Dulcolax - Foglio Illustrativo

Principi attivi: Bisacodile

Dulcolax

DULCOLAX bambini 5 mg supposte

I foglietti illustrativi di Dulcolax sono disponibili per le confezioni:

IndicazioniPerché si usa Dulcolax? A cosa serve?

Dulcolax contiene bisacodile. Appartiene ad un gruppo di medicinali chiamati lassativi di contatto.

Dulcolax agisce stimolando i movimenti dell'intestino, accelerando il passaggio del contenuto dell'intestino.

Dulcolax si usa nei bambini di età compresa tra 2 e 10 anni per il trattamento di breve durata della stitichezza occasionale.

Si rivolga al medico se il suo bambino non si sente meglio o se si sente peggio dopo 7 giorni.

ControindicazioniQuando non dev'essere usato Dulcolax

Non dia al suo bambino Dulcolax

  • se è allergico al bisacoldile o ad uno qualsiasi degli altri componenti di questo medicinale
  • se soffre di un arresto della progressione del contenuto intestinale dovuto ad un blocco della muscolatura dell'intestino (ileo paralitico),
  • se soffre di condizioni addominali acute, come infiammazione dell'appendice, una parte dell'intestino (appendicite), e gravi dolori alla pancia associati a nausea e vomito che possono essere segni indicativi di gravi malattie,
  • se soffre di ostruzione o restringimento dell'intestino (stenosi intestinale),
  • se soffre di infiammazione acuta dello stomaco e dell'intestino,
  • se soffre di sanguinamento dal retto di origine sconosciuta,
  • se soffre di grave perdita di acqua dall'organismo (stato di disidratazione),
  • se ha un'età inferiore a 2 anni,
  • se soffre di ragadi e ulcere anali (può verificarsi dolore e sanguinamento perianale).

Precauzioni per l'usoCosa serve sapere prima di prendere Dulcolax

Si rivolga al medico o al farmacista prima di dare al suo bambino Dulcolax.

Sono stati riportati casi di vertigini e/o svenimento (sincope) dopo assunzione di Dulcolax. I dati relativi a questi casi suggeriscono che gli eventi, più che un fenomeno correlato all'assunzione di Dulcolax, potrebbero essere interpretati come manifestazione di "svenimento (sincope) da defecazione" (attribuibile allo sforzo dell'atto della defecazione), oppure come una risposta riflessa al dolore alla pancia correlato alla stitichezza stessa.

L'uso delle supposte può portare a sensazioni dolorose e irritazione locale, in particolare, in presenza di ragadi e di malattia infiammatoria dell'intestino retto (proctite ulcerativa) (vedere paragrafo "Non dia al suo bambino Dulcolax").

Come tutti i lassativi non dia al suo bambino Dulcolax giornalmente o per periodi prolungati senza che il medico abbia prima valutato la causa della stitichezza. Il trattamento della stitichezza cronica o ricorrente richiede sempre l'intervento del medico per la diagnosi, la prescrizione dei farmaci e la sorveglianza nel corso della terapia.

In particolare, consulti il medico:

  • quando la necessità del lassativo deriva da un improvviso cambiamento delle precedenti abitudini intestinali (frequenza e caratteristiche delle evacuazioni) che duri da più di due settimane o quando l'uso del lassativo non riesce a produrre effetti.
  • se il suo bambino è in condizioni di salute non buone.
  • se il suo bambino soffre di diabete mellito, pressione sanguigna alta (ipertensione) o malattia del cuore (cardiopatia).

Abuso di lassativi

L'abuso di lassativi (uso frequente o prolungato o con dosi eccessive) può causare diarrea persistente con conseguente perdita di liquidi (disidratazione) o diminuzione dei livelli di potassio nel sangue (ipopotassiemia).

Nei casi più gravi la diminuzione di potassio può causare disturbi del cuore o dei muscoli specialmente nel caso in cui sia sottoposto a trattamento contemporaneo con alcuni farmaci per il cuore (glicosidi cardiaci), con farmaci che aumentano la produzione di urina (diuretici) o con quelli che si usano per curare l'infiammazione (corticosteroidi).

I sintomi da perdita intestinale di liquidi (disidratazione) possono essere sete e riduzione dell'eliminazione della quantità di urine (oliguria).

La perdita di liquidi (disidratazione) può essere pericolosa se il suo bambino soffre di una ridotta funzionalità renale (insufficienza renale); interrompa quindi il trattamento con Dulcolax e consulti il medico.

Può verificarsi anche la presenza di sangue nelle feci (ematochezia), che è generalmente lieve e scompare da sola.

Eviti un uso frequente o prolungato del medicinale poiché può provocare assuefazione e dipendenza (cioè necessità di aumentare progressivamente il dosaggio e non riuscire a fare a meno del medicinale) oltre che stitichezza cronica e perdita delle normali funzioni intestinali (atonia intestinale).

Bambini

Nei bambini di età compresa fra 2 e 10 anni il medicinale può essere usato solo dopo aver consultato il medico.

