Mestinon - Foglio Illustrativo

Principi attivi: Piridostigmina (Piridostigmina bromuro)

MESTINON 60 mg compresse
MESTINON 180 mg compresse a rilascio prolungato

I foglietti illustrativi di Mestinon sono disponibili per le confezioni:

IndicazioniPerché si usa Mestinon? A cosa serve?

MESTINON contiene il principio attivo piridostigmina bromuro, che inattiva l' acetilcolina, una sostanza necessaria per la stimolazione dei muscoli.

MESTINON è indicato per il trattamento:

  • della miastenia grave, una grave malattia che colpisce i muscoli e che si manifesta con debolezza, stanchezza e può portare alla paralisi;

MESTINON 60 mg compresse è indicato anche per il trattamento:

Si rivolga al medico se non si sente meglio o se si sente peggio.

ControindicazioniQuando non dev'essere usato Mestinon

Non prenda MESTINON

Si rivolga al medico se non si sente meglio o se si sente peggio.

Precauzioni per l'usoCosa serve sapere prima di prendere Mestinon

Si rivolga al medico o al farmacista prima di prendere MESTINON se ha:

Non sono disponibili informazioni sulla somministrazione di MESTINON in pazienti portatori di lenti a contatto.

InterazioniQuali farmaci o alimenti possono modificare l'effetto di Mestinon

Informi il medico o il farmacista se sta assumendo, ha recentemente assunto o potrebbe assumere qualsiasi altro medicinale.

Consulti il medico o il farmacista se sta assumendo i seguenti medicinali:

AvvertenzeÈ importante sapere che:

Gravidanza e allattamento

Se è in corso una gravidanza, se sospetta o sta pianificando una gravidanza o se sta allattando con latte materno chieda consiglio al medico o al farmacista prima di prendere questo medicinale.

La sicurezza dell'uso di MESTINON durante la gravidanza non è stata stabilita

. La somministrazione durante la gravidanza deve essere presa in considerazione solo se il beneficio atteso per la madre supera il rischio per il feto, perciò nei casi di effettiva necessità e sotto il diretto controllo del medico.

La sicurezza dell'uso di MESTINON durante l'allattamento non è stata stabilita.

Anche se nel latte materno sono secrete solo quantità trascurabili di piridostigmina è necessario prestare attenzione ai possibili effetti indesiderati nei lattanti.

Guida di veicoli e utilizzo di macchinari

Eviti di guidare o di utilizzare macchinari se durante il trattamento con MESTINON manifesta effetti indesiderati quali riduzione del diametro della pupilla (miosi) e difficoltà nel mettere a fuoco le immagini (difetti accomodativi) oppure ha un'insoddisfacente controllo della sintomatologia della sua malattia (miastenia grave).

MESTINON 60 mg compresse contiene lattosio

Se il medico le ha diagnosticato una intolleranza ad alcuni zuccheri, lo contatti prima di prendere questo medicinale.

Dosi e Modo d'usoCome usare Mestinon: Posologia

Prenda questo medicinale seguendo sempre esattamente le istruzioni del medico o del farmacista.

Se ha dubbi consulti il medico o il farmacista.

Il medico stabilirà la dose e la frequenza più adatta per lei.

MESTINON 60 mg compresse

  • Trattamento della miastenia grave: la dose raccomandata è: 1 - 3 compresse, 2 - 4 volte al giorno. Il medico può decidere di aumentare questa dose secondo la gravità della malattia.
  • Trattamento dell'atonia intestinale: la dose raccomandata è: 1 compressa, ogni 4 ore.

MESTINON 180 mg compresse a rilascio prolungato

  • Trattamento della miastenia grave: la dose raccomandata è: 1 - 3 compresse a rilascio prolungato, 2 volte al giorno. Il medico deciderà la dose più adatta a lei secondo la gravità della malattia e se il suo stato di salute migliora a seguito dell'assunzione di questo medicinale.

Se ha una malattia renale il medico deciderà la dose più adatta. Se lei ha una grave malattia, il medico può prescriverle degli esami adeguati per adattare la terapia più adatta a lei.

Le compresse di Mestinon devono essere assunte con acqua (mezzo bicchiere o un bicchiere d'acqua).

La compressa a rilascio prolungato può essere divisa in parti uguali, ma non deve essere divisa ulteriormente perché verrebbe compromesso il rilascio ritardato del principio attivo.

Se dimentica di prendere MESTINON

Non prenda una dose doppia per compensare la dimenticanza della dose.

Se ha qualsiasi dubbio sull'uso di questo medicinale, si rivolga al medico o al farmacista.

