Fenil Trimeticone

Ambrosia Lab

INCI: Phenyl Trimethicone

Categoria ingrediente: Emolliente

Vedi anche: Database degli ingredienti cosmetici

Fenil Trimeticone: caratteristiche

Il Phenyl Trimethicone appartiene alla famiglia dei siliconi, derivati organici del silicio, caratterizzati dalla presenza del legame ossigeno-silicio, legame stabile e chimicamente inerte. Chimicamente è un polimetilsilossano in cui i gruppi metilici sono stati sostituiti da radicali fenilici. Si presenta sotto forma di liquido incolore e inodore. A differenza del dimeticone, il Phenyl Trimethicone è caratterizzato da una buona compatibilità con oli non siliconici, con etanolo e con filtri UV. E’ un buon disperdente di polveri e pigmenti, fornisce idrorepellenza e migliora la stendibilità del prodotto cosmetico in cui è inserito.

Fenil Trimeticone: Commento

Il Phenyl Trimethicone è utilizzato nella preparazione di una grande varietà di formulazioni cosmetiche, come agente texturizzante nello skin care e come lucidante dei capelli nell’hair care. Nel make up conferisce effetto gloss ai prodotti grazie all’elevato indice di rifrazione. Dal punto di vista tossicologico è una sostanza non irritante e non sensibilizzante, quindi sicura per l’impiego cosmetico. Come tutti composti siliconici, anche il Phenyl Trimethicone, grazie alla stabilità del legame silicio-ossigeno, è poco reattivo chimicamente e ciò determina anche la sua scarsissima biodegradabilità.

Elenco dei cosmetici che contengono Fenil Trimeticone


ARTICOLI CORRELATI