Latanoprost - Farmaco generico - Foglio Illustrativo

Principi attivi: Latanoprost

Latanoprost Aurobindo 50 microgrammi/ml collirio, soluzione

I foglietti illustrativi di Latanoprost - Farmaco generico sono disponibili per le confezioni:

IndicazioniPerché si usa Latanoprost - Farmaco generico? A cosa serve?

Latanoprost Aurobindo è un collirio usato in pazienti con una condizione nota come glaucoma ad angolo aperto che causa un aumento della pressione nell'occhio. Il principio attivo di Latanoprost Aurobindo appartiene ad un gruppo di medicinali noti come prostaglandine. Latanoprost Aurobindo è un medicinale che abbassa la pressione all'interno dell'occhio aumentando il flusso naturale di liquidi dall'interno dell'occhio al circolo sanguigno.

Latanoprost Aurobindo viene anche utilizzato nel trattamento della pressione intraoculare elevata e del glaucoma nei bambini di tutte le età e nei neonati.

Latanoprost Aurobindo può essere utilizzato nelle donne e negli uomini adulti (compresi gli anziani) e nei bambini dalla nascita a 18 anni. L'uso di Latanoprost Aurobindo nei neonati prematuri (con età gestazionale inferiore a 36 settimane) non è stato indagato.

ControindicazioniQuando non dev'essere usato Latanoprost - Farmaco generico

Non usi Latanoprost Aurobindo:

  • se è allergico al latanoprost ad uno qualsiasi degli altri componenti di questo medicinale (elencati al paragrafo 6).

Precauzioni per l'usoCosa serve sapere prima di prendere Latanoprost - Farmaco generico

Si rivolga al medico o al farmacista prima di usare Latanoprost Aurobindo:

  • se lei o il suo bambino soffre di asma grave o se la su asma non è ben controllata.
  • se lei o il suo bambino soffre di un tipo di glaucoma noto come "glaucoma cronico ad angolo chiuso".
  • se lei o il suo bambino soffre di glaucoma pur essendo privo di cristallino o con cristallino artificiale.
  • se lei o il suo bambino soffre di glaucoma causato dalla formazione di pigmenti all'interno dell'angolo della camera dell'occhio.
  • se lei o il suo bambino soffre di glaucoma causata da infiammazione dell'occhio o dalla formazione di nuovi vasi sanguigni nell'occhio.
  • se lei o il suo bambino soffre di glaucoma congenito.
  • se i suoi occhi o quelli del suo bambino sono afachici (nel suo occhio manca il cristallino) o pseudo-afachici con rottura della capsula posteriore del cristallino o con lenti in camera anteriore.
  • se lei o il suo bambino ha fattori di rischio noti per l'edema maculare cistoide o per l'infiammazione dell'iride (irite/uveite) prima o dopo un intervento chirurgico per la rimozione della cataratta,
  • se lei o il suo bambino soffre di un disturbo vascolare agli occhi o di anomalie della retina come conseguenza del diabete.
  • se lei o il suo bambino soffre di secchezza oculare; il suo medico controllerà attentamente questo problema,
  • se soffre di disturbi che riguardano la cornea; il suo medico controllerà attentamente questo problema.
  • se lei o il suo bambino ha sofferto o attualmente soffre di una infezione virale degli occhi causata dal virus herpes simplex (VHS).

Non vi è esperienza nel trattamento di attacchi di glaucoma ad angolo chiuso con latanoprost.

InterazioniQuali farmaci o alimenti possono modificare l'effetto di Latanoprost - Farmaco generico

Informi il medico o il farmacista se sta assumendo, ha recentemente assunto o potrebbe asumere qualsiasi altro medicinale. È possibile che Latanoprost Aurobindo interagisca con questi medicinali.

L'effetto delle prostaglandine o dei derivati delle prostaglandine (usati in caso di aumento della pressione oculare) può essere influenzato da Latanoprost Aurobindo. La loro associazione con Latanoprost Aurobindo non è raccomandata perché la pressione oculare può aumentare.

AvvertenzeÈ importante sapere che:

Gravidanza, allattamento e fertilità

Se è in corso una gravidanza, se sospetta o sta pianificando una gravidanza, o se sta allattando con latte materno chieda consiglio al medico o al farmacista prima di usare questo medicinale.

Gravidanza

Il feto potrebbe esserne danneggiato. Latanoprost Aurobindo non deve essere usato durante la gravidanza.

