Lauril solfato di trietanolammina

Ambrosia Lab

INCI: TEA-Lauryl Sulfate

Categoria ingrediente: Tensioattivo

Sinonimi: Triethanol Ammonium Lauryl Sulfate

Vedi anche: Database degli ingredienti cosmetici

Lauril solfato di trietanolammina: caratteristiche

TEA-Lauryl Sulfate, tensioattivo anionico, è il sale di trietanolammina dell’acido laurilsolforico. E’ commercializzato in soluzione acquosa al 35-40%. Si presenta sotto forma di liquido viscoso di colore leggermente giallo, solubile in acqua. Possiede un’ottima capacità schiumogena e detergente. E’ più costoso ma meno irritante rispetto al suo omologo Sodium Lauryl Sulfate.

Lauril solfato di trietanolammina: Commento

TEA-Lauryl Sulfate è utilizzato come tensioattivo primario in diversi prodotti personal care come shampoo, bagnoschiuma e detergenti liquidi. L’uso prolungato di prodotti contenenti alchil solfati ad elevate concentrazioni può provocare la disidratazione della pelle e dei capelli con alterazione del film idrolipidico. TEA-Lauryl Sulfate può contenere piccole quantità di dietanolammina responsabile della formazione di nitrosammine in presenza di agenti nitrosanti. E’ caratterizzato da un medio potere irritante.

Elenco dei cosmetici che contengono Lauril solfato di trietanolammina


Ultima modifica dell'articolo: 24/12/2015