Cloruro di sodio

Ambrosia Lab

INCI: Sodium Chloride

Categoria ingrediente: Viscosizzante - Disinfettante

Vedi anche: Database degli ingredienti cosmetici

Cloruro di sodio: caratteristiche

Il Sodium Chloride è un composto inorganico di derivazione naturale, presente nell’acqua marina, nelle sorgenti e nei depositi salini, noto a tutti come sale comune. Si presenta sottoforma di cristalli traslucidi, granuli o polvere bianca. E’ un elettrolita, perciò solubile in acqua: in soluzione acquosa si dissocia in due ioni, uno elettropositivo (Na+) ed uno elettronegativo (Cl-). Il Sodium Chlorideha proprietà viscosizzanti. La sua applicazione topica svolge, inoltre il ruolo di ammorbidente sulla cheratina. Se impiegato nell’oral care aiuta a rimuovere la placca dentale ed aiuta ad attenuare l’alito cattivo.

Cloruro di sodio: Commento

Il Sodium Chloride viene impiegato negli shampoo e nei bagnodoccia, dove ha un effetto viscosizzante, dal momento che, schermando le forze elettrostatiche repulsive che si creano tra le molecole di tensioattivo consentono il formarsi di strutture tridimensionali molto ingombranti all’interno della formulazione, determinandone un aumento di viscosità. La quantità di Sodium Chloride da impiegare a questo scopo non deve superare il 2-3%.

Elenco dei cosmetici che contengono Cloruro di sodio


Ultima modifica dell'articolo: 24/12/2015