Millibar - Foglio Illustrativo

Principi attivi: Indapamide (Indapamide emiidrato )

MILLIBAR 2,5 mg Capsule rigide

I foglietti illustrativi di Millibar sono disponibili per le confezioni:

IndicazioniPerché si usa Millibar? A cosa serve?

CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA

Diuretici ad azione diuretica minore - Sulfonamidi.

INDICAZIONI TERAPEUTICHE

Trattamento dell'ipertensione arteriosa essenziale.

ControindicazioniQuando non dev'essere usato Millibar

Insufficienza epatica e/o renale grave ed anuria: accidenti vascolari cerebrali recenti; feocromocitoma, sindrome di Conn. Ipersensibilità individuale accertata verso il prodotto ed altri derivati sulfamidici. Sebbene gli studi su animali non abbiano messo in evidenza effetti teratogeni, si sconsiglia l'uso in gravidanza e durante l'allattamento, salvo diverso parere del medico relativo al rapporto rischiobeneficio.

Precauzioni per l'usoCosa serve sapere prima di prendere Millibar

Periodici controlli del quadro elettrolitico devono essere effettuati durante la terapia con indapamide, prestando particolare attenzione nei pazienti sottoposti a restrizione dietetica, negli anziani, in quelli che presentano vomito o diarrea o che ricevono soluzioni parenterali, quelli che fanno uso cronico di lassativi o di corticosteroidi. Alcuni pazienti, inoltre possono essere particolarmente predisposti a squilibri elettrolitici (per insufficienza cardiaca, malattie renali e/o epatiche, aritmie ventricolari, trattamento con glicosidi cardiocinetici, ecc.) ed in questo caso può essere necessario un supplemento di potassio. Durante il trattamento può presentarsi una lieve alcalosi ipocloremica che non richiede trattamenti specifici tranne in pazienti affetti da malattie epatiche o renali.

Nonostante siano stati condotti numerosi studi clinici su pazienti affetti da gotta o su diabetici ipertesi e nonostante l'indapamide non abbia modificato significativamente i parametri ematologici si consiglia di controllare l'uricemia e la glicemia prima del trattamento e di monitorare periodicamente tali dati nel corso della terapia.

Durante la terapia si può avere un lieve aumento della calcemia per cui è necessario interrompere la somministrazione prima di eseguire i tests di funzionalità paratiroidea. Come per i diuretici tiazidici si puo' verificare una riduzione del PBI senza segni di disfunzione tiroidea.

Non sono stati segnalati fenomeni di "rebound" dopo sospensione del trattamento.

InterazioniQuali farmaci o alimenti possono modificare l'effetto di Millibar

L'eventuale ipopotassiemia aumenta il rischio di effetti tossici della digitale. Se contemporaneamente all'indapamide vengono assunti farmaci come corticosteroidi, corticotropina e anfotericina B si può verificare una grave deplezione di potassio. Quando sia richiesta una maggiore efficacia ipotensiva l'indapamide può essere associata ad altri farmaci quali beta-bloccanti, ACE-inibitori, metildopa, clonidina o altri agenti bloccanti adrenergici. Non è raccomandata la temporanea somministrazione di diuretici che possono causare ipokaliemia.

Non somministrare contemporaneamente il litio, in quanto per riduzione della clearance renale si aumenta il rischio della tossicità da litio.

AvvertenzeÈ importante sapere che:

Per chi svolge attività sportiva: l'uso del farmaco senza necessità terapeutica costituisce doping e può determinare comunque positività ai test antidoping.

Gravidanza e allattamento

Sebbene gli studi sugli animali non abbiano messo in evidenza effetti teratogeni, l'impiego dell'indapamide è sconsigliato durante la gravidanza e l'allattamento.

Effetti sulla capacità di guidare veicoli e sull'uso di macchinari

Millibar non ha effetti sulla capacità di guidare e sull'uso di macchinari.

Dosi e Modo d'usoCome usare Millibar: Posologia

1 capsula al giorno (al mattino) quale che sia la severità dell'affezione. Non è necessario adottare un regime dietetico senza sodio.

SovradosaggioCosa fare se avete preso una dose eccessiva di Millibar

A dosi superiori a quelle consigliate l'indapamide svolge un'importante azione diuretica con riduzione della volemia e alterazioni dell'equilibrio elettrolitico e acido-base, che possono progredire fino all'ipotensione ed alla depressione respiratoria. Non esistono antidoti specifici. In tali casi è pertanto necessario adottare adeguate misure sintomatiche di assistenza alla funzione respiratoria e cardiocircolatoria.

