Emend - Foglio Illustrativo

Principi attivi: Aprepitant

EMEND 125 mg capsule rigide
EMEND 80 mg capsule rigide

I foglietti illustrativi di Emend sono disponibili per le confezioni:

IndicazioniPerché si usa Emend? A cosa serve?

EMEND contiene il principio attivo aprepitant e appartiene ad un gruppo di medicinali chiamato "antagonisti del recettore della neurochinina 1 (NK1)". Il cervello ha un'area specifica che controlla la nausea e il vomito. EMEND agisce bloccando i segnali inviati a quella area, riducendo così la nausea e il vomito. EMEND capsule viene utilizzato negli adulti e negli adolescenti dai 12 anni in su insieme ad altri medicinali allo scopo di prevenire la nausea ed il vomito causati da trattamenti chemioterapici (trattamenti per il cancro) che sono forti e moderati induttori della nausea e del vomito (ad es. cisplatino, ciclofosfamide, doxorubicina o epirubicina).

ControindicazioniQuando non dev'essere usato Emend

Non prenda EMEND:

  • se lei o il bambino è allergico all'aprepitant o ad uno qualsiasi degli altri componenti di questo medicinale
  • con medicinali che contengono pimozide (una sostanza usata per il trattamento delle malattie psichiatriche), terfenadina e astemizolo (utilizzati per la febbre da fieno ed altre allergie), cisapride (utilizzata per il trattamento di problemi digestivi). Dica al medico se lei o il bambino sta prendendo questi medicinali in quanto la terapia deve essere modificata prima che lei o il bambino inizi a prendere EMEND.

Precauzioni per l'usoCosa serve sapere prima di prendere Emend

Si rivolga al medico, al farmacista o all'infermiere prima di prendere EMEND o di somministrare questo medicinale al bambino.

Prima del trattamento con questo medicinale, informi il medico se lei o il bambino ha una malattia del fegato perché il fegato è importante per metabolizzare il medicinale all'interno del corpo. Il medico può pertanto avere la necessità di controllare la condizione del suo fegato o di quello del bambino.

Bambini e adolescenti

Non somministri EMEND 80 mg capsule a bambini sotto i 12 anni di età, perché le capsule da 80 mg non sono state studiate in questa popolazione.

InterazioniQuali farmaci o alimenti possono modificare l'effetto di Emend

EMEND può avere effetti sugli altri medicinali sia durante che dopo il trattamento con EMEND. Ci sono alcuni medicinali che non devono essere presi con EMEND (quali pimozide, terfenadina, astemizolo, e cisapride) o che richiedono un aggiustamento della dose (vedere anche: "Non prenda EMEND").

Gli effetti di EMEND o di altri medicinali potrebbero essere influenzati se lei o il bambino assume EMEND insieme ad altri medicinali compresi quelli sotto elencati. Informi il medico o il farmacista se lei o il bambino sta assumendo uno qualsiasi dei seguenti medicinali:

Informi il medico o il farmacista se lei o il bambino sta assumendo, ha recentemente assunto, o potrebbe assumere qualsiasi altro medicinale.

AvvertenzeÈ importante sapere che:

Gravidanza e allattamento

Questo medicinale non deve essere usato durante la gravidanza a meno che non sia chiaramente necessario. Se lei o la bambina ha in corso una gravidanza, se sospetta o sta pianificando una gravidanza o se sta allattando con latte materno chieda consiglio al medico prima di prendere questo medicinale.

Per informazioni sul controllo delle nascite, vedere "Altri medicinali e EMEND".

Non si sa se EMEND viene escreto nel latte umano; l'allattamento non è pertanto raccomandato durante il trattamento con questo medicinale. Prima di prendere questo medicinale è importante dire al medico se lei o la bambina sta allattando o se sta pensando di allattare.

Guida di veicoli e utilizzo di macchinari

Si deve tenere in considerazione che alcune persone avvertono capogiri e sonnolenza dopo l'assunzione di EMEND. Se lei o il bambino avverte capogiri o sonnolenza, eviti di guidare veicoli, di andare in bicicletta o di utilizzare macchinari o utensili dopo l'assunzione di questo medicinale (vedere "Possibili effetti indesiderati").

EMEND contiene saccarosio

EMEND capsule contiene saccarosio. Se il medico le ha detto che lei o il bambino ha una intolleranza ad alcuni zuccheri, lo contatti prima di prendere questo medicinale.

Dose, Modo e Tempo di SomministrazioneCome usare Emend: Posologia

Prenda sempre questo medicinale o somministri questo medicinale al bambino seguendo esattamente le istruzioni del medico, del farmacista o dell'infermiere. Se ha dei dubbi, consulti il medico, il farmacista o l'infermiere. Prenda sempre EMEND insieme con altri medicinali, per prevenire la nausea e il vomito. Dopo il trattamento con EMEND, il medico può chiedere a lei o al bambino di continuare a prendere altri medicinali compresi un corticosteroide (come il desametasone) e un "antagonista 5-HT3 " (come l'ondansetron) per prevenire la nausea e il vomito. Consulti il medico, il farmacista o l'infermiere se non è sicuro.