Dulcolax non deve essere usato nei bambini di età inferiore a due anni.

InterazioniQuali farmaci o alimenti possono modificare l'effetto di Dulcolax

Informi il medico o il farmacista se il suo bambino sta assumendo, ha recentemente assunto o potrebbe assumere qualsiasi altro medicinale.

Informi il medico se sta assumendo:

  • diuretici (medicinali che aumentano l'escrezione urinaria);
  • adrenocorticosteroidi (medicinali per il trattamento dell'infiammazione). Se usa questi medicinali e dosi eccessive di Dulcolax può aumentare il rischio di uno squilibrio degli elementi contenuti nel sangue (elettroliti). Tale squilibrio, a sua volta, può comportare un aumento della sensibilità ai glicosidi cardioattivi (medicinali per il trattamento dei disturbi cardiaci);
  • antiacidi (medicinali per il trattamento del bruciore di stomaco). Possono modificare l'effetto del medicinale; lasci trascorrere un intervallo di almeno un'ora prima di prendere il lassativo.

I lassativi, possono ridurre il tempo di permanenza nell'intestino, e quindi, l'assorbimento di altri farmaci somministrati contemporaneamente per via orale.

Eviti quindi di dare al suo bambino contemporaneamente lassativi ed altri farmaci: dopo aver dato al suo bambino un medicinale lasci trascorrere un intervallo di almeno due ore prima di prendere il lassativo.

Dulcolax con bevande

Il latte può modificare l'effetto del medicinale; lasci trascorrere un intervallo di almeno un'ora prima di dare al suo bambino il lassativo.

AvvertenzeÈ importante sapere che:

Guida di veicoli e utilizzo di macchinari

Non sono stati effettuati studi sugli effetti sulla capacità di guidare e sull'uso di macchinari.

A causa della risposta riflessa al dolore alla pancia dovuto alla stitichezza stessa conseguente, per es. allo spasmo addominale, possono verificarsi vertigini e/o svenimento (sincope). Se il suo bambino avverte dolori alla pancia (spasmo addominale) deve evitare attività potenzialmente pericolose come guidare veicoli o usare macchinari.

Dose, Modo e Tempo di SomministrazioneCome usare Dulcolax: Posologia

Dia al suo bambino questo medicinale seguendo sempre esattamente quanto riportato in questo foglio o le istruzioni del medico o del farmacista. Se ha dubbi consulti il medico o il farmacista. La dose raccomandata è la seguente:

bambini di età compresa fra 2 e 10 anni: 1 supposta bambini (5 mg)

I bambini di età pari o inferiore a 10 anni con stitichezza cronica o persistente devono prendere Dulcolax solo dopo aver consultato il medico.

Dulcolax non deve essere usato nei bambini di età inferiore a due anni.

La dose massima giornaliera non deve essere mai superata.

Le supposte devono essere private dell'involucro esterno ed inserite nel retto dalla parte della punta.

L'effetto delle supposte si manifesta di solito in circa 20 minuti (l'insorgenza dell'effetto può comunque variare nei diversi soggetti, e manifestarsi tra i 10 e i 30 minuti).

Durata del trattamento

Dia al suo bambino i lassativi il meno frequentemente possibile e per non più di 7 giorni. L'uso per periodi di tempo maggiori richiede la prescrizione del medico dopo adeguata valutazione del singolo caso.

Consulti il medico se il disturbo si presenta ripetutamente o se nota un qualsiasi cambiamento recente delle sue caratteristiche.

Come lassativo che agisce sull'intestino (colon), il bisacodile stimola il naturale processo di evacuazione. Pertanto, il bisacodile non modifica la digestione o l'assorbimento di calorie o di nutrienti essenziali nell'intestino.

SovradosaggioCosa fare se avete preso una dose eccessiva di Dulcolax

In caso di ingestione/assunzione accidentale di una dose eccessiva di Dulcolax avverta immediatamente il medico o si rivolga al più vicino ospedale.

Sintomi

Se il suo bambino prende dosi eccessive di Dulcolax, può manifestare dolori alla pancia e diarrea e significative perdite di sostanze contenute nel sangue (potassio e altri elettroliti).

Se il suo bambino fa abuso cronico di Dulcolax, come di altri lassativi, può manifestare diarrea cronica, dolore alla pancia, diminuzione dei livelli di potassio nel sangue (ipopotassiemia), aumento della produzione di un ormone (aldosterone) da parte del surrene, che può portare ad una diminuzione dei livelli di potassio nel sangue (iperaldosteronismo secondario) e formazione di sassolini nel rene (calcoli renali). Inoltre potrebbe manifestare lesioni del rene, riduzione dell' acidità nel sangue (alcalosi metabolica) e debolezza muscolare provocata da bassi livelli di potassio nel sangue (ipopotassiemia). Vedere inoltre quanto riportato nel paragrafo "Avvertenze e precauzioni" circa l'abuso di lassativi.

