Dymista - Foglio Illustrativo

Principi attivi: Azelastina (Azelastina cloridrato), Fluticasone (Fluticasone propionato )

Dymista

Dymista 137 microgrammi/50 microgrammi per erogazione

I foglietti illustrativi di Dymista sono disponibili per le confezioni:

IndicazioniPerché si usa Dymista? A cosa serve?

Dymista contiene due principi attivi: azelastina cloridrato e fluticasone propionato.

Dymista è usato per alleviare i sintomi della rinite allergica stagionale e perenne, da moderata a grave, quando l'uso del solo antistaminico o del solo corticosteroide per via intranasale non è ritenuto sufficiente.

Le riniti allergiche stagionali o perenni sono reazioni allergiche a sostanze come polline (febbre da fieno), acari della polvere, muffe, polvere o animali domestici.

Dymista allevia i sintomi di allergie, quali eccessiva produzione di muco nasale, gocciolamento nasale, starnuti, prurito al naso o naso chiuso.

ControindicazioniQuando non dev'essere usato Dymista

Non usi Dymista:

  • se è allergico ad azelastina cloridrato o a fluticasone propionato o ad uno qualsiasi degli altri componenti di questo medicinale (elencati nel paragrafo 6).

Precauzioni per l'usoCosa serve sapere prima di prendere Dymista

Si rivolga al medico o al farmacista prima di usare Dymista:

  • se ha avuto di recente un'operazione al naso
  • se ha avuto un'infezione al naso. Le infezioni delle vie aeree nasali devono essere trattate con un farmaco antibatterico o antifungino. Se le è stato somministrato un medicinale per un'infezione al naso, può continuare a usare Dymista per il trattamento delle sue allergie
  • se è affetto da tubercolosi o da un'infezione non trattata
  • se ha avuto disturbi della vista o se ha una storia di aumento della pressione oculare, glaucoma e/o cataratta. Se queste condizioni la riguardano, verrà monitorato attentamente durante l'uso di Dymista
  • se soffre di una compromissione della funzione surrenale. Occorre prestare estrema attenzione quando si passa da un trattamento con corticosteroidi sistemici a Dymista
  • se soffre di una grave malattia del fegato. Il suo rischio di manifestare effetti sistemici indesiderati è maggiore.

In questi casi, il suo medico deciderà se lei può usare o meno Dymista.

È importante che lei assuma la sua dose, secondo quanto indicato al successivo paragrafo 3 o consigliato dal suo medico. Un trattamento con dosi di corticosteroidi inalatori superiori a quelle raccomandate, può provocare una soppressione surrenalica, condizione che può causare perdita di peso, affaticamento, debolezza muscolare, riduzione del contenuto di zucchero nel sangue, desiderio di cibi salati, dolori alle articolazioni, depressione e colorazione scura della pelle. Se si manifestano queste condizioni, è possibile che il medico le raccomandi un altro medicinale durante periodi di stress o in caso di chirurgia elettiva.

Per evitare la soppressione surrenalica, il medico le consiglierà di prendere la dose più bassa in grado di controllare efficacemente i suoi sintomi di rinite.

Se presi per lunghi periodi, i glucocorticoidi inalatori (come Dymista) possono causare un rallentamento della crescita in bambini e adolescenti. Il medico controllerà regolarmente l'altezza di suo figlio e si assicurerà che prenda la dose efficace più bassa possibile.

Se non è sicuro che le condizioni citate in precedenza possano riguardare lei, ne parli con il medico o il farmacista prima di usare Dymista. Bambini L'uso di questo medicinale non è raccomandato in bambini sotto ai 12 anni.

InterazioniQuali farmaci o alimenti possono modificare l'effetto di Dymista

Informi il medico o il farmacista se sta assumendo, ha recentemente assunto o potrebbe assumere qualsiasi altro medicinale.

Chieda consiglio al medico o al farmacista:

AvvertenzeÈ importante sapere che:

Gravidanza e allattamento

Se è in corso una gravidanza, se sospetta o se sta pianificando una gravidanza o se sta allattando con latte materno chieda consiglio al medico o al farmacista prima di prendere Dymista.