Allattamento

Il bambino potrebbe esserne danneggiato. Latanoprost Aurobindo non deve essere usato durante l'allattamento.

Guida di veicoli e utilizzo di macchinari

Come per altri colliri, se la sua visione risulta annebbiata quando si mette le gocce, aspetti fino a quando l'annebbiamento sparisce prima di guidare o usare macchinari.

Latanoprost Aurobindo contiene benzalconio cloruro

Il benzalconio cloruro può causare irritazione agli occhi. Eviti il contatto con lenti a contatto morbide. Tolga le lenti a contatto prima dell'applicazione e aspetti almeno 15 minuti prima di riapplicarle. È nota l'azione decolorante nei confronti delle lenti a contatto morbide.

Dose, Modo e Tempo di SomministrazioneCome usare Latanoprost - Farmaco generico: Posologia

Usi questo medicinale seguendo sempre esattamente le istruzioni del medico. Se ha dubbi consulti il medico o il farmacista.

La dose abituale per adulti e bambini è di una goccia nell'occhio malato, una volta al giorno preferibilmente la sera. Se deve usare altri colliri, deve attendere almeno 5 minuti prima di usarle.

Usi cautela quando comprime il flacone, in modo da instillare una sola goccia nell'occhio malato.

Non usi Latanoprost Aurobindo più di una volta al giorno, perché l'effetto del trattamento può ridursi se somministrato più frequentemente.

Segua le istruzioni che seguono per aiutarla ad usare correttamente Latanoprost Aurobindo:

  1. Lavi le mani e si segga o si ponga in posizione comoda,
  2. Tolga il tappo del flacone,
  3. Usi un dito per abbassare con delicatezza la palpebra inferiore dell'occhio malato,
  4. Ponga il beccuccio del flacone vicino all'occhio senza toccarlo,
  5. Comprima con delicatezza il flacone in modo che una sola goccia cada nell'occhio, quindi rilasci la palpebra inferiore,
  6. Prema con un dito sull'angolo dell'occhio malato dalla parte del naso. Attenda per un minuto tenendo chiuso l'occhio,
  7. Ripeta l'operazione nell'altro occhio se il medico le ha detto di farlo,
  8. Rimetta il tappo al flacone.

Se dimentica di usare Latanoprost Aurobindo

Non usi una doppia dose di Latanoprost Aurobindo per compensare quella dimenticata. Se dimentica di usare il suo collirio all'ora solita, aspetti fino a quando è l'ora della dose successiva.

Non usi una dose per sostituire quella dimenticata.

Se interrompe il trattamento con Latanoprost Aurobindo

Usi Latanoprost Aurobindo fino a quando il suo medico le dirà di smettere.

Se usa lenti a contatto:

Se usa lenti a contatto le tolga prima di usare Latanoprost Aurobindo. Non rimetta le lenti a contatto per almeno 15 minuti dopo l'uso di Latanoprost Aurobindo. Un conservante contenuto in Latanoprost Aurobindo detto benzalconio cloruro può causare irritazione oculare e può scolorire le lenti a contatto morbide.

Se ha qualsiasi dubbio sull'uso di questo prodotto, si rivolga al medico o al farmacista.

SovradosaggioCosa fare se avete preso una dose eccessiva di Latanoprost - Farmaco generico

Usi cautela quando stringe il flacone, in modo da instillare una sola goccia nell'occhio malato. Se ha messo troppe gocce nell'occhio, può sentire una lieve irritazione. Se Latanoprost Aurobindo viene ingerito accidentalmente, contatti il suo medico.

Effetti IndesideratiQuali sono gli effetti collaterali di Latanoprost - Farmaco generico

Come tutti i medicinali, questo medicinale può causare effetti indesiderati sebbene non tutte le persone li manifestino.

Sono stati riportati i seguenti effetti collaterali.

Effetti indesiderati molto comuni (possono interessare più di 1 paziente su 10):

  • alterazione del colore degli occhi (diventano più marroni e più scuri)
  • occhi rossi e lacrimosi, una sensazione di bruciore, formicolio, prurito, come se ci fosse qualcosa nell'occhio
  • aumento del numero o inscurimento, ispessimento o allungamento delle ciglia e dei peluzzi sulle palpebre.

