Acido glicolico

Ambrosia Lab

INCI: Glycolic Acid

Categoria ingrediente: Funzionale

Sinonimi: Hydroxyacetic acid

Vedi anche: Database degli ingredienti cosmetici

Acido glicolico: caratteristiche

Glycolic Acid è il più piccolo tra gli alfa-idrossi acidi. Viene ricavato da fonti naturali come la frutta, la barbabietola e la canna da zucchero. Si presenta sotto forma di solido cristallino, inodore ed incolore, altamente solubile in acqua. Il suo ridotto peso molecolare ne favorisce l’assorbimento nello strato corneo. La sua attività è legata alla capacità di ridurre le forze di coesione tra i corneociti per azione diretta sui desmosomi. L’esfoliazione dello strato superiore dell’epidermide ed il conseguente aumento della velocità di turn-over cellulare, produce un incremento dell’attività dei fibroblasti e della produzione di collagene ed elastina.

Acido glicolico: Commento

Glycolic Acid, grazie alle sue proprietà cheratolitiche, è impiegato per la formulazione di prodotti cosmetici ad attività esfoliante, antiageing, antiacne e schiarenti. Nei prodotti per lo skin-care si utilizza generalmente in concentrazioni comprese tra il 10 e il 15% per ottenere l’effetto esfoliante. A concentrazioni più basse (inferiori al 10%) favorisce l’idratazione della cute. L’utilizzo a concentrazioni elevate è più indicato ad uso dermatologico perché può risultare irritante.

Elenco dei cosmetici che contengono Acido glicolico


Ultima modifica dell'articolo: 24/12/2015