Croci alla pectoral machine

A Cura del Dr. Massimo Bonazzelli ThreeEquilibrium


Sinonimi

L'esercizio Croci alla pectoral machine è noto anche come Pectoral machine

Tipo di Esercizio

Croci alla pectoral machine è un esercizio Monoarticolare/accessorio


VARIANTI: Croci su panca piana con manubri Croci su panca piana ai cavi

Croci alla pectoral machine: Esecuzione

La posizione di partenza vede l'atleta seduto sulla pectoral machine con la schiena verticale, con le scapole addotte, le spalle flesse intraruotate (opzione1), o extraruotate (opzione2) e le braccia appoggiate agli appositi cuscinetti della macchina che si trovano pochi centimetri al di sotto del livello della spalla. L'esecuzione consiste nel flettere (opzione1), o abdurre (opzione 2) sul piano trasversale entrambe le spalle secondo la guida della macchina.

Muscoli coinvolti nell'esercizio "Croci alla pectoral machine"

Gruppo 0:

Grande pettorale, Deltoide anteriore, Coracobrachiale, Bicipite brachiale (debole)

Azione:

Flessione trasversale spalla (Opzione1)


Gruppo 1:

Grande pettorale, Coracobrachiale

Azione:

Abduzione trasversale (Opzione2)



Funzione dei muscoli stabilizzatori: Stabilità della spalla, della scapola e del gomito

Allenati a Casa con i nostri Workout


Ultima modifica dell'articolo: 24/12/2015