Effetti indesiderati comuni (possono interessare fino a 1 paziente su 10):

  • erosioni epiteliali puntiformi transitorie, di solito senza sintomi
  • infiammazione del bordo delle palpebre
  • irritazione agli occhi.

Effetti indesiderati non comuni (possono interessare fino a 1 paziente su 100):

Effetti indesiderati rari (possono interessare fino a 1 paziente su 1.000):

  • alcune forme di infiammazione oculare (irite, uveite)
  • gonfiore e danno alla cornea (edema corneale)
  • gonfiore intorno alle orbite (edema periorbitale)
  • crescita delle ciglia verso l'interno che occasionalmente può causare irritazione dell'occhio (non comune)
  • improvvisa comparsa di rigidità del torace causata da spasmo muscolare ed edema delle mucose bronchiali, spesso con tosse ed espettorazione di muco (asma) peggioramento dell'asma e difficoltà di respiro (dispnea)
  • eruzioni cutanee delle palpebre
  • colorazione scura della cute delle palpebre
  • edema maculare.

Effetti indesiderati molto rari (possono interessare fino a 1 paziente su 10.000):

Altri effetti collaterali che sono stati riportati dopo la commercializzazione di Latanoprost (frequenza non nota):

In casi molto rari, alcuni pazienti con gravi danni allo strato trasparente della parte anteriore dell'occhio (cornea) hanno sviluppato durante il trattamento macchie biancastre sulla cornea dovute al calcio.

Effetti indesiderati aggiuntivi nei bambini

Gli effetti indesiderati osservati con maggiore frequenza nei bambini rispetto agli adulti sono stati: naso che cola e prude, febbre.

Segnalazione degli effetti indesiderati

Se manifesta un qualsiasi effetto indesiderato, compresi quelli non elencati in questo foglio, si rivolga al medico o al farmacista. Lei può inoltre segnalare gli effetti indesiderati direttamente tramite il sistema nazionale di segnalazione all'indirizzo http://www.agenziafarmaco.gov.it/it/responsabili. Segnalando gli effetti indesiderati lei può contribuire a fornire maggiori informazioni sulla sicurezza di questo medicinale.

Scadenza e Conservazione

Tenere questo medicinale fuori dalla vista e dalla portata dei bambini.

Non usi questo medicinale dopo la data di scadenza riportata sulla confezione dopo SCAD. La data di scadenza si riferisce all'ultimo giorno di quel mese.

Conservare in frigorifero (2° - 8°C).

Tenere il contenitore nell'astuccio esterno per proteggere il medicinale dalla luce.

Dopo la prima apertura del contenitore: non conservare a temperatura superiore ai 25°C.

Dopo quattro settimane dalla prima apertura il medicinale deve essere gettato, anche se non utilizzato completamente.

Non getti alcun medicinale nell'acqua di scarico e nei rifiuti domestici. Chieda al farmacista come eliminare i medicinali che non utilizza più. Questo aiuterà a proteggere l'ambiente.

Altre informazioni

Che cosa contiene Latanoprost Aurobindo

  • Il principio attivo è latanoprost.
  • Gli altri componenti sono: benzalconio cloruro, sodio fosfato monobasico monoidrato, sodio fosfato bibasico anidro, sodio cloruro, acqua depurata.

Un ml di collirio contiene 50 microgrammi di latanoprost.

Una goccia contiene circa 1,5 microgrammi di latanoprost.

Descrizione dell'aspetto di Latanoprost Aurobindo e contenuto della confezione

Latanoprost Aurobindo è una soluzione per collirio trasparente, incolore, in un flacone in LDPE con tappo a vite in HPDE.

Ogni flacone contiene 2,5 ml di collirio, soluzione, corrispondenti a circa 80 gocce di soluzione.

Latanoprost Aurobindo è disponibile in confezioni da 1, 3 e 6 flaconi.

È possibile che non tutte le confezioni siano commercializzate.


Fonte Foglietto Illustrativo: AIFA (Agenzia Italiana del Farmaco). Contenuto pubblicato a Gennaio 2016. Le informazioni presenti possono non risultare essere aggiornate. Per avere accesso alla versione più aggiornata, si consiglia l'accesso al sito web dell'AIFA (Agenzia Italiana del Farmaco). Disclaimer e informazioni utili.


Ulteriori informazioni su Latanoprost - Farmaco generico sono disponibili nella scheda "Riassunto delle Caratteristiche".