Guida di veicoli e utilizzo di macchinari

Dymista altera in modo trascurabile la capacità di guidare veicoli e di usare macchinari. Molto raramente, possono manifestarsi affaticamento o capogiri dovuti sia alla malattia stessa che all'utilizzo di Dymista. In questi casi, eviti di guidare o di utilizzare macchinari. È necessario che sia consapevole che il consumo di alcool può aumentare questi effetti.

Dymista contiene benzalconio cloruro

Può causare irritazione della mucosa nasale e broncospasmo. Chieda consiglio al medico o al farmacista se avverte malessere durante l'uso dello spray

Dose, Modo e Tempo di SomministrazioneCome usare Dymista: Posologia

Usi Dymista seguendo sempre esattamente le istruzioni del medico. Se ha dubbi consulti il medico o il farmacista.

È fondamentale usare Dymista regolarmente, per ottenere il beneficio terapeutico completo.

Eviti il contatto con gli occhi.

Adulti e adolescenti (dai 12 anni di età)

  • La dose raccomandata è un'erogazione in ogni narice al mattino e alla sera.

Uso nei bambini sotto ai 12 anni di età

  • L'uso di questo medicinale non è raccomandato in bambini sotto ai 12 anni.

Uso in pazienti con insufficienza renale ed epatica

  • Non sono disponibili dati su pazienti con insufficienza renale ed epatica.

Modo di somministrazione

Per uso inalatorio.

Legga quanto riportato in questo foglio e segua le istruzioni.

ISTRUZIONI PER L'USO

Preparazione dello spray

  1. Agitare delicatamente il flaconcino per 5 secondi, inclinandolo verso il basso e verso l'alto, quindi togliere il cappuccio protettivo (vedere la figura 1). Figura 1
  2. La prima volta che usa lo spray nasale, deve caricare la pompa spruzzando il prodotto in aria.
  3. Carichi la pompa mettendo due dita su entrambi i lati della pompa spray e collochi il pollice sulla base del flaconcino.
  4. Prema in basso e rilasci la pompa 6 volte, finché non esce una nebbiolina fine (vedere figura 2).
  5. Ora la pompa è caricata e pronta all'uso.
  6. Se lo spray nasale non è stato usato da più di 7 giorni, dovrà ricaricare la pompa una volta, premendo e rilasciando la pompa stessa.

Uso dello spray

  1. Agiti delicatamente il flaconcino per circa 5 secondi, inclinandolo verso il basso e verso l'alto e successivamente tolga il cappuccio protettivo (veda figura 1)
  2. Soffi il naso per pulire le narici.
  3. Mantenga la testa inclinata in basso verso i piedi. Non reclini la testa indietro.
  4. Tenga il flaconcino diritto e inserisca delicatamente la punta dello spray in una narice.
  5. Chiuda l'altra narice con un dito, prema rapidamente una volta verso il basso e, allo stesso tempo, inspiri dolcemente (vedere la figura 3).
  6. Espiri dalla bocca.
  7. Ripeta lo stesso procedimento per l'altra narice.
  8. Inspiri dolcemente senza reclinare la testa indietro dopo l'erogazione. In questo modo, eviterà che il medicinale le vada in gola, facendole avvertire un sapore sgradevole (vedere figura 4).
  9. Dopo ogni uso, asciughi la punta dello spray con un fazzoletto di carta o con un panno pulito e poi reinserisca il cappuccio protettivo.

È importante che prenda la sua dose come consigliato dal medico. Usi solo la quantità raccomandata dal medico.

Durata del trattamento

Dymista è indicato per un uso a lungo termine. La durata del trattamento deve corrispondere al periodo in cui si manifestano i sintomi dell'allergia.

SovradosaggioCosa fare se avete preso una dose eccessiva di Dymista

Se usa più Dymista di quanto deve

Se spruzza una dose eccessiva di questo medicinale nel naso, è improbabile che abbia eventuali problemi. Se è preoccupato o se ha usato dosi più alte di quelle raccomandate per un lungo periodo, contatti il medico. In caso d'ingestione accidentale di Dymista, soprattutto da parte di un bambino, contatti il prima possibile il suo medico o il più vicino pronto soccorso ospedaliero.

Se dimentica di usare Dymista

Usi lo spray nasale non appena se ne ricorda, quindi prenda la dose successiva come di consueto. Non prenda una dose doppia per compensare la dimenticanza della dose.

Se interrompe il trattamento con Dymista

Non interrompa l'uso di Dymista senza averlo chiesto al medico, poiché questo mette a rischio il successo del trattamento.

