Bisoctrizolo

Ambrosia Lab

INCI: Methylene Bis-Benzotriazolyl Tetramethylbuthylphenol

Categoria ingrediente: Filtro solare UVA-UVB

Sinonimi: Bisoctrizole (Tinosorb M®)

Vedi anche: Database degli ingredienti cosmetici

Bisoctrizolo: caratteristiche

Il Methylene Bis-Benzotriazolyl Tetramethylbuthylphenol è un composto organico derivato del benzotriazolo. È noto con il nome commerciale Tinosorb M®. Si tratta di una sospensione acquosa al 50% di particelle micronizzate (diametro inferiore a 200nm), stabilizzate da un tensioattivo (Decyl glucoside). E’ un filtro solare ad ampio spettro che copre un range di lunghezze d’onda tra 280 e 400 nm. La caratteristica del bisoctrizolo è di possedere una natura ibrida a metà tra il filtro chimico e il filtro fisico, poiché oltre ad assorbire la radiazione solare, la riflette e la disperde.

Il Methylene Bis-Benzotriazolyl Tetramethylbuthylphenol è fotostabile ed è efficace nel proteggere dalla degradazione altri filtri meno stabili alla luce presenti nella formulazione.

E’ praticamente insolubile sia in acqua che in olio. Viene poco assorbito attraverso la cute.

Bisoctrizolo: Commento

Il Methylene Bis-Benzotriazolyl Tetramethylbuthylphenol è un efficace filtro solare ad ampio spettro  di nuova generazione, in grado di contribuire in modo significativo all’aumento dell’SPF nelle formulazioni in cui viene inserito.  E’ facilmente incorporabile in emulsioni O/A, mentre è più difficoltoso l’inserimento in emulsioni A/O. La presenza di elettroliti all’interno della formulazione può destabilizzare la sospensione del prodotto. Ha un effetto sinergico se utilizzato in combinazione con altri filtri UVB liposolubili come l’octyl methoxycinnamate. Essendo fotostabile e poco assorbito attraverso la cute, può essere considerato sicuro dal punto di vista tossicologico, anche se al momento i dati relativi alla sicurezza nell’uomo sono incompleti. Il Methylene Bis-Benzotriazolyl Tetramethylbuthylphenol è attualmente autorizzato in Europa e in altre parti del mondo per l’impiego nei cosmetici ad una concentrazione massima del 10%, ma non è stato approvato negli USA dall’FDA.

Elenco dei cosmetici che contengono Bisoctrizolo


ARTICOLI CORRELATI