Pullover alla lat machine

A Cura del Dr. Massimo Bonazzelli ThreeEquilibrium

Sinonimi

L'esercizio Pullover alla lat machine è noto anche come Cable pull over, Lat machine pull over.

Tipo di Esercizio

Pullover alla lat machine è un esercizio Monoarticolare/accessorio


VARIANTI: Pullover alla macchina, Pull over con manubrio, Pull over con bilanciere.

Pullover alla lat machine: Esecuzione

La posizione di partenza vede l'atleta in piedi a circa 80 cm dalla lat machine (distanza variabile a seconda della lunghezza delle braccia) con la schiena nella sua posizione di forza. Le spalle sono completamente o quasi completamente flesse, i gomiti sono quasi completamente estesi e le mani tengono la barra con una presa prona ad una distanza pari o superiore a quella tra le spalle. Anche e ginocchia sono parzialmente flesse con il duplice scopo di far in modo che il busto sia parallelo al cavo della macchina e di conferire stabilità all'atleta. L'esecuzione consiste nell'estendere (presa larghezza spalle) o estendere/addurre (presa più larga delle spalle) le spalle fin dove consentito dalla macchina senza modificare il grado di estensione dei gomiti se non come tecnica di cheating. Il resto del corpo deve rimanere il più fermo possibile. I polsi non devono mai essere lasciati liberi di estendersi a causa del peso.

Quando esegui l'esercizio Pullover alla lat machine ricorda sempre di

Il corpo deve rimanere immobile, si muovono solo spalle e scapole. I polsi possono stare dritti o flessi, ma mai estesi. Utilizzando la presa a larghezza spalle, queste ultime sono più stabili quando i gomiti sono tenuti verso avanti, ma in questo modo si riduce il contributo del grande pettorale all'estensione della spalla. Un altro modo per guadagnare stabilità è utilizzare una presa più ampia.

Muscoli coinvolti nell'esercizio "Pullover alla lat machine"

Gruppo 1:

Gran dorsale, Grande rotondo, Fasci inferiori del gran pettorale, Capo lungo del tricipite brachiale, Deltoide posteriore.

Azione:Estensione spalle (iperestensione assente o parziale)

Gruppo 2:

Coracobrachiale.

Azione:Adduzione spalla (solo con presa larga)

Gruppo 3:

Fasci intermedi del trapezio, Fasci inferiori del trapezio, Romboide.

Azione:Adduzione scapolare


Funzione dei muscoli stabilizzatori: Stabilità della spalla, della scapola, del gomito,della presa, del busto, dell’anca, del ginocchio, della caviglia e del piede

Allenati a Casa con i nostri Workout