Se ha qualsiasi dubbio sull'uso di questo medicinale, si rivolga al medico o al farmacista.

Effetti IndesideratiQuali sono gli effetti collaterali di Dymista

Come tutti i medicinali, Dymista può causare effetti indesiderati, sebbene non tutte le persone li manifestino.

Effetti indesiderati molto comuni (possono interessare più di 1 paziente su 10):

Effetti indesiderati comuni (possono interessare fino a 1 paziente su 10):

  • mal di testa
  • sapore amaro in bocca, soprattutto se reclina la testa indietro quando usa lo spray nasale. Dovrebbe sparire velocemente se dopo l'uso di questo medicinale sorseggia una bevanda analcolica per qualche minuto
  • odore sgradevole

Effetti indesiderati non comuni (possono interessare fino a 1 paziente su 100):

  • leggera irritazione dell'interno del naso. Può causare un lieve bruciore, prurito o starnuti
  • secchezza nasale, tosse, gola secca o irritazione della gola

Effetti indesiderati rari (possono interessare fino a 1 paziente su 1.000):

Effetti indesiderati molto rari (possono interessare fino a 1 paziente su 10.000):

  • capogiri o sonnolenza
  • cataratta, glaucoma o aumento della pressione oculare, con conseguente perdita della visione e/o occhi rossi e doloranti. Questi effetti indesiderati sono stati riportati dopo il trattamento prolungato con spray nasali a base di fluticasone propionato.
  • danno della pelle e della membrana mucosa del naso
  • senso di nausea, spossatezza, stanchezza o debolezza
  • eruzione cutanea, prurito o arrossamento della pelle, ponfi pruriginosi in rilievo
  • broncospasmo (restringimento delle vie respiratorie nei polmoni)

Richieda immediatamente assistenza medica se nota la comparsa di uno qualsiasi dei seguenti sintomi:

È possibile che si verifichino effetti indesiderati sistemici (effetti indesiderati che coinvolgono l'intero organismo), quando questo medicinale viene usato a dosi elevate per un lungo periodo. Questi effetti possono variare nei singoli pazienti e fra preparazioni a base di corticosteroidi differenti (vedere paragrafo 2). È assai meno probabile che questi effetti insorgano se lei usa uno spray nasale a base di corticosteroidi, rispetto all'assunzione di corticosteroidi per bocca. I corticosteroidi nasali possono influenzare la normale produzione di ormoni nell'organismo, in particolare se lei usa dosi elevate per un lungo periodo. Nei bambini e negli adolescenti, questo effetto indesiderato può causare un rallentamento della crescita.

In rari casi è stata osservata una riduzione della densità ossea (osteoporosi), quando i glucocorticoidi inalatori sono stati somministrati per un lungo periodo.

Segnalazione degli effetti indesiderati

Se manifesta un qualsiasi effetto indesiderato, compresi quelli non elencati in questo foglio, si rivolga al medico o al farmacista. Lei può inoltre segnalare gli effetti indesiderati direttamente tramite il sistema nazionale di segnalazione all'indirizzo www.agenziafarmaco.gov.it/it/responsabili. Segnalando gli effetti indesiderati lei può contribuire a fornire maggiori informazioni sulla sicurezza di questo medicinale.

Scadenza e Conservazione

Tenere questo medicinale fuori dalla vista e dalla portata dei bambini. Non usi questo medicinale dopo la data di scadenza che è riportata sull'etichetta del flaconcino e sulla scatola dopo "Scad.". La data di scadenza si riferisce all'ultimo giorno di quel mese.

Non refrigerare o congelare.

Periodo di validità dopo la prima apertura: Smaltisca il medicinale inutilizzato 6 mesi dopo la prima apertura dello spray nasale.

Non getti alcun medicinale nell'acqua di scarico e nei rifiuti domestici. Chieda al farmacista come eliminare i medicinali che non utilizza più. Questo aiuterà a proteggere l'ambiente.

Composizione e forma farmaceutica

Cosa contiene Dymista

I principi attivi sono: azelastina cloridrato e fluticasone propionato.

Ciascun grammo di sospensione contiene 1.000 microgrammi di azelastina cloridrato e 365 microgrammi di fluticasone propionato.

