Diathynil - Foglio Illustrativo

Principi attivi: Biotina (D(+) biotina)

DIATHYNIL COMPRESSE DIATHYNIL FIALE

I foglietti illustrativi di Diathynil sono disponibili per le confezioni:

IndicazioniPerché si usa Diathynil? A cosa serve?

Categoria farmacoterapeutica

Vitamina del gruppo B essenziale per il metabolismo dei carboidrati, dei lipidi e delle purine.

Indicazioni

Affezioni cutanee a carattere seborroico e desquamativo.

In particolare:

Nell'adulto

Dermatite seborroica, acne, alopecia di varia natura.

Nel bambino

Dermatiti localizzate: dermatiti da pannolino, arrossamenti delle pieghe cutanee, crosta lattea.

Dermatiti generalizzate: sindrome di Leiner-Moussous.

Affezioni legate a carenza vitaminica: glossite con problemi digestivi.

ControindicazioniQuando non dev'essere usato Diathynil?

Ipersensibilità individuale accertata verso la D(+) biotina.

Precauzioni per l'usoCosa serve sapere prima di prendere Diathynil?

Durante la terapia si consiglia l'esclusione dalla dieta dell'albume dell'uovo crudo, nel quale è contenuta una proteina chiamata avidina che si combina con la D(+) biotina inattivandola.

InterazioniQuali farmaci o alimenti possono modificare l'effetto di Diathynil?

Nessuna nota.

AvvertenzeÈ importante sapere che:

Uso in caso di gravidanza e allattamento

Il farmaco può essere impiegato durante la gravidanza e l'allattamento.

Dose, Modo e Tempo di SomministrazioneCome usare Diathynil: Posologia

Trattamento delle alopecie e delle seborree del cuoio capelluto

Trattamento d'attacco: iniettare per via i.m. o e.v. una o due fiale di DIATHYNIL, tre volte alla settimana per sei settimane.

Trattamento di mantenimento: tre compresse di DIATHYNIL al giorno per due mesi.

Altre indicazioni: per via orale o parenterale (s.c., i.m., e.v.)

  Adulto Bambino
Compresse da 5 mg 2-4 1-2
Fiale da 5 mg 1-4 1

L'utilizzo nel lattante è facilitato dalla solubilità delle compresse che possono essere sciolte nel biberon.

SovradosaggioCosa fare se avete preso una dose eccessiva di Diathynil

Sono da escludere manifestazioni di intossicazione da sovradosaggio.

Effetti IndesideratiQuali sono gli effetti collaterali di Diathynil?

Il prodotto è molto ben tollerato; sono stati comunque riscontrati rarissimi casi di intolleranza con manifestazioni cutanee di tipo eritematoso o orticarioide.

La comparsa di effetti indesiderati non descritti nel foglietto illustrativo deve essere comunicata al medico curante o al farmacista

Scadenza e Conservazione

Attenzione: non utilizzare il medicinale dopo la data di scadenza indicata sulla confezione.

La data di scadenza indicata si riferisce alla confezione integra, correttamente conservata.

TENERE IL MEDICINALE FUORI DALLA PORTATA DEI BAMBINI

Composizione

DIATHYNIL COMPRESSE

Ogni compressa contiene:

Principio attivo: D(+) biotina mg 5.

Eccipienti: lattosio, amido di mais, talco, acido stearico, stearato di magnesio.

DIATHYNIL FIALE

Una fiala da 1 mL contiene:

Principio attivo: D(+) biotina mg 5.

Eccipienti: fosfato monosodico diidrato, carbonato monosodico, paraidrossibenzoato di metile, paraidrossibenzoato di propile, acqua p.p.i.

Forme farmaceutiche e confezioni

DIATHYNIL compresse: 20 compresse da 5 mg.

DIATHYNIL fiale: 6 fiale da 5 mg.

IMPORT-->

Fonte Foglietto Illustrativo: AIFA (Agenzia Italiana del Farmaco). Contenuto pubblicato a Gennaio 2016. Le informazioni presenti possono non risultare essere aggiornate. Per avere accesso alla versione più aggiornata, si consiglia l'accesso al sito web dell'AIFA (Agenzia Italiana del Farmaco). Disclaimer e informazioni utili.

Ulteriori informazioni su Diathynil sono disponibili nella scheda "Riassunto delle Caratteristiche".

01.0 DENOMINAZIONE DEL MEDICINALE

DIATHYNIL

02.0 COMPOSIZIONE QUALITATIVA E QUANTITATIVA

DIATHYNIL 5 mg COMPRESSE

Ogni compressa contiene

Principio attivo:

D(+) biotina 5 mg.

DIATHYNIL FIALE

Una fiala da 1 ml contiene

Principio attivo:

D(+) biotina 5 mg.

03.0 FORMA FARMACEUTICA

Compresse uso orale.

Fiale da 1 ml per somministrazione i.m., e.v. o s.c.

04.0 INFORMAZIONI CLINICHE

04.1 Indicazioni terapeutiche

Affezioni cutanee a carattere seborroico e desquamativo. In particolare:

- nell'adulto: dermatite seborroica, acne, alopecia di varia natura;

- nel bambino: dermatiti localizzate:

dermatiti da pannolino,

arrossamenti delle pieghe cutanee,

crosta lattea.

