Lauril solfato di ammonio

Ambrosia Lab

INCI: Ammonium Lauryl Sulfate

Categoria ingrediente: Tensioattivo

Sinonimi: Dodecyl ammonium sulfate

Vedi anche: Database degli ingredienti cosmetici

Lauril solfato di ammonio: caratteristiche

Ammonium Lauryl Sulfate, tensioattivo anionico, è il sale di ammonio dell’acido laurilsolforico. E’ generalmente commercializzato in soluzione acquosa al 30% circa. Si presenta sotto forma di liquido viscoso di colore leggermente giallo, solubile in acqua. E’ compatibile con tensioattivi anionici, non ionici ed anfoteri. Possiede un’ottima capacità schiumogena e detergente. E’ più costoso ma meno irritante rispetto al suo omologo Sodium Lauryl Sulfate.

Lauril solfato di ammonio: Commento

Ammonium Lauryl Sulfate viene generalmente impiegato come come tensioattivo primario in diversi prodotti per la detergenza come shampoo, bagnoschiuma e detergenti liquidi. I prodotti ottenuti sono caratterizzati da bassa o media viscosità. Quest’ultima può essere aumentata tramite l’uso di cloruro d’ammonio. E’ stabile in un range di pH compreso tra 4 e 6,5. L’uso prolungato di prodotti contenenti alchil solfati ad elevate concentrazioni può provocare la disidratazione della pelle e dei capelli con alterazione del film idrolipidico.

Elenco dei cosmetici che contengono Lauril solfato di ammonio


Ultima modifica dell'articolo: 24/12/2015