SovradosaggioCosa fare se avete preso una dose eccessiva di Mestinon

In caso di ingestione/assunzione accidentale di una dose eccessiva di MESTINON avverta immediatamente il medico o si rivolga al più vicino ospedale, poiché i sintomi che può manifestare possono essere simili a quelli della sua malattia.

I sintomi che può manifestare sono:

Effetti IndesideratiQuali sono gli effetti collaterali di Mestinon

Come tutti i medicinali, questo medicinale può causare effetti indesiderati sebbene non tutte le persone li manifestino.

Sono stati segnalati e riportati i seguenti effetti indesiderati con le seguenti frequenze:

Rari (possono interessare fino a 1 su 1.000 pazienti)

  • Eruzioni cutanee (rash).

Frequenza non nota (la frequenza non può essere definita sulla base dei dati disponibili)

  • Ipersensibilità (allergia) al farmaco;
  • Sincope (perdita transitoria della coscienza);
  • Miosi (riduzione del diametro della pupilla);
  • Aumento della lacrimazione;
  • Disturbi dell'accomodazione (difficoltà nel mettere a fuoco le immagini);
  • Aritmie (alterata frequenza del battito cardiaco) come bradicardia (riduzione del numero dei battiti), tachicardia (aumento del numero dei battiti), blocco atrioventricolare (difetto della conduzione del cuore);
  • Angina Prinzmetal (dolore toracico);
  • Rossore;
  • Ipotensione (riduzione della pressione del sangue),
  • Aumentata secrezione bronchiale associata a bronco costrizione (restringimento del calibro dei bronchi);
  • Nausea;
  • Vomito;
  • Diarrea;
  • Aumentata peristalsi (motilità dell'intestino);
  • Scialorrea (aumentata salivazione);
  • Malessere addominale;
  • Crampi addominali;
  • Aumentata sudorazione;
  • Orticaria (eruzione cutanea);
  • Aumentata debolezza muscolare;
  • Fascicolazioni (contrazioni rapide e involontarie dei muscoli);
  • Tremori;
  • Crampi muscolari;
  • Ipotonia muscolare (riduzione del tono dei muscoli);
  • Tenesmo vescicale (urgenza della minzione)

Segnalazione di effetti indesiderati

Se manifesta un qualsiasi effetto indesiderato, compresi quelli non elencati in questo foglio, si rivolga al medico o al farmacista. Lei può inoltre segnalare gli effetti indesiderati direttamente tramite il sistema nazionale di segnalazione all'indirizzo www.agenziafarmaco.gov.it/it/responsabili. Segnalando gli effetti indesiderati lei può contribuire a fornire maggiori informazioni sulla sicurezza di questo medicinale.

Scadenza e Conservazione

Conservi questo medicinale fuori dalla vista e dalla portata dei bambini.

MESTINON 180 mg compresse a rilascio prolungato

Non conservare a temperatura non superiore ai 25° C. Proteggere dall'umidità.

MESTINON 60 mg compresse

Questo medicinale non richiede particolari condizioni di conservazione.

Non usi questo medicinale dopo la data di scadenza che è riportata sulla scatola dopo Scad. La data di scadenza si riferisce all'ultimo giorno di quel mese.

Non getti alcun medicinale nell'acqua di scarico e nei rifiuti domestici. Chieda al farmacista come eliminare i medicinali che non si utilizzano più. Questo aiuterà a proteggere l'ambiente.

Altre informazioni

Cosa contiene MESTINON

MESTINON 60 mg compresse

  • il principio attivo è piridostigmina bromuro 60 mg
  • gli alti componenti sono silice precipitata, amido, talco, magnesio stearato, lattosio (vedere paragrafo "MESTINON compresse contiene lattosio").

MESTINON 180 mg compresse a rilascio prolungato

Descrizione dell'aspetto di MESTINON e contenuto delle confezioni

MESTINON 60 mg compresse

Si presenta in compresse di colore bianco, confezionate in bottiglie di vetro ambrato con tappo a vite da 20 compresse.

MESTINON 180 mg compresse a rilascio prolungato

Si presenta in compresse di colore giallo-grigio, confezionate in bottiglie di vetro ambrato con tappo a vite da 50 compresse.

È possibile che non tutte le confezioni siano commercializzate.


Fonte Foglietto Illustrativo: AIFA (Agenzia Italiana del Farmaco). Contenuto pubblicato a Gennaio 2016. Le informazioni presenti possono non risultare essere aggiornate. Per avere accesso alla versione più aggiornata, si consiglia l'accesso al sito web dell'AIFA (Agenzia Italiana del Farmaco). Disclaimer e informazioni utili.


Ulteriori informazioni su Mestinon sono disponibili nella scheda "Riassunto delle Caratteristiche".


Ultima modifica dell'articolo: 13/06/2017