La dose orale raccomandata di EMEND è:

  • Giorno 1:
  • Giorni 2 e 3:
    • una capsula da 80 mg ogni giorno.
    • Se non viene somministrata la chemioterapia, assumere EMEND al mattino.
    • Se viene somministrata la chemioterapia, assumere

EMEND 1 ora prima di cominciare la sessione di chemioterapia. EMEND può essere preso con o senza cibo.

Deglutire la capsula intera con liquidi.

Se dimentica di prendere EMEND

Se lei o il bambino dimentica una dose, chieda il parere del medico.

Se ha qualsiasi dubbio sull'uso di questo medicinale, si rivolga al medico o al farmacista.

SovradosaggioCosa fare se avete preso una dose eccessiva di Emend

Non prendere più capsule di quelle raccomandate dal medico. Se lei o il bambino ha preso troppe capsule, chiami immediatamente il medico.

Effetti IndesideratiQuali sono gli effetti collaterali di Emend

Come tutti i medicinali, questo medicinale può causare effetti indesiderati, sebbene non tutte le persone li manifestino.

Smetta di prendere EMEND e vada immediatamente da un medico se lei o il bambino nota uno qualsiasi dei seguenti effetti indesiderati, che possono essere gravi e per i quali lei o il bambino potrebbe aver bisogno di un trattamento medico urgente:

Altri effetti indesiderati che sono stati segnalati sono elencati di seguito.

Effetti indesiderati comuni (possono interessare fino a 1 persona su 10) sono:

Effetti indesiderati non comuni (possono interessare fino a 1 persona su 100) sono:

Effetti indesiderati rari (possono interessare fino a 1 persona su 1.000) sono:

Segnalazione degli effetti indesiderati

Se lei o il bambino manifesta un qualsiasi effetto indesiderato, si rivolga al medico, al farmacista o all'infermiere. Lei può inoltre segnalare gli effetti indesiderati direttamente tramite il sistema nazionale di segnalazione.

Segnalando gli effetti indesiderati lei può contribuire a fornire maggiori informazioni sulla sicurezza di questo medicinale.

<

Altre Informazioni

Tenere questo medicinale fuori dalla vista e dalla portata dei bambini.

Non usi questo medicinale dopo la data di scadenza che è riportata sul cartone dopo SCAD. La data di scadenza si riferisce all'ultimo giorno del mese.

Conservare nella confezione originale per tenerlo al riparo dall'umidità.

Non rimuova la capsula dal blister fino a quando non sta per prenderla.

Non getti alcun medicinale nell'acqua di scarico o nei rifiuti domestici. Chieda al farmacista come eliminare i medicinali che non utilizza più. Questo aiuterà a proteggere l'ambiente.

Altre Informazioni

Cosa contiene EMEND

EMED 80 mg capsule rigide:

  • Il principio attivo è aprepitant. Ogni capsula contiene 80 mg di aprepitant.
  • Gli altri componenti sono: saccarosio, cellulosa microcristallina (E 460), idrossipropilcellulosa (E 463), sodio laurilsolfato, gelatina, titanio diossido (E 171), shellac, potassio idrossido e ferro ossido nero (E 172).

EMED 125 mg capsule rigide:

  • Il principio attivo è aprepitant. Ogni capsula rigida da 125 mg contiene 125 mg di aprepitant.
  • Gli altri componenti sono: saccarosio, cellulosa microcristallina (E 460), idrossipropilcellulosa (E 463), sodio laurilsolfato, gelatina, titanio diossido (E 171), shellac, potassio idrossido, ferro ossido nero (E 172), ferro ossido rosso (E 172) e ferro ossido giallo (E 172).

Descrizione dell'aspetto di EMEND e contenuto della confezione

EMED 80 mg capsule rigide:

La capsula rigida da 80 mg è opaca con copertura bianca e corpo con "461" e "80 mg" stampati radialmente sul corpo con inchiostro nero.

EMEND 80 mg capsule rigide è disponibile nelle seguenti confezioni:

  • Blister in alluminio contenente una capsula da 80 mg
  • Confezione per il trattamento di 2 giorni contenente due capsule da 80 mg
  • 5 blisters in alluminio contenenti ciascuno una capsula da 80 mg

È possibile che non tutte le confezioni siano commercializzate.

EMED 125 mg capsule rigide:

La capsula rigida da 125 mg è opaca con corpo bianco e copertura rosa con "462" e "125 mg" stampati radialmente sul corpo con inchiostro nero.

EMEND 125 mg capsule rigide è disponibile nelle seguenti confezioni:

  • Alluminio blister contenente una capsula da 125 mg
  • 5 blisters in alluminio contenenti ciascuno una capsula da 125 mg

È possibile che non tutte le confezioni siano commercializzate.


Fonte Foglietto Illustrativo: AIFA (Agenzia Italiana del Farmaco). Contenuto pubblicato a Gennaio 2016. Le informazioni presenti possono non risultare essere aggiornate. Per avere accesso alla versione più aggiornata, si consiglia l'accesso al sito web dell'AIFA (Agenzia Italiana del Farmaco). Disclaimer e informazioni utili.


Ulteriori informazioni su Emend sono disponibili nella scheda "Riassunto delle Caratteristiche".


Ultima modifica dell'articolo: 13/06/2017