Granisetron - Farmaco Generico - Foglio Illustrativo

Principi attivi: Granisetron

Granisetron Sandoz 1 mg/ml concentrato per soluzione iniettabile o per infusione

I foglietti illustrativi di Granisetron - Farmaco Generico sono disponibili per le confezioni:

IndicazioniPerché si usa Granisetron - Farmaco Generico? A cosa serve?

Granisetron Sandoz appartiene a un gruppo di medicinali chiamati antiemetici. È usato per prevenire o trattare la nausea e il vomito causati da altri trattamenti medici, come la chemioterapia o la radioterapia per un tumore, e da interventi chirurgici.

La soluzione per iniezione deve essere utilizzata negli adulti e nei bambini a partire dai due anni di età.

ControindicazioniQuando non dev'essere usato Granisetron - Farmaco Generico

Non prenda Granisetron Sandoz

se è allergico a granisetron o ad uno qualsiasi degli eccipienti di questo medicinale

Se non è sicuro, consulti il medico, l'infermiere o il farmacista prima di farsi praticare l'iniezione.

Precauzioni per l'usoCosa serve sapere prima di prendere Granisetron - Farmaco Generico

Informi il medico, l'infermiere o il farmacista prima di farsi praticare l'iniezione

  • se, a causa di un blocco intestinale, soffre di problemi relativi ai movimenti intestinali
  • se soffre di disturbi cardiaci, è in corso di trattamento per un tumore con un medicinale noto per nuocere al cuore o soffre di problemi relativi ai livelli di sali, come potassio, sodio o calcio (alterazioni elettrolitiche)
  • se sta assumendo altri medicinali antagonisti del recettore 5-HT3. Questi includono dolasetron e ondansetron, usati come Granisetron Sandoz nel trattamento e nella prevenzione di nausea e vomito.

InterazioniQuali farmaci o alimenti possono modificare l'effetto di Granisetron - Farmaco Generico

Informi il medico, l'infermiere o il farmacista se sta assumendo, ha recentemente assunto o potrebbe assumere qualsiasi altro medicinale. Questo perché Granisetron Sandoz può compromettere l'azione di alcuni medicinali. Inoltre, alcuni medicinali possono egualmente pregiudicare l'efficacia di questa iniezione.

In particolare, informi il medico, l'infermiere/a o il farmacista se sta assumendo i seguenti medicinali:

AvvertenzeÈ importante sapere che:

Gravidanza e allattamento

Se è in gravidanza, sta pianificando una gravidanza o se sta allattando al seno, non deve ricevere questa iniezione, se non su specifica indicazione del medico.

Se è in corso una gravidanza, se sospetta o sta pianificando una gravidanza, o se sta allattando con latte materno, chieda consiglio al medico, all'infermiere o al farmacista prima di usare qualsiasi medicinale.

Guida di veicoli e utilizzo di macchinari

Granisetron Sandoz ha effetti trascurabili o nulli sulla capacità di guidare o di usare macchinari.

Granisetron Sandoz contiene sodio

Questo medicinale contiene 1,4 mmol (31,5 mg) di sodio per dose massima giornaliera (9 mg di granisetron). Questo deve essere tenuto in considerazione in pazienti a dieta controllata di sodio.

Dose, Modo e Tempo di SomministrazioneCome usare Granisetron - Farmaco Generico: Posologia

L'iniezione le sarà praticata da un medico o da un infermiere. Il dosaggio di Granisetron Sandoz varia da un paziente all'altro e dipende dall'età, dal peso e dall'indicazione (e se riceve il medicinale per la prevenzione oppure per il trattamento di nausea e vomito). Il medico calcolerà il dosaggio adatto al suo caso.

Granisetron Sandoz può essere somministrato sotto forma di iniezione in vena (per via endovenosa).

Prevenzione della nausea o del vomito indotti da radio- o chemioterapia

L'iniezione le sarà praticata prima dell'inizio della radio- o chemioterapia. L'iniezione in vena richiede un tempo variabile tra 30 secondi e 5 minuti e in genere il dosaggio è compreso tra 1 e 3 mg. Il medicinale può essere diluito prima di essere iniettato.

Trattamento della nausea o del vomito indotti da radio- o chemioterapia

L'iniezione richiede un tempo variabile tra 30 secondi e 5 minuti e in genere il dosaggio è compreso tra 1 e 3 mg. Il medicinale può essere diluito prima di essere iniettato in vena. Dopo la somministrazione della prima dose, allo scopo di prevenire la nausea/il vomito, potrebbe ricevere altre iniezioni. Tra un'iniezione e l'altra trascorreranno almeno 10 minuti. La dose massima di Granisetron Sandoz che può ricevere in un giorno è pari a 9 mg.

