Tocoferolo/Vitamina E

Ambrosia Lab

INCI: Tocopherol

Categoria ingrediente: Antiossidante

Sinonimi: Vitamina E

Vedi anche: Database degli ingredienti cosmetici

Tocoferolo/Vitamina E: caratteristiche

Con il termine Tocopherol o vitamina E si intende una classe di composti caratterizzati dalla presenza di una testa cromanilica polare e da una catena laterale alifatica a 16 atomi di carbonio di natura lipofila. In natura esistono otto differenti molecole a cui si può associare l’attività della vitamina E: quattro forme di tocoferoli e quattro di tocotrienoli. Le quattro forme di ciascun gruppo vengono distinte con i prefissi α-, β-, γ- e δ- e differiscono tra loro per il numero e la posizione dei sostituenti metilici sull’anello cromanilico. I tocoferoli hanno una catena fitilica, mentre i tocotrienoli presentano tre doppi legami sulla catena laterale. La vitamina E sintetica è solitamente un racemo dell’ α-tocoferolo.

La vitamina E e i suoi esteri possiedono una elevata attività antiossidante, in quanto sono in grado di smorzare la reattività dei radicali liberi, bloccando la cascata di eventi che determinano lo stress ossidativo, che causa danni alle cellule. Inoltre, i radicali liberi, che si formano per azione dei raggi UV, del fumo, dell’inquinamento, degradano gli acidi grassi presenti nella pelle e alterano la struttura del collagene. In tal modo la pelle perde elasticità e si assiste all’invecchiamento precoce  della pelle con la formazione delle rughe.

Il Tocopherol ha una spiccata natura lipofilica ed è perciò particolarmente affine alle membrane cellulari, dove è in grado di contrastare efficacemente l’eccesso di ROS (radicali liberi), proteggendo la pelle dai danni che ne determinano l’invecchiamento precoce.

La vitamina E ha un buona tollerabilità sulla pelle. È instabile e si degrada rapidamente. Solubile in olio.

Tocoferolo/Vitamina E: Commento

Nelle formulazioni cosmetiche il Tocopherol viene normalmente utilizzato in concentrazioni comprese tra 0,01 e 0,1%, inserendolo nella fase lipo delle emulsioni per proteggerla dall’ossidazione e prevenire l’irrancidimento degli oli.

Quando la vitamina E viene utilizzata come ingrediente attivo in formulazioni cosmetiche per contrastare l’azione dei radicali liberi sulla pelle e rallentare l’invecchiamento cellulare, vengono generalmente preferite al Tocopherol le sue forme esterificate (es. Tocopheryl Acetate) perchè, benchè abbiano un’attività antiossidante inferiore, sono più stabili.

Elenco dei cosmetici che contengono Tocoferolo/Vitamina E


Ultima modifica dell'articolo: 24/12/2015