Glicole butilenico

Ambrosia Lab

INCI: Butylene Glycol

Categoria ingrediente: Umettante - solvente

Sinonimi: 1,3-Butanediol

Vedi anche: Database degli ingredienti cosmetici

Glicole butilenico: caratteristiche

Il Butylene glycol (chimicamente 1,3-butandiolo), è una sostanza appartenente alla famiglia dei glicoli. Si presenta sotto forma di liquido incolore, altamente idrofilo, solubile in acqua, miscibile con acqua e alcol,  e acetone. Il Butylene glycol ha capacità bagnanti, disperdenti di oli essenziali e pigmenti, chiarificanti nella formulazione di prodotti contenenti tensidi. Presenta blanda azione idratante. Unitamente al glicole propilenico è tra gli umettanti più utilizzati in ambito dermocosmetico.

Glicole butilenico: Commento

Il Butylene glycol è un umettante solitamente utilizzato  in sistemi acquosi o in emulsioni per trattenere acqua evitandone l’evaporazione e quindi l’essiccamento del prodotto (3-10%); in sistemi anidri è utilizzato per conferire maggiore plasticità. A dosaggi elevati svolge anche debole azione conservante. Gli effetti umettanti e bagnanti caratteristici del  Butylene glycol aiutano a migliorare la stendibilità del prodotto. L’appiccicosità del Butylene glycol  è inferiore a quella della glicerina. Rispetto al Propylen glycol risulta molto più sicuro e non irritante, anche quando impiegato ad alte concentrazioni. E’ da ritenere dunque, dal punto di vista tecnologico e dermatologico, una sostanza versatile e sicura. Può essere utilizzato anche come solvente di estrazione per molti composti.

Elenco dei cosmetici che contengono Glicole butilenico


ARTICOLI CORRELATI