Combinazione con steroidi

L'effetto dell'iniezione può essere potenziato tramite l'uso di medicinali chiamati steroidi adrenocorticali. Lo steroide le verrà somministrato sotto forma di una dose di desametasone compresa tra 8 e 20 mg prima della radio- o chemioterapia, oppure sotto forma di 250 mg di metilprednisolone, il quale le verrà somministrato sia prima sia dopo la radio- o chemioterapia.

Uso nei bambini per la prevenzione o il trattamento della nausea o del vomito indotti da radio- o chemioterapia

I bambini ricevono Granisetron Sandoz sotto forma di iniezioni in vena, come descritto sopra, il cui dosaggio dipende dal peso del bambino. Le iniezioni vengono diluite e somministrate prima della radio- o chemioterapia, nell'arco di 5 minuti. I bambini possono ricevere un massimo di 2 dosi al giorno, ad almeno 10 minuti di distanza l'una dall'altra.

Trattamento della nausea o del vomito dopo un intervento chirurgico

L'iniezione in vena richiede tra 30 secondi e 5 minuti e in genere la dose è pari a 1 mg. La dose massima di Granisetron Sandoz che può ricevere in un giorno è pari a 3 mg.

Uso nei bambini per la prevenzione o il trattamento della nausea o del vomito dopo un intervento chirurgico

I bambini non devono ricevere questa iniezione per il trattamento della nausea o del vomito dopo un intervento chirurgico.

SovradosaggioCosa fare se avete preso una dose eccessiva di Granisetron - Farmaco Generico

Se le viene somministrata una quantità eccessiva di Granisetron Sandoz Poiché l'iniezione le verrà somministrata da un medico o da un infermiere, è improbabile che riceva una quantità eccessiva di medicinale. Se tuttavia è preoccupato, consulti il medico o l'infermiere/a. I sintomi di sovradosaggio includono lievi mal di testa. Il trattamento di un eventuale sovradosaggio dipenderà dai sintomi. Se ha qualsiasi dubbio sull'uso di questo medicinale, si rivolga al medico, all'infermiere o al farmacista.

Effetti IndesideratiQuali sono gli effetti collaterali di Granisetron - Farmaco Generico

Come tutti i medicinali, questo medicinale può causare effetti indesiderati, sebbene non tutte le persone li manifestino.

Se sperimenta uno qualsiasi dei seguenti sintomi, informi immediatamente il medico:

Altri effetti indesiderati che si possono manifestare durante l'assunzione di questo medicinale sono:

Molto comune (può interessare più di 1 persona su 10):

  • mal di testa
  • costipazione. Il medico la terrà sotto osservazione.

Comune (può interessare fino a 1 persona su 10):

Non comune (può interessare fino a una persona su 100)

  • eruzioni cutanee, o una reazione allergica cutanea, o orticaria. I segni possono includere ponfi rossi, in rilievo e pruriginosi
  • alterazioni del battito (ritmo) cardiaco e alterazioni cardiache osservate tramite la lettura dell'ECG (registrazione dell'attività elettrica del cuore)
  • movimenti involontari anomali, quali tremore, rigidità muscolare e contrazioni muscolari.

Segnalazione degli effetti indesiderati

Se manifesta un qualsiasi effetto indesiderato, compresi quelli non elencati in questo foglio si rivolga al medico o al farmacista o all'infermiere. Lei può inoltre segnalare gli effetti indesiderati direttamente tramite il sistema nazionale di segnalazione all'indirizzo www.agenziafarmaco.it/it/responsabili. Segnalando gli effetti indesiderati lei può contribuire a fornire maggiori informazioni sulla sicurezza di questo medicinale.

Scadenza e Conservazione

Tenere questo medicinale fuori dalla vista e dalla portata dei bambini.

Non usi Granisetron Sandoz dopo la data di scadenza, che è riportata sul flaconcino e sulla confezione, dopo la dicitura SCAD. La data di scadenza si riferisce all'ultimo giorno del mese.

Conservare il flaconcino nella confezione esterna per proteggere il medicinale dalla luce.

Non congelare.

Soluzione diluita

La stabilità chimica e fisica in uso è stata dimostrata per 24 ore a 25°C. Da un punto di vista microbiologico il medicinale deve essere usato immediatamente.

