medicinali possono avere influenza su Ondansetrone Mylan Generics.

In particolare informi il medico, l'infermiere o il farmacista se sta assumendo uno qualsiasi dei seguenti medicinali:

Se non è sicuro che uno dei casi sopra riportati si applichi a lei, parli con il suo medico, infermiere o farmacista prima di prendere Ondansetrone Mylan Generics.

AvvertenzeÈ importante sapere che:

Gravidanza e allattamento

L'uso di Ondansetrone Mylan Generics non è raccomandato in gravidanza. Prima di assumere Ondansetrone Mylan Generics chieda consiglio al medico o al farmacista se è in gravidanza o potrebbe iniziare una gravidanza.

Non allatti con latte materno mentre è in trattamento con Ondansetrone Mylan Generics. Questo perché questo medicinale può passare nel latte materno. Chieda consiglio al medico, al farmacista o all'ostetrica.

Se è in corso una gravidanza, se sospetta o sta pianificando una gravidanza, o se sta allattando con latte materno chieda consiglio al medico o al farmacista prima di prendere questo medicinale.

Guida di veicoli e utilizzo di macchinari

Ondansetrone Mylan Generics non altera la capacità di guidare veicoli o di utilizzare macchinari.

Ondansetrone Mylan Generics contiene lattosio

Se il medico le ha diagnosticato un'intolleranza ad alcuni zuccheri, lo contatti prima di prendere questo medicinale.

Dose, Modo e Tempo di SomministrazioneCome usare Ondansetron - Farmaco Generico: Posologia

Prenda sempre questo medicinale esattamente come le ha detto il medico o il farmacista. Chieda consiglio al medico, infermiere o al farmacista se non è sicuro. La dose che le è stata prescritta dipenderà dal trattamento che sta ricevendo.

La dose raccomandata è:

Trattamento e prevenzione della nausea e vomito connessi a chemioterapia o radioterapia per il trattamento del cancro

Adulti

Prenda 8 mg di ondansetrone una o due ore prima del trattamento, seguiti da 8 mg di ondansetrone 12 ore dopo. Una dose di 8 mg di ondansetrone due volte al giorno può essere assunta fino a 5 giorni dopo il trattamento. Il suo medico può decidere di somministrarle la prima dose come iniezione immediatamente prima del trattamento.

Uso nei bambini (di 6 mesi di età ed oltre) e adolescenti

La dose è individuale e dipende dal peso, taglia/superficie corporea del bambino comunque la dose totale giornaliera non deve superare i 32 mg. Il medico deciderà la dose per il suo bambino. Vedere l'etichetta per ulteriori informazioni. La dose raccomandata per un bambino è di 8 mg due volte al giorno dipendentemente dal peso corporeo. Questa può essere data fino a 5 giorni.

Anziani

L'ondansetrone è ben tollerato in pazienti al di sopra dei 65 anni in trattamento con chemioterapia. Non è richiesta modifica del dosaggio.

Prevenzione e trattamento della nausea e vomito post-operatori

Adulti

La dose usuale è 16 mg di ondansetrone un'ora prima della sua operazione o 8 mg di ondansetrone un'ora prima dell'operazione, seguito da 2 dosi di 8 mg ad intervalli di 8 ore.

Uso nei bambini (di 1 mese di età e oltre) e adolescenti

Si raccomanda che l'ondansetrone sia somministrato come iniezione. Altre forme farmaceutiche di questo medicinale sono più idonee all'uso nei bambini; chieda al suo medico o farmacista.

Anziani

Vi è un'esperienza limitata sull'uso di ondansetrone negli anziani, comunque l'ondansetrone è ben tollerato in pazienti al di sopra dei 65 anni in trattamento con chemioterapia (vedere la sezione sopra).

Pazienti con patologie renali o basso metabolismo di sparteina/debrisochina

Non è richiesta modifica del dosaggio in pazienti con patologie renali o per pazienti che non sono in grado di metabolizzare la sparteina/debrisochina.

Pazienti con patologie epatiche

La dose totale giornaliera non deve superare gli 8 mg al giorno se ha problemi epatici di grado da moderato a grave.

