Estensioni dei gomiti al pulley verticale

A Cura del Dr. Massimo Bonazzelli ThreeEquilibrium


Sinonimi

L'esercizio Estensioni dei gomiti al pulley verticale è noto anche come Tricipiti alla lat machine, Lat machine elbow extensions

Tipo di Esercizio

Estensioni dei gomiti al pulley verticale è un esercizio Monoarticolare/accessorio


VARIANTI: Estensioni del gomito con manubrio a busto flesso

Estensioni dei gomiti al pulley verticale: Esecuzione

La posizione di partenza vede l'atleta in piedi a circa 30 cm dalla macchina (distanza variabile a seconda del modello e delle variabili individuali). La distanza tra i piedi è pari alla distanza tra le spalle, le ginocchia sono parzialmente flesse, le anche sono flesse in modo che il busto sia parallelo al cavo, la schiena è nella sua posizione di forza, i gomiti sono flessi a poco più di 90° e attaccati ai fianchi o poco più avanti, mentre la presa può essere prona/neutra (con barra curva a “v” rovesciata), neutra (con corda), o supina (con barra dritta). L'esecuzione consiste nell'estendere completamente i gomiti, avendo cura di non modificare la posizione del corpo. In questo esercizio il contributo del capo lungo del tricipite brachiale è nettamente inferiore rispetto al french press. Il variare della presa non incide significativamente sull'attività del tricipite brachiale, ma influisce sugli altri estensori del gomito e sul coinvolgimento dei muscoli pronatori/supinatori.

Muscoli coinvolti nell'esercizio "Estensioni dei gomiti al pulley verticale"

Gruppo 0:

Capo laterale del tricipite brachiale, Capo mediale del tricipite brachiale, Capo lungo del tricipite brachiale, Anconeo, Estensore comune delle dita, Estensore radiale del carpo, Estensore ulnare del carpo

Azione:

Estensione gomito



Funzione dei muscoli stabilizzatori: Stabilità della spalla, della scapola, del gomito,della presa, del busto, dell’anca, del ginocchio, della caviglia e del piede

Allenati a Casa con i nostri Workout


Ultima modifica dell'articolo: 24/12/2015