Azarga - Foglio Illustrativo

Principi attivi: Brinzolamide, Timololo

AZARGA 10 mg/ml + 5 mg/ml collirio, sospensione

I foglietti illustrativi di Azarga sono disponibili per le confezioni:

IndicazioniPerché si usa Azarga? A cosa serve?

AZARGA contiene due principi attivi, brinzolamie e timololo, che agiscono insieme per ridurre la pressione all'interno dell'occhio.

AZARGA è usato per il trattamento della pressione elevata negli occhi, anche chiamata glaucoma o ipertensione oculare, in pazienti di età superiore ai 18 anni e nei quali la pressione elevata negli occhi non può essere controllata efficacemente da una sola medicina.

ControindicazioniQuando non dev'essere usato Azarga

Non usi AZARGA

Precauzioni per l'usoCosa serve sapere prima di prendere Azarga

Metta le gocce di AZARGA solo negli occhi.

Si rivolga al medico o al farmacista prima di usare AZARGA se soffre, o se ha sofferto in passato di

Bambini e adolescenti

AZARGA non è raccomandato nei bambini e negli adolescenti al di sotto dei 18 anni di età.

InterazioniQuali farmaci o alimenti possono modificare l'effetto di Azarga

Informi il medico o il farmacista se sta usando, ha recentemente usato o potrebbe usare qualsiasi altro medicinale.

AZARGA può interagire con altri medicinali che lei sta assumendo, compresi altri colliri per il trattamento del glaucoma. Informi il medico se sta assumendo o ha intenzione di assumere medicinali per ridurre la pressione sanguigna, come parasimpaticomimetici e guanetidina o altri medicinali per il cuore inclusa la chinidina (usata per curare problemi cardiaci ed alcuni tipi di malaria), l'amiodarone o altri medicinali per trattare le alterazioni del ritmo cardiaco e i glicosidi per l'insufficienza cardiaca.

Informi il medico anche se sta assumendo o ha intenzione di assumere medicinali per il trattamento del diabete, o per il trattamento delle ulcere gastriche o antimicotici, medicinali antivirali o antibiotici o antidepressivi noti come fluoxetina e paroxetina.

Se sta assumendo un altro inibitore dell'anidrasi carbonica (acetazolamide o dorzolamide), informi il medico.

AvvertenzeÈ importante sapere che:

Gravidanza e allattamento

Non deve usare AZARGA in caso di gravidanza o possibile concepimento a meno che il medico non lo consideri necessario. Si rivolga al medico prima di usare AZARGA.

Non usi AZARGA durante l'allattamento, il timololo può essere escreto nel latte materno. Chieda consiglio al medico prima di usare qualsiasi medicinale durante l'allattamento.

Guida di veicoli e utilizzo di macchinari

Non guidi né usi macchinari fino a quando la sua vista non è nitida. La vista potrebbe essere offuscata per un po' di tempo subito dopo l'uso di AZARGA.

Uno dei principi attivi può diminuire la capacità di eseguire operazioni che richiedano attenzione mentale e/o coordinazione fisica. Se avverte tale sintomo faccia attenzione in caso di guida di veicoli o uso di macchinari.

AZARGA contiene benzalconio cloruro

AZARGA contiene un conservante (benzalconio cloruro) che può scolorire le lenti a contatto morbide e può causare irritazione oculare. Pertanto, non indossare le lenti a contatto durante l'assunzione di AZARGA. Attendere 15 minuti dopo l'uso di AZARGA prima di rimettere le lenti a contatto.

Dose, Modo e Tempo di SomministrazioneCome usare Azarga: Posologia

Usi sempre questo medicinale seguendo esattamente le istruzioni del medico o del farmacista. Se ha dubbi consulti il medico o il farmacista.

Se sta cambiando il collirio precedentemente usato per il trattamento del glaucoma con AZARGA, deve interrompere l'uso dell'altro medicinale ed iniziare ad usare AZARGA il giorno seguente. Se ha dubbi consulti il medico o il farmacista.

La seguente operazione è utile per limitare la quantità di medicinale che va nel sangue dopo l'applicazione del collirio:

  • Tenere la palpebra chiusa ed applicare allo stesso tempo una gentile pressione con un dito sull'angolo interno dell'occhio vicino al naso per almeno 2 minuti.

La dose raccomandata è una goccia nell'occhio(i) affetto(i), due volte al giorno.

Usi AZARGA in entrambi gli occhi solo se glielo ha indicato il medico. Usi il medicinale per il periodo di tempo consigliato dal medico.

Come usarlo

  • Prenda il flacone e uno specchio.
  • Si lavi le mani.
  • Agiti bene prima dell'uso.
  • Sviti il tappo del flacone. Dopo aver tolto il tappo, se l'anello di sicurezza si è allentato rimuoverlo prima di usare il prodotto.
  • Prenda il flacone, lo capovolga e lo tenga tra il pollice e l'indice.
  • Pieghi indietro la testa. Abbassi la palpebra inferiore con un dito pulito, così da formare una "tasca" tra la palpebra e l'occhio. La goccia andrà inserita là (figura 1).
  • Tenga la punta del flacone vicino all'occhio. Usi lo specchio se può aiutarla.
  • Non tocchi l'occhio o la palpebra, le aree circostanti o altre superfici con la punta del flacone. Potrebbe infettare il collirio.
  • Prema delicatamente la base del flacone per far uscire una goccia di AZARGA per volta.
  • Non prema con forza il flacone: esso è progettato per funzionare con una leggera pressione sul fondo (figura 2).
  • Dopo aver usato AZARGA prema con un dito l'angolo dell'occhio, vicino al naso per 2 minuti (figura 3). Questo aiuta ad impedire che AZARGA si distribuisca nel resto del corpo.
  • Se deve mettere il collirio in entrambi gli occhi, ripeta i passaggi per l'altro occhio.
  • Riavviti bene il tappo immediatamente dopo l'uso.
  • Finisca il flacone prima di aprire il successivo.