Dermatiti generalizzate:

sindrome di Leiner-Moussous.

Affezioni legate a carenza vitaminica:

glossite con problemi digestivi.


04.2 Posologia e modo di somministrazione

- Trattamento delle alopecie e delle seborree del cuoio capelluto

Trattamento d'attacco: iniettare per via i.m. o e.v. una o due fiale di DIATHYNIL, tre volte alla settimana per sei settimane.

Trattamento di mantenimento: tre compresse di DIATHYNIL al giorno per due mesi.

- Altre indicazioni: per via orale o parenterale (s.c., i.m., e.v.)

Dose giornaliera Adulto Bambino
Compresse da 5 mg 2-4 1-2
Fiale da 5 mg 1-4 1

L'utilizzo nel lattante è facilitato dalla solubilità delle compresse che possono essere sciolte nel biberon.


04.3 Controindicazioni

Ipersensibilità individuale accertata verso la D(+) biotina


04.4 Avvertenze speciali e opportune precauzioni d'impiego

Durante la terapia si consiglia l'esclusione dalla dieta dell'albume d'uovo crudo, nel quale è contenuta una proteina chiamata avidina che si combina con la D(+) biotina inattivandola.

Tenere il medicinale fuori dalla portata dei bambini.


04.5 Interazioni con altri medicinali e altre forme di interazione

Nessuna nota.


04.6 Gravidanza ed allattamento

Il farmaco può essere impiegato durante la gravidanza e l'allattamento.


04.7 Effetti sulla capacita' di guidare veicoli e sull'uso di macchinari

Nessuno.


04.8 Effetti indesiderati

Il prodotto è molto ben tollerato; sono stati comunque riscontrati rarissimi casi di intolleranza con manifestazioni cutanee di tipo eritematoso o orticarioide.


04.9 Sovradosaggio

Sono da escludere manifestazioni di intossicazione da sovradosaggio.

05.0 PROPRIETA' FARMACOLOGICHE

05.1 Proprieta' farmacodinamiche

La D(+) biotina costituisce il gruppo prostetico degli enzimi di carbossilazione essenziali per il metabolismo dei carboidrati, dei lipidi e delle purine.


05.2 Proprieta' farmacocinetiche

L'assorbimento della D(+) biotina avviene quasi totalmente nel digiuno e comunque nel primo terzo dell'intestino tenue. La D(+) biotina viene eliminata preferenzialmente per via urinaria.


05.3 Dati preclinici di sicurezza

La D(+) biotina è ben tollerata anche ad alte dosi e per periodi di trattamento prolungati. Non sono stati riportati in letteratura effetti collaterali dovuti alla somministrazione di D(+) biotina.

06.0 INFORMAZIONI FARMACEUTICHE

06.1 Eccipienti

DIATHYNIL 5 mg COMPRESSE

lattosio, amido di mais, talco, acido stearico, stearato di magnesio.

DIATHYNIL FIALE

fosfato monosodico diidrato, carbonato monosodico, paraidrossibenzoato di metile, paraidrossibenzoato di propile, acqua per preparazioni iniettabili.


06.2 Incompatibilità

Non sono noti ad oggi fenomeni di incompatibilità.


06.3 Periodo di validità

Compresse: 5 anni

Fiale: 5 anni.


06.4 Speciali precauzioni per la conservazione

Nessuna.


06.5 Natura del confezionamento primario e contenuto della confezione

DIATHYNIL 5 mg COMPRESSE:

astuccio contenente 2 blister in PVC/Al da 10 compresse

astuccio contenente 3 blister in PVC/Al da 10 compresse

DIATHYNIL fiale:

astuccio contenente 6 fiale iniettabili da 5 mg in 1 ml


06.6 Istruzioni per l'uso e la manipolazione

07.0 TITOLARE DELL'AUTORIZZAZIONE ALL'IMMISSIONE IN COMMERCIO

Avantgarde S.p.A.

Via Pontina km 30,400 - 00040 Pomezia (Roma)

08.0 NUMERO DI AUTORIZZAZIONE ALL'IMMISSIONE IN COMMERCIO

DIATHYNIL 5 mg COMPRESSE:

astuccio da 20 compresse - AIC n. 028702013; 1992

astuccio da 30 compresse - AIC n. 028702076

DIATHYNIL fiale: astuccio da 6 fiale - AIC n. 028702025; 1992

09.0 DATA DELLA PRIMA AUTORIZZAZIONE O DEL RINNOVO DELL'AUTORIZZAZIONE

Autorizzazione: 1992

Rinnovo: 2007

10.0 DATA DI REVISIONE DEL TESTO

Marzo 2015

11.0 PER I RADIOFARMACI, DATI COMPLETI SULLA DOSIMETRIA INTERNA DELLA RADIAZIONE

12.0 PER I RADIOFARMACI, ULTERIORI ISTRUZIONI DETTAGLIATE SULLA PREPARAZIONE ESTEMPORANEA E SUL CONTROLLO DI QUALITÀ



Ultima modifica dell'articolo: 07/12/2016