Alcol cinnamilico

Ambrosia Lab

INCI: Cinnamyl Alcohol

Categoria ingrediente: Fragranza

Sinonimi: Cinnamic alcohol, Styryl carbinol, Phenylallyl alcohol

Vedi anche: Database degli ingredienti cosmetici

Alcol cinnamilico: caratteristiche

Cinnamyl alcohol è un composto organico aromatico insaturo contenuto sia in forma libera sia come estere nei balsami di Tolù e del Perù e nello storace (balsamo ottenuto per spremitura della corteccia, bollita in acqua, dell’albero delle Amamelidacee, Liquidambar orientalis, particolarmente diffuso nell’Asia Minore). Si ottiene dallo storace per saponificazione con soda caustica. Si presenta sotto forma di cristalli aghiformi bianchi, ottenibili per saponificazione dello storace o per riduzione dell’aldeide cinnamica. L’odore è quello tipico dei fiori di giacinto. Presenta proprietà deodoranti ed antisettiche.

Alcol cinnamilico: Commento

Cinnamyl alcohol è una fragranza utilizzata in molte profumazioni che rendono più gradevoli  prodotti cosmetici di ogni tipo, da quelli dedicati alla detersione, a quelli per la cura del corpo e del viso.

A causa del potenziale sensibilizzante, Cinnamyl alcohol rientra nell’elenco delle 26 sostanze profumate considerate allergizzanti, che per legge devono essere elencate in etichetta quando la loro percentuale supera lo 0,001% nei prodotti leave-on e lo 0,01% nei prodotti da risciacquo.

Considerato il suo potere potenzialmente sensibilizzante non è generalmente impiegato nei prodotti cosmetici destinati ad una pelle particolarmente sensibile o atopica.

Elenco dei cosmetici che contengono Alcol cinnamilico


ARTICOLI CORRELATI