Se una goccia non entra nell'occhio, riprovi.

Se sta usando altri colliri o unguenti per gli occhi, faccia passare almeno 5 minuti tra l'instillazione di ogni medicinale. Gli unguenti oftalmici devono essere somministrati per ultimi.

Se dimentica di prendere AZARGA, prosegua il trattamento con la dose successiva come programmato. Non prenda una dose doppia per compensareola dimenticanza della dose. Non usi più di una goccia nell'occhio(i) affetto(i), due volte al giorno.

Se interrompe il trattamento con AZARGA senza averne parlato con il medico, la pressione intraoculare non sarà controllata con possibile perdita della vista.

Se ha qualsiasi dubbio sull'uso di questo medicinale, si rivolga al medico o al farmacista.

SovradosaggioCosa fare se avete preso una dose eccessiva di Azarga

Se prende più AZARGA di quanto deve, lavi subito l'occhio con acqua tiepida. Non usi il collirio fino all`ora della dose successiva.

Può manifestare diminuzione della frequenza cardiaca, diminuzione della pressione arteriosa, insufficienza cardiaca, difficoltà a respirare ed il suo sistema nervoso può essere interessato.

Effetti IndesideratiQuali sono gli effetti collaterali di Azarga

Come tutti i medicinali, questo medicinale può causare effetti indesiderati sebbene non tutte le persone li manifestino.

Interrompa l'uso di questo medicinale e contatti immediatamente il medico se sviluppa eruzione cutanea, reazioni cutanee gravi o un intenso arrossamento o prurito dell'occhio. Questi potrebbero essere segni di una reazione allergica (la frequenza non è nota).

Generalmente può continuare ad usare il collirio, a meno che gli effetti riscontrati non siano gravi. Se è preoccupato, si rivolga al medico o al farmacista. Non interrompa l'uso di AZARGA senza averne prima parlato con il medico.

Effetti indesiderati comuni (possono interessare fino ad 1utilizzatore su 10)

Effetti indesiderati non comuni (possono interessare fino ad 1utilizzatore su 100)

  • Effetti nell'occhio: erosione della cornea (danno sulla superficie anteriore del bulbo oculare), infiammazione intraoculare, sensibilità alla luce, sensibilità oculare anormale, secrezione oculare, occhio secco, occhi stanchi, formazione di croste sulla palpebra.
  • Effetti indesiderati generali: riduzione della pressione sanguigna, tosse, difficoltà a dormire (insonnia).

Non noto (la frequenza non può essere definita sulla base dei dati disponibili)

Segnalazione degli effetti indesiderati

Se manifesta un qualsiasi effetto indesiderato, si rivolga al medico o al farmacista. Questo vale anche per qualsiasi effetto indesiderato non elencato in questo foglio. Lei può inoltre segnalare gli effetti indesiderati direttamente tramite il sistema nazionale di segnalazione riportato nell'Allegato V. Segnalando gli effetti indesiderati lei può contribuire a fornire maggiori informazioni sulla sicurezza di questo medicinale.

Scadenza e Conservazione

Tenere questo medicinale fuori dalla vista e dalla portata dei bambini.

Non usi questo medicinale dopo la data di scadenza che è riportata sul flacone e sull'astuccio dopo SCAD. La data di scadenza si riferisce all'ultimo giorno del mese.

Questo medicinale non richiede alcuna speciale condizione di conservazione.

Per prevenire infezioni, gettare il flacone 4 settimane dopo la prima apertura e usare un nuovo flacone. Scriva la data di apertura nello spazio apposito sull'etichetta del flacone e dell'astuccio.

Non getti alcun medicinale nell'acqua di scarico e nei rifiuti domestici. Chieda al farmacista come eliminare i medicinali che non utilizza più. Questo aiuterà a proteggere l'ambiente.

Altre informazioni

Cosa contiene AZARGA

  • I principi attivi sono brinzolamide e timololo. Un ml di sospensione contiene 10 mg di brinzolamide e 5 mg di timololo (come maleato).
  • Gli altri componenti sono benzalconio cloruro (vedere paragrafo 2 "AZARGA contiene benzalconio cloruro"), carbopol 974P, disodio edetato, mannitolo (E421), acqua depurata, sodio cloruro, tyloxapol, acido cloridrico e/o sodio idrossido. Piccole quantità di acido cloridrico e/o idrossido di sodio sono aggiunte per mantenere i normali livelli di acidità (livelli di pH).

Descrizione dell'aspetto di AZARGA e contenuto della confezione

AZARGA è un liquido (sospensione uniforme da bianca a biancastra) fornito in una confezione contenente un flacone di plastica da 5 ml con tappo a vite oppure in una confezione contenente tre flaconi da 5 ml.

È possibile che non tutte le confezioni siano commercializzate.


Fonte Foglietto Illustrativo: AIFA (Agenzia Italiana del Farmaco). Contenuto pubblicato a Gennaio 2016. Le informazioni presenti possono non risultare essere aggiornate. Per avere accesso alla versione più aggiornata, si consiglia l'accesso al sito web dell'AIFA (Agenzia Italiana del Farmaco). Disclaimer e informazioni utili.


Ulteriori informazioni su Azarga sono disponibili nella scheda "Riassunto delle Caratteristiche".