Acido lattobionico

Ambrosia Lab

INCI: Lactobionic Acid

Categoria ingrediente: Funzionale

Vedi anche: Database degli ingredienti cosmetici

Acido lattobionico: caratteristiche

Lactobionic Acidè un alfa-idrossiacido chimicamente costituito dall’associazione di acido gluconico, un poli-idrossiacido, e di una molecola zuccherina, il galattosio. Si presenta sotto forma di polvere di colore bianco solubile in acqua. Possiede un forte potere igroscopico ed idratante a lungo termine per la presenza di 8 gruppi ossidrilici. Applicato sulla pelle favorisce l'esfoliazione e il rinnovamento cellulare, modulando il processo di cheratinizzazione. Ha una potentissima azione antiossidante ed una notevole attività riparativa e cicatrizzante, propria del galattosio, zucchero che svolge un ruolo chiave nella sintesi e aggregazione del collagene e nei fenomeni di migrazione cellulare.

Acido lattobionico: Commento

Lactobionic Acid è utilizzato per la preparazione di prodotti cosmetici ad azione esfoliante delicata, di prodotti anti-ageing e depigmentanti come agente illuminante e uniformante del colorito. E’ utilizzato a concentrazioni comprese tra il 2 e il 15% come valido sostituto dell’acido glicolico poichè non provoca fenomeni di irritazione e sensibilizzazione. E’ pertanto indicato per pelli sensibili che tendono ad arrossarsi facilmente. E’ un ingrediente sicuro.

Elenco dei cosmetici che contengono Acido lattobionico


ARTICOLI CORRELATI

Ultima modifica dell'articolo: 24/12/2015

APPROFONDIMENTI E CURIOSITÀ

Dermatite polimorfa solare: che cos’è?Bambini: precauzioni al soleLentiggini ed efelidi: quali differenze?Lampade abbronzanti e tumori cutaneiMelanoma NON cutaneoOrticaria solare: che cos’è?Scottature solari: qualche consiglioOrticaria acuta: cosa fare quando si manifestaOrticaria: perché si chiama così?Orticaria: può essere provocata dall’attività fisica?Orticaria da freddo: caratteristicheOrticaria acquagenica: che cos’è?Tomografia a coerenza ottica“Voglie” in gravidanza: quali sono le cause?Quali sono le zone più dolorose da tatuare?Rimozione di un tatuaggio: fattori da considerareTatuaggi: come si rimuovono?Brachiterapia: domande frequentiStoria della brachiterapiaCorpi estranei nell’occhio: cosa fareTatuaggi all’henné e reazione allergicaLe curiose origini dell’iridologiaIridologia: che cos’è?Il caldo fa diventare aggressivi?Tatuaggi e salute della pelleQuando nasce l’usanza dei tatuaggi?La storia dello shampooCapelli fragili: qualche consiglioCosa indebolisce i capelli?Mal di testa e rapporti sessualiDiario del mal di testa: come va compilatoCefalea a grappolo: le persone più colpiteMal di testa e digiunoMal di testa e consumo di alcoliciMallo di Noce e InchiostroNoci: Altri UsiNoci: Produzione e StoccaggioTipi di NoceCelebrità con il morbo di ParkinsonDemenza a corpi di Lewy: alcune notizie storicheDemenza frontotemporale: alcune notizie storicheParkinson e atrofia multi sistemica: come distinguerli?Sinucleinopatie: che cosa sono?Atrofia multi sistemica: classificazioneSegno di BlumbergNoci in salamoiaGnocchi SpatzleGnocchi e PatateGnocco FrittoTipi di GnocchiGnocchi e StoriaMal di testa nella terza etàMal di testa e sbalzi climaticiSindrome da vomito ciclicoEmicrania addominaleOdori e rumori: causano mal di testa?Mal di testa da aereo: come si manifestaMal di testa da aereo: causeIl computer causa mal di testa?Mal di testa da gelato: come evitarlo