Trigliceride caprilico/caprico

Ambrosia Lab

INCI: Caprylic/Capric Triglyceride

Categoria ingrediente: Emolliente

Vedi anche: Database degli ingredienti cosmetici

Trigliceride caprilico/caprico: caratteristiche

Caprylic/Capric Triglyceride è un triestere sintetico della glicerina con acidi C8-C10.  Si presenta sotto forma di liquido dal colore debolmente giallo, poco viscoso, privo di odore. E’ un valido sostituto degli oli vegetali e rispetto a questi ultimi è stabile all’ossidazione perché completamente saturo. Il basso peso molecolare gli conferisce un tocco setoso, cushiony. Grazie alle spiccate proprietà emollienti, è in grado di formare un film lipidico che riduce la perdita di acqua dallo strato corneo.

Trigliceride caprilico/caprico: Commento

Il Caprylic/Capric Triglyceride è un ingrediente ampiamente utilizzato per la preparazione di emulsioni, ad eccezione delle A/O. E’ un ingrediente versatile e sicuro. Non ci sono limiti di concentrazione d’uso.

Elenco dei cosmetici che contengono Trigliceride caprilico/caprico


ARTICOLI CORRELATI

CosmeticiIl prodotto cosmetico è regolato da una legge ben specifica, la 713/86, formata da ben 17 articoli e 5 allegati. Dall'articolo 1 della...Oli e burri nei cosmeticiCome si è già visto nei saponi, gli esteri glicerici derivano dai trigliceridi, quindi da un'esterificazione del glicerolo con acidi...Pomate - Come sono Fatte, Esempi di Pomate Fatte in CasaLe pomate sono preparazioni per uso esterno di consistenza semisolida, formulate per essere applicate sulla pelle sana o malata oppure...Acido salicilicoPrincipale esponente dei Beta-idrossiacidi, l'acido salicilico è un noto agente esfoliante utilizzato in cosmesi per preparare scrub...LanolinaLa lanolina è una sostanza di colore giallastro, untuosa al tatto e di un odore particolare e molto intenso. Dal punto di vista chimico...Dentifrici: analisi degli ingredienti del dentifricioIl dentifricio rientra nella categoria dei cosmetici usati per la detersione del cavo orale. Lo scopo dei dentifrici è quello di...DeodorantiPer evitare la formazione di cattivi odori corporei, sul mercato esistono svariati tipi di deodoranti, che possono essere classificati...Filtri solariprodotti solari contengono sostanze in grado di difendere la nostra pelle dalle radiazioni elettromagnetiche prodotte dal sole. Visto...Allume di RoccaDa pochi anni a questa parte, l'allume di rocca ha preso piede nelle erboristerie e nelle profumerie come eccellente rimedio naturale...Detergenza e detergentiIl verbo “detergere” ha origine latine e letteralmente significa “togliere via sudiciume o sostanza nociva”. Il sudiciume,...Filtri fisici e doposoleI filtri fisici sono sostanze che ci proteggono dalle radiazioni elettromagnetiche solari riflettendole. Il filtro fisico maggiormente...Acconciatura del capellon questo articolo si parlerà di acconciatura, quindi di come modificare la posizione dei capelli. In linea di massima possiamo avere...Analisi di alcuni detergenti e dei loro tensioattiviOra vengono riportati degli esempi di formulazioni contenenti tensioattivi. Lo scopo di questo esercizio è quello di analizzarne la...Classificazione dei tensioattiviFino ad ora si è parlato di tensioattivi, ma come possono essere classificati? I saponi possono essere classificati in base all'origine...Conservanti ed antimicorbici nei cosmeticiConservanti e antimicrobici cutanei sono sostanze in grado di arrestare o inibire la crescita e la moltiplicazione dei microrganismi...Conservanti ed antimicrobici cutaneiACIDO BENZOICO e i suoi sali, ed esteri Ha una scarsa attività contro i batteri gram + e Gram –, e anche contro i funghi. Il pH...