Trattamento

Se si interviene entro breve tempo il medico rimpiazzerà le perdite di liquidi e sostanze contenute nel sangue (elettroliti). Ciò è particolarmente importante per il suo bambino. Inoltre il medico può somministrare al suo bambino medicinali per calmare le contrazioni muscolari dell'intestino (spasmolitici).

Se dimentica di dare al suo bambino Dulcolax

Non dia al suo bambino una dose doppia per compensare la dimenticanza della supposta.

Se interrompe il trattamento con Dulcolax

Se ha qualsiasi dubbio sull'uso di questo medicinale, si rivolga al medico o al farmacista.

Effetti IndesideratiQuali sono gli effetti collaterali di Dulcolax

Come tutti i medicinali, questo medicinale può causare effetti indesiderati sebbene non tutte le persone li manifestino.

I seguenti effetti indesiderati sono elencati secondo frequenza:

comuni (possono interessare fino a 1 paziente su 10)

non comuni (possono interessare fino a 1 paziente su 100)

  • capogiri (vertigini),
  • sangue nelle feci (ematochezia), vomito, fastidio alla pancia, fastidio anorettale

rari (possono interessare fino a 1 paziente su 1.000)

Segnalazione degli effetti indesiderati

Se il suo bambino manifesta un qualsiasi effetto indesiderato, compresi quelli non elencati in questo foglio, si rivolga al medico o al farmacista. Lei può inoltre segnalare gli effetti indesiderati direttamente tramite il sistema nazionale di segnalazione al sito web dell'Agenzia Italiana del Farmaco: http://www.agenziafarmaco.gov.it. Segnalando gli effetti indesiderati lei può contribuire a fornire maggiori informazioni sulla sicurezza di questo medicinale

Scadenza e Conservazione

Tenere il medicinale fuori dalla vista e dalla portata dei bambini.

Non usi questo medicinale dopo la data di scadenza che è riportata sulla scatola dopo Scad. La data di scadenza si riferisce all'ultimo giorno di quel mese.

Non conservare a temperatura superiore ai 30°C.

Non getti alcun medicinale nell'acqua di scarico e nei rifiuti domestici. Chiedere al farmacista come eliminare i medicinali che non si utilizzano più. Questo aiuterà a proteggere l'ambiente.

Cosa contiene Dulcolax

Descrizione dell'aspetto di Dulcolax e contenuto della confezione

Dulcolax bambini 5 mg supposte si presenta in forma di supposte.

Il contenuto della confezione è di 6 supposte.


Fonte Foglietto Illustrativo: AIFA (Agenzia Italiana del Farmaco). Contenuto pubblicato a Gennaio 2016. Le informazioni presenti possono non risultare essere aggiornate. Per avere accesso alla versione più aggiornata, si consiglia l'accesso al sito web dell'AIFA (Agenzia Italiana del Farmaco). Disclaimer e informazioni utili.


Ulteriori informazioni su Dulcolax sono disponibili nella scheda "Riassunto delle Caratteristiche".


ARTICOLI CORRELATI

DULCOLAX ® - Bisacodile Lovoldyl - Foglietto Illustrativo Verecolene - Foglietto Illustrativo Bisacodile su Wikipedia italiano Bisacodyl su Wikipedia inglese Senna, rimedio naturale contro la stitichezza Stitichezza del neonato, stipsi del bambino Stipsi o Stitichezza Stitichezza del bambino: rimedi e trattamento Dieta Stitichezza - Come Combatterla Farmaci che causano Stitichezza Fecaloma Stitichezza: prodotti erboristici lassativi Intestino Pigro Alvo e Disturbi dell'Alvo Defecografia Dischezia e Stipsi da Defecazione Ostruita Frequenza Defecazione - Quando è normale e quando no Rimedi per la Stipsi o Stitichezza Duphalac - Foglietto Illustrativo Farmaci per la cura della Stitichezza FIBROLAX - Semi di Psillio - Lattulosio Normase - Foglietto Illustrativo Resolor - prucalopride Soffri di Stitichezza? Scoprilo col il nostro Test Agiolax - Foglietto Illustrativo AGIOLAX ® - Senna frutti + Ispaghula semi Alterazioni dell'alvo: Cause e Sintomi Antrachinoni Cascara frangola Cascara, cascara sagrada Cassia Citrafleet - Foglietto Illustrativo Crusca Cure per la stitichezza Defecazione e movimenti peristaltici Dieta per la stitichezza Dischezia - Cause e Sintomi Esempio Dieta contro la Stitichezza Euchessina - Foglietto Illustrativo Guttalax - Foglietto Illustrativo GUTTALAX ® Isocolan - Foglietto Illustrativo ISOCOLAN ® - Polietilenglicole Laevolac - Foglietto Illustrativo MODULA ® NORMACOL ® - Gomma sterculia NORMASE ® - Lattulosio Picoprep - Foglietto Illustrativo Portolac - Foglietto Illustrativo PORTOLAC ® - Lattitolo Problemi di stitichezza stitichezza su Wikipedia italiano Constipation su Wikipedia inglese Lassativi su Wikipedia italiano Laxative su Wikipedia inglese