Effetti IndesideratiQuali sono gli effetti collaterali di Millibar

Alla posologia consigliata gli effetti collaterali sono in genere rari e di modesta entità. Sono stati riferiti: squilibri elettrolitici (in particolare ipokaliemia), nausea ed intolleranza gastro-intestinale, astenia, vertigini, sonnolenza ed occasionalmente crampi muscolari; aumento della uricemia, della glicemia e ipotensione ortostatica. Sono stati inoltre segnalati rarissimi casi di agranulocitosi ed altre discrasie ematiche.

Il rispetto delle istruzioni contenute nel foglio illustrativo riduce i rischi di effetti indesiderati.

E' importante comunicare al medico o al farmacista la comparsa di qualsiasi effetto indesiderato anche non descritto nel foglio illustrativo.

Scadenza e Conservazione

Vedere la data di scadenza indicata sulla confezione.

La data di scadenza indicata si riferisce al prodotto in confezionamento integro, correttamente conservato.

Attenzione: non utilizzare il medicinale dopo la data di scadenza indicata sulla confezione.

Composizione e forma farmaceutica

COMPOSIZIONE

Ogni capsula contiene:

Principio attivo:

Indapamide emiidrato mg 2,5 (pari a 2,44 mg di indapamide anidra)

Eccipienti:

Lattosio, amido, magnesio stearato, biossido di titanio (E171), giallo chinolina (E 104), eritrosina (E 127), gelatina.

FORMA FARMACEUTICA E CONTENUTO

Capsule rigide - Scatola contenente 50 capsule.


Fonte Foglietto Illustrativo: AIFA (Agenzia Italiana del Farmaco). Contenuto pubblicato a Gennaio 2016. Le informazioni presenti possono non risultare essere aggiornate. Per avere accesso alla versione più aggiornata, si consiglia l'accesso al sito web dell'AIFA (Agenzia Italiana del Farmaco). Disclaimer e informazioni utili.


Ulteriori informazioni su Millibar sono disponibili nella scheda "Riassunto delle Caratteristiche".


ARTICOLI CORRELATI

Diuretici naturali cibi diuretici Tisane drenanti Diuresi Tisana drenante per dimagrire Acesistem - Foglietto Illustrativo Diuremid - Foglietto Illustrativo Farmaci diuretici Mannitolo Natrilix - Foglietto Illustrativo Potassio canrenoato - Farmaco generico - Foglietto Illustrativo Prelectal - Foglietto Illustrativo Preterax - Foglietto Illustrativo Aldactone - Foglietto Illustrativo Alimenti diuretici Bibita Drenante Anticellulite Diamox - Foglietto Illustrativo DIAMOX ® - Acetazolamide DIURESIX ® - Torasemide Diuretiche Esidrex - Foglietto Illustrativo ESIDREX ® - Idroclorotiazide Furosemide e danno epatico Igroton - Foglietto Illustrativo Igroton Lopresor - Foglietto Illustrativo IGROTON ® - Clortalidone Kanrenol - Foglietto Illustrativo KANRENOL ® - Potassio canrenoato Lasix Lasix - Foglietto Illustrativo LASIX ® - Furosemide Luvion - Foglietto Illustrativo Moduretic - Foglietto Illustrativo MODURETIC ® - Amiloride + idroclorotiazide NATRILIX ® - Indapamide Reomax - Foglietto Illustrativo REOMAX ® - Acido etacrinico Sodio e potassio, carico scarico in vista di un book Spirea olmaria SPIROLANG ® - Spironolattone TAULIZ ® - Piretanide Tisana diuretica Tisana diuretica con Ginepro, Asparago e Gramigna Tisana diuretica con Verga d'oro Tisana diuretica contro l'ipertensione Tisana per la diuresi Verga d'oro Zaroxolyn - Foglietto Illustrativo ZAROXOLYN ® - Metolazone Diuretici su Wikipedia italiano Diuretic su Wikipedia inglese Tenoretic - Foglietto Illustrativo Ansimar - Foglietto Illustrativo
Ultima modifica dell'articolo: 13/06/2017

APPROFONDIMENTI E CURIOSITÀ