Estratto di Calendula Officinalis

Ambrosia Lab

INCI: Calendula Officinalis Extract

Categoria ingrediente: Estratto vegetale

Sinonimi: Estratto di Calendula

Vedi anche: Database degli ingredienti cosmetici

Estratto di Calendula Officinalis: caratteristiche

L’estratto di calendula si ricava dai fiori della Calendula officinalis, pianta erbacea appartenente alla famiglia delle Esteraceae. L’estratto si presenta sotto forma di polvere di colore marrone, parzialmente solubile in acqua. E’ ricco di triterpeni, flavonoidi, polisaccaridi, caroteni e fitosteroli. Le spiccate proprietà lenitive sono da attribuire alla componente non saponificabile composta da flavonoidi e mucillagini.  La capacità immunostimolante è invece riconducibile alla componente polisaccaridica. Per la presenza di caroteni, la Calendula Officinalis Extract viene anche indicata come protettivo contro i danni causati dalle radiazioni solari.

Estratto di Calendula Officinalis: Commento

I principi attivi contenuti nell’estratto di calendula, in particolare i flavonoidi, esercitano un effetto antiflogistico sulla cute sensibile e infiammata, stimolano la riepitelizzazione, accelerano il turn over epidermico e promuovono l’attività dei fibroblasti del derma favorendo la sintesi del collagene. Per queste proprietà, la Calendula Officinalis Extract è utilizzata in diversi tipi di preparati ad uso cosmetico, in particolare in quelli destinati a pelli sensibili, infiammate, acneiche, in diversi prodotti ad azione cicatrizzante, negli eritemi da pannolino, in prodotti idratanti e protettivi nei confronti delle irritazioni causate da agenti meccanici e chimici. L’impiego topico della Calendula Officinalis Extract non presenta particolari controindicazioni.

Elenco dei cosmetici che contengono Estratto di Calendula Officinalis


Ultima modifica dell'articolo: 24/12/2015