Ciascuna erogazione (0,14 g) somministra 137 microgrammi di azelastina cloridrato (= 125 microgrammi di azelastina) e 50 microgrammi di fluticasone propionato.

Gli altri componenti sono: disodio edetato, glicerolo, cellulosa microcristallina, caramellosa sodica, polisorbato 80, soluzione di benzalconio cloruro, alcol feniletilico e acqua depurata.

Descrizione dell'aspetto di Dymista e contenuto della confezione

Dymista è una sospensione bianca, omogenea.

Dymista viene fornito in un flaconcino di vetro color ambra, dotato di una pompa spray, di un applicatore e di un cappuccio protettivo.

Il flaconcino da 10 ml contiene 6,4 g di spray nasale, sospensione (almeno 28 erogazioni). Il flaconcino da 25 ml contiene 23 g di spray nasale, sospensione (almeno 120 erogazioni).

Dymista si presenta in:

confezioni contenenti 1 flaconcino con 6,4 g di spray nasale, sospensione

confezioni contenenti 1 flaconcino con 23 g di spray nasale, sospensione

confezioni multiple comprendenti 10 flaconcini, ciascuno contenente 6,4 g di spray nasale, sospensione

confezioni multiple comprendenti 3 flaconcini, ciascuno contenente 23 g di spray nasale, sospensione

È possibile che non tutte le confezioni siano commercializzate.


Fonte Foglietto Illustrativo: AIFA (Agenzia Italiana del Farmaco). Contenuto pubblicato a Gennaio 2016. Le informazioni presenti possono non risultare essere aggiornate. Per avere accesso alla versione più aggiornata, si consiglia l'accesso al sito web dell'AIFA (Agenzia Italiana del Farmaco). Disclaimer e informazioni utili.


Ulteriori informazioni su Dymista sono disponibili nella scheda "Riassunto delle Caratteristiche".


ARTICOLI CORRELATI

Rinazina antiallergica - Foglietto Illustrativo Azelastina su Wikipedia italiano Azelastine su Wikipedia inglese Antistaminici Naturali Idrossizina Fexofenadina - Farmaco Generico - Foglietto Illustrativo Allergan - Foglietto Illustrativo ALLERGAN ® - Difenidramina Antagonisti dei recettori H2 dell'istamina Atarax - Foglietto Illustrativo Ayrinal - Foglietto Illustrativo CETERIS ® - Cetirizina Cetirizina - Farmaco Generico - Foglietto Illustrativo Clarityn - Foglietto Illustrativo CLARITYN ® - Loratadina CLEVER ® - Ebastina Collirio alfa antistaminico - Foglietto Illustrativo Dirahist - Foglietto Illustrativo FARGAN ® Prometazina Farganesse - Foglietto Illustrativo Farmaci antiallergici FENISTIL (gel) ® Dimetindene Fenistil - Foglietto Illustrativo Formistin - Foglietto Illustrativo FORMISTIN ® - Cetirizina Fristamin - Foglietto Illustrativo FRISTAMIN ® - Loratadina Kestine - Foglietto Illustrativo KESTINE ® - Ebastina Ketoftil - Foglietto Illustrativo NETAN ® - Ebastina Pafinur - Foglietto Illustrativo Periactin - Foglietto Illustrativo Polaramin - Foglietto Illustrativo POLARAMIN ® Desclofeniramina Reactifargan - Foglietto Illustrativo Reactine - Foglietto Illustrativo REACTINE ® - Cetirizina Robilas - Foglietto Illustrativo Rupafin - Foglietto Illustrativo SUSPIRIA ® - Cetirizina Telfast - Foglietto Illustrativo TELFAST ® - Fexofenadina Tetramil - Foglietto Illustrativo TINSET (gel) ® Oxatomide Tinset - Foglietto Illustrativo Trimeton - Foglietto Illustrativo Xyzal - Foglietto Illustrativo XYZAL ® - Levocetirizina Zirtec - Foglietto Illustrativo ZIRTEC ® - Cetirizina Antistaminici su Wikipedia italiano Histamine antagonist su Wikipedia inglese Rinite allergica Febbre da Fieno Rinite allergica su Wikipedia italiano Allergic rhinitis su Wikipedia inglese Fluticasone su Wikipedia italiano Fluticasone su Wikipedia inglese
Ultima modifica dell'articolo: 13/06/2017