Crema schiarente all'uva ursina

Ambrosia Lab

Nome produttore: Fitocose

Categoria di appartenenza: Prodotti Depigmentanti

Canale di distribuzione: Erboristeria

Vedi anche: Indice dei Cosmetici recensiti

Ingredienti Crema schiarente all'uva ursina

Aqua, Aloe Barbadensis Leaf Juice, Squalane, Coco-Caprylate, Helianthus Annuus Seed Oil, Cetearyl Alcohol, Glycerin, Oryzanol, Butyrospermum Parkii, Sodium Stearoyl Lactylate, Glyceryl Stearate Citrate, Niacinamide, Sylibum Marianum Extract, Phospholipids, Rosa Canina Fruit Extract, Arbutin, Arctostaphylos Uva Ursi Extract, Kojic Acid, Allantoin, Xanthan Gum, Sodium Hyaluronate, Sodium Phytate, Sodium Dehydroacetate, Capryloyl Glycine, Parfum

Indicazioni

La crema schiarente a base di uva ursina e rosa Fitocose è indicata per contrastare e prevenire l’insorgenza di macchie cutanee della pelle dovute a vari fattori come l’eccessiva esposizione al sole, l’età, la gravidanza, l’acne. Un’eccessiva esposizione al sole, l’avanzare dell’età, la gravidanza e l’acne possono provocare sulla pelle la comparsa di antiestetiche macchie scure dovute ad una produzione eccessiva di melanina da parte dei melanociti dello strato basale e ad un accumulo di pigmento melanico nei cheratinociti, le cellule principali dell’epidermide. La crema protettiva schiarente all'uva ursina è in grado di interferire sulla eccessiva produzione di melanina, contrastando l'attività ossidativa della tirosinasi (l’enzima responsabile della trasformazione dell’amminoacido tirosina in melanina).

Ingredienti attivi:
- Uva ursina estratto;
- Silimarina fitosoma (principio attivo estratto dal Cardo mariano);
- Rosa canina estratto (da agricoltura biologica);
- Burro di karité bio;
- Arbutina.
 

NOTA: Aloe Barbadensis Gel, Helianthus Annuus Seed Oil, Glycerin, Butyrospermum Parkii Butter, Rosa Canina Fruit Extract da agricoltura biologica.

Modo d'uso

Nel periodo primavera-estate si consiglia di abbinare la crema schiarente all'uva ursina ad un prodotto solare ad altissima protezione. Modalità d'uso: all'inizio della giornata, stendete la crema sulla pelle del viso e fatela assorbire con lieve massaggio. Applicate successivamente la protezione solare sulle zone di pelle soggette a discromia. La sera, utilizzate la crema schiarente all'uva ursina su tutto il viso come crema da notte. Nel periodo autunno-inverno si consiglia di abbinare alla crema schiarente all'uva ursina un gel esfoliante. Modalità d'uso: al mattino, dopo la pulizia del viso, stendete la crema schiarente all'uva ursina sul viso. La sera, applicate il gel schiarente-esfoliante in corrispondenza delle macchie cutanee.

Commento

Il prodotto Crema schiarente all'uva ursina è un’emulsione O/A formulata con emulsionanti anionici di derivazione naturale PEG-free e food grade, dalla buona eudermia e tollerabilità(Sodium Stearoyl Lactylate, Glyceryl Stearate Citrate), in sinergia con alcol cetilstearilico (Cetearyl Alcohol), ad attività lipogelificante. La fase grassa dell’emulsione è costituita da squalano(Squalane), idrocarburo saturo derivato stabile dello squalene, che svolge un’azione protettiva e di ripristino del film lipidico cutaneo, da burro di karitè (Butyrospermum Parkii Butter), dalle proprietà idratanti e rigeneranti della barriera cutanea, da emollienti di derivazione vegetale(Coco-caprylate) e da olio di girasole (Helianthus Annuus Seed Oil). La fase acquosa è stabilizzata e viscosizzata con gomma xanthana. La formulazione Crema schiarente all'uva ursina è funzionalizzata con gel di aloe (Aloe Barbadensis Gel), ad alto contenuto di polisaccaridi, con orizanolo (Oryzanol), sterolo vegetale ad attività antiossidante, con silimarina  (Sylibum Marianum Extract), a funzionalità antiradicalica e protettiva delle membrane cellulari, con estratto di rosa canina (Rosa Canina Fruit Extract), con acido ascorbico, carotenoidi e flavonoidi e con gli attivi idratanti allantoina e acido ialuronico (Sodium Hyaluronate, Allantoin). Concorrono alla funzionalità schiarente arbutina e acido cogico (Arbutin, Kojic Acid),  inibitori dell’enzima tirosinasi e dalla vitamina B3 (Niacinamide), in grado di inibire il trasferimento dei melanosomi ai cheratinociti. Il sistema conservante del prodotto è costituito da sodio deidroacetato e capriloil glicina (Sodium Dehydroacetate, Capryloyl Glycine). In sostituzione del più consueto EDTA, è stato inserito sodio fitato (Sodium Phytate), agente chelante maggiormente biodegradabile.

 

Le informazioni contenute nella seguente nota informativa sono allo stato attuale delle nostre conoscenze accurate e corrette, derivate dalla letteratura scientifica più accreditata e redatte sulla base delle informazioni fornite dal distributore/produttore contenute nel materiale illustrativo e nell’etichetta. Tuttavia, sono divulgate senza alcuna garanzia riguardo a possibili errori contenuti nelle fonti di utilizzate. In particolare non si assumono responsabilità per ciò che attiene alla loro applicazione, per eventuali applicazioni e/o usi impropri.

Altri prodotti cosmetici nella categoria Prodotti Depigmentanti


Ultima modifica dell'articolo: 24/12/2015