Se continua ad avere la nausea contatti il medico, il farmacista o l'infermiere.

Metodo di somministrazione:

  • Ingoi le compresse con un bicchiere di acqua
  • L'ondasetrone è anche disponibile per iniezione.

Se dimentica di assumere Ondansetrone Mylan Generics

  • Se dimentica di prendere una dose, e sente la sensazione di nausea o vomito, la prenda non appena se ne ricorda. Dopo, prenda la sua compressa successiva all'ora usuale (come mostrato nell'etichetta). Comunque, se è già ora della dose successiva, salti la dose dimenticata e continui come al solito.

Non prenda una dose doppia per compensare la dimenticanza della dose.

  • Se dimentica una dose, ma non prova nausea, prenda la dose successiva come mostrato nell'etichetta.

Non prenda una dose doppia per compensare la dimenticanza della dose.

Se interrompe il trattamento con Ondansetrone Mylan Generics

Non deve interrompere il trattamento con questo medicinale a meno che non glielo dice il medico. I sintomi possono ripresentarsi.

SovradosaggioCosa fare se avete preso una dose eccessiva di Ondansetron - Farmaco Generico

Se lei o il suo bambino prende più Ondansetrone Mylan Generics di quanto deve

Contatti immediatamente il medico o il Pronto Soccorso più vicino. Porti con se la scatola del medicinale e le compresse rimanenti. Vi sono informazioni limitate sul sovradosaggio con ondansetrone. I segni di sovradosaggio che sono stati riportati includono problemi visivi, stitichezza grave, bassa pressione sanguigna che può causare capogiri o svenimento ed ritmo cardiaco irregolare.

Effetti IndesideratiQuali sono gli effetti collaterali di Ondansetron - Farmaco Generico

Come tutti i medicinali, questo medicinale può causare effetti indesiderati, sebbene non tutte le persone li manifestino.

I seguenti effetti indesiderati gravi possono verificarsi durante l'assunzione di questo medicinale. Se nota uno qualsiasi di questi effetti indesiderati, interrompa l'assunzione del medicinale e consulti immediatamente un medico o si rechi al più vicino ospedale.

Rari (può interessare fino a 1 su 1000 persone)

Non comuni (può interessare fino a 1 su 100 persone)

  • movimenti involontari degli occhi (crisi oculogire)

Altri possibili effetti indesiderati

Molto comuni (possono riguardare più di 1 persona su 10):

Comuni (possono riguardare fino ad 1 persona su 10):

Non comuni (possono riguardare fino ad 1 persona su 100):

Rari (possono riguardare fino ad 1 persona su 1.000):

  • temporanea visione offuscata
  • problemi del ritmo cardiaco chiamati prolungamento dell'intervallo QT (ritardata conduzione dei segnali elettrici, che può essere vista con un ECG, una registrazione elettrica del cuore). In alcune persone questo può portare ad una malattia cardiaca potenzialmente grave nota come torsione di punta. Ciò può risultare in un battito cardiaco molto veloce che causa una perdita di conoscenza.

Molto rari (possono riguardare fino ad 1 persona su 10.000):

  • visione scarsa o temporanea perdita della vista che solitamente si risolve nell'arco di 20 minuti
  • anormale battito cardiaco veloce

Effetti indesiserati in bambini ed adolescenti

Gli effetti indesiderati riportati in bambini ed adolescenti sono stati molto simili a quelli riscontrati negli adulti e riportati nell'elenco precedente.

Segnalazione degli effetti indesiderati

Se manifesta un qualsiasi effetto indesiderato, compresi quelli non elencati in questo foglio, si rivolga al medico, al farmacista o all'infermiere. Lei può inoltre segnalare gli effetti indesiderati direttamente tramite il sistema nazionale di segnalazione all'indirizzo www.agenziafarmaco.gov.it/it/responsabili. Segnalando gli effetti indesiderati lei può contribuire a fornire maggiori informazioni sulla sicurezza di questo medicinale.

Scadenza e Conservazione

Tenere il medicinale fuori dalla vista e dalla portata dei bambini.

Questo medicinale non richiede alcuna condizione particolare di conservazione. Non usi questo medicinale dopo la data di scadenza che è riportata sul blister e sulla scatola dopo "SCAD". La data di scadenza si riferisce all'ultimo giorno di quel mese.