Non getti alcun medicinale nell'acqua di scarico e nei rifiuti domestici. Chieda al farmacista come eliminare i medicinali che non utilizza più. Questo aiuterà a proteggere l'ambiente.

Altre Informazioni

Cosa contiene Granisetron Sandoz

  • Il principio attivo è il granisetron (in forma di cloridrato).
  • Ogni flaconcino da 1 ml di concentrato per soluzione iniettabile o per infusione contiene granisetron cloridrato equivalente a 1 mg di granisetron.
  • Ogni flaconcino da 3 ml di concentrato per soluzione iniettabile o per infusione contiene granisetron cloridrato equivalente a 3 mg di granisetron.
  • Gli eccipienti sono acido citrico monoidrato, sodio cloruro, sodio idrossido (per la regolazione del pH), acido cloridrico (per la regolazione del pH) e acqua per preparazioni iniettabili.

Descrizione dell'aspetto di Granisetron Sandoz e contenuto della confezione

Granisetron Sandoz è un concentrato per soluzione iniettabile o per infusione. La soluzione è limpida, incolore o di colore giallo chiaro.

  • 1 ml di concentrato per soluzione iniettabile o per infusione è contenuto in un flaconcino di vetro trasparente tipo I da 2 ml, con tappo in gomma da 13 mm e sigillo in alluminio con disco flip-off blu scuro.
  • Confezioni: 1 e 5 flaconcini.
  • 3 ml di concentrato per soluzione iniettabile o per infusione sono contenuti in un flaconcino di vetro trasparente tipo I da 5 ml, con tappo in gomma da 13 mm e sigillo in alluminio con disco flip-off blu scuro o in un flaconcino di vetro trasparente tipo 1 da 6 ml, con tappo in gomma da 20 mm e sigillo in alluminio con disco flip-off blu scuro. - Confezioni: 1, 5 e 10 flaconcini.


Fonte Foglietto Illustrativo: AIFA (Agenzia Italiana del Farmaco). Contenuto pubblicato a Gennaio 2016. Le informazioni presenti possono non risultare essere aggiornate. Per avere accesso alla versione più aggiornata, si consiglia l'accesso al sito web dell'AIFA (Agenzia Italiana del Farmaco). Disclaimer e informazioni utili.


Ulteriori informazioni su Granisetron - Farmaco Generico sono disponibili nella scheda "Riassunto delle Caratteristiche".


ARTICOLI CORRELATI

Antiemetici - Farmaci Antiemetici ADDOFIX ® - Scopolamina butilbromuro Emend - Foglietto Illustrativo Stemetil - Foglietto Illustrativo Valontan - Foglietto Illustrativo Valontan Bambini - Foglietto Illustrativo Antiemetiche Domperidone ABC - Foglietto Illustrativo KYTRIL ® - Granisetron Limican - Foglietto Illustrativo Motilex - Foglietto Illustrativo Motilium - Foglietto Illustrativo MOTILIUM ® - Domperidone Ondansetron - Farmaco Generico - Foglietto Illustrativo Peridon - Foglietto Illustrativo PERIDON ® - Domperidone Plasil - Foglietto Illustrativo PLASIL ® Metoclopramide Raxar - Foglietto Illustrativo Torecan - Foglietto Illustrativo Travelgum - Foglietto Illustrativo TRAVELGUM ® - Dimenidrinato Vomito e farmaci antiemetici Xamamina - Foglietto Illustrativo XAMAMINA ® - Dimenidrinato Zofran - Foglietto Illustrativo ZOFRAN ® - Ondansetrone Akynzeo - Netupitant e Palonosetron Aloxi - Palonosetron Emend - aprepitant Ivemend - fosaprepitant Sancuso - Granisetron Palonosetron Accord Palonosetron Hospira Varuby - Rolapitant Antiemetici su Wikipedia italiano Antiemetic su Wikipedia inglese Vomito Vomito Autoindotto Farmaci per la cura del Vomito Cinetosi - Farmaci e Cura del Mal da Movimento Cinetosi: malessere da movimento o mal di viaggio Nausea - Cause, Sintomi, Cura Nausea in Gravidanza - Farmaci e Cura Nausea Mattutina Rimedi per il Vomito Vomito biliare - Cause e Sintomi Chinetosi - Erboristeria Conati - Cause e Sintomi Ematemesi: Cause e Sintomi Emetico, emetici Nausea e vomito - Erboristeria Nausea in gravidanza Vomito su Wikipedia italiano Vomiting su Wikipedia inglese