Acido tartarico

Ambrosia Lab

INCI: Tartaric Acid

Categoria ingrediente: Funzionale

Sinonimi: Butanedioic Acid

Vedi anche: Database degli ingredienti cosmetici

Acido tartarico: caratteristiche

Tartaric Acid è un alfa-idrossiacido presente nella frutta ed è particolarmente abbondante nell’uva e nel tamarindo. Chimicamente è un acido dicarbossilico derivato dell’acido succinico. Si presenta sotto forma di polvere di colore bianco solubile in acqua. In associazione ad altri AHA, esplica una buona attività cheratolitica. La sua azione acantolitica diminuisce l'adesione fra corneociti e assottiglia lo strato corneo, facilitando l'eliminazione rapida dei corneociti pigmentati, con un conseguente effetto schiarente e un aumento della luminosità cutanea. Applicato su cute acneica, esercita attività comedolitica, facilitando lo svuotamento di cisti e microcisti.

Acido tartarico: Commento

Tartaric Acid viene utilizzato per la formulazione di prodotti schiarenti, antimacchia, nel trattamento di discromie e melasma. E’ impiegato in prodotti anti-acne e antiageing e nel trattamento di pelli impure, asfittiche e ispessite. Può essere utilizzato anche come regolatore di pH. Viene generalmente impiegato a concentrazioni comprese tra 1 e 10%, da solo o in associazione ad altri alfa-idrossiacidi.

Elenco dei cosmetici che contengono Acido tartarico


Ultima modifica dell'articolo: 24/12/2015