Non getti alcun medicinale nell'acqua di scarico e nei rifiuti domestici. Chieda al farmacista come eliminare i medicinali che non utilizza più. Questo aiuterà a proteggere l'ambiente.

Altre informazioni

Che cosa contiene Ondansetrone Mylan Generics

Ogni compressa contiene rispettivamente 4 mg o 8 mg della sostanza attiva ondansetrone (come cloridrato diidrato)

Il rivestimento contiene ipromellosa, titanio diossido (E 171), idrossipropilcellulosa, macrogol, sorbitano oleato, acido sorbico, vanillina, giallo chinolina (E 104).

Descrizione dell'aspetto di Ondansetrone Mylan Generics e contenuto della confezione

Compressa da 4 mg: compressa rivestita con film di colore giallo-pallido, rotonda e biconvessa, con inciso "41" su di un lato.

Compressa da 8 mg: compressa rivestita con film di colore giallo-pallido, rotonda e biconvessa, con inciso "42" su di un lato.

Confezioni in blister:

4 mg: 3, 6, 9, 10, 14, 15, 20, 30, 40, 50, 60, 90, 100, 200, 300, 500 compresse rivestite con film.

8 mg: 3, 6, 9, 10, 14, 15, 20, 30, 40, 50, 60, 90, 100, 200, 300, 500 compresse rivestite con film.

È possibile che non tutte le confezioni siano commercializzate.


Fonte Foglietto Illustrativo: AIFA (Agenzia Italiana del Farmaco). Contenuto pubblicato a Gennaio 2016. Le informazioni presenti possono non risultare essere aggiornate. Per avere accesso alla versione più aggiornata, si consiglia l'accesso al sito web dell'AIFA (Agenzia Italiana del Farmaco). Disclaimer e informazioni utili.


Ulteriori informazioni su Ondansetron - Farmaco Generico sono disponibili nella scheda "Riassunto delle Caratteristiche".


ARTICOLI CORRELATI

Antiemetici - Farmaci Antiemetici ADDOFIX ® - Scopolamina butilbromuro Emend - Foglietto Illustrativo Granisetron - Farmaco Generico - Foglietto Illustrativo Stemetil - Foglietto Illustrativo Valontan - Foglietto Illustrativo Valontan Bambini - Foglietto Illustrativo Antiemetiche Domperidone ABC - Foglietto Illustrativo KYTRIL ® - Granisetron Limican - Foglietto Illustrativo Motilex - Foglietto Illustrativo Motilium - Foglietto Illustrativo MOTILIUM ® - Domperidone Peridon - Foglietto Illustrativo PERIDON ® - Domperidone Plasil - Foglietto Illustrativo PLASIL ® Metoclopramide Raxar - Foglietto Illustrativo Torecan - Foglietto Illustrativo Travelgum - Foglietto Illustrativo TRAVELGUM ® - Dimenidrinato Vomito e farmaci antiemetici Xamamina - Foglietto Illustrativo XAMAMINA ® - Dimenidrinato Zofran - Foglietto Illustrativo ZOFRAN ® - Ondansetrone Akynzeo - Netupitant e Palonosetron Aloxi - Palonosetron Emend - aprepitant Ivemend - fosaprepitant Sancuso - Granisetron Palonosetron Accord Palonosetron Hospira Varuby - Rolapitant Antiemetici su Wikipedia italiano Antiemetic su Wikipedia inglese Vomito Vomito Autoindotto Farmaci per la cura del Vomito Cinetosi - Farmaci e Cura del Mal da Movimento Cinetosi: malessere da movimento o mal di viaggio Nausea - Cause, Sintomi, Cura Nausea in Gravidanza - Farmaci e Cura Nausea Mattutina Rimedi per il Vomito Vomito biliare - Cause e Sintomi Chinetosi - Erboristeria Conati - Cause e Sintomi Ematemesi: Cause e Sintomi Emetico, emetici Nausea e vomito - Erboristeria Nausea in gravidanza Vomito su Wikipedia italiano Vomiting su Wikipedia inglese