Trazioni alla lat machine a presa prona dietro

A Cura del Dr. Massimo Bonazzelli ThreeEquilibrium


Sinonimi

L'esercizio Trazioni alla lat machine a presa prona dietro è noto anche come Lat machine Back pull downs, Lat machine rear pull donws, Back pull downs, Rear Pull downs

Tipo di Esercizio

Trazioni alla lat machine a presa prona dietro è un esercizio Multiarticolare/accessorio


VARIANTI: Trazioni alla sbarra a presa prona dietro

Trazioni alla lat machine a presa prona dietro: Esecuzione

La posizione di partenza vede l'atleta seduto sulla lat machine con le gambe bloccate, la schiena nella sua posizione di forza si trova perfettamente verticale qualche centimetro più avanti rispetto alla carrucola della macchina. Le mani che tengono la barra con una presa prona, quindi con il dorso rivolto verso l'atleta, sono disposte ad una distanza superiore a quella delle spalle che sono abdotte sul piano longitudinale. I gomiti sono estesi. Le scapole, ruotate verso l'alto, possono essere in elevazione o in depressione; in quest'ultimo caso non c'è l'azione 5. L'esecuzione consiste nel tirare giù sul piano verticale puro la barra, prima, deprimendo le scapole (se la posizione di partenza era con le scapole elevate), poi, mantenendo fluidità nel movimento, adducendo le spalle sul piano longitudinale puro, mentre le scapole ruotano verso il basso e vengono addotte ed i gomiti si flettono. Il movimento termina quando la barra tocca la parte superiore della schiena dietro il collo. Questa variante è mirata allo sviluppo dei fasci inferiori del grande dorsale che influenzano maggiormente la forma a “V” del torace; mentre nella flessione del gomito il carico verte maggiormente su brachioradiale e brachiale. Il coinvolgimento del grande pettorale è minore rispetto alla variante a presa prona davanti.

Muscoli coinvolti nell'esercizio "Trazioni alla lat machine a presa prona dietro"

Gruppo 0:

Gran dorsale, Grande rotondo, Gran pettorale, Coracobrachiale, Capo lungo del tricipite brachiale

Azione:

Adduzione spalla


Gruppo 1:

Brachioradiale, Brachiale, Bicipite brachiale

Azione:

Flessione gomito


Gruppo 2:

Fasci intermedi del trapezio, Fasci inferiori del trapezio, Romboide

Azione:

Adduzione scapolare


Gruppo 3:

Elevatore della scapola

Azione:

Rotazione inferiore scapolare


Gruppo 4:

Piccolo pettorale

Azione:

Depressione scapolare (opzionale)



Funzione dei muscoli stabilizzatori: Stabilità della spalla, della scapola, del gomito, della presa e del busto

Allenati a Casa con i nostri Workout


Ultima modifica dell'articolo: 24/12/2015

APPROFONDIMENTI E CURIOSITÀ