Preparazione per il Ciclismo Amatoriale ed Agonistico

Pubblicato da: DR.Riccardo Barioni

nella sezione Sport vari alle ore 16:29 del 6 maggio 2011.


Preparazione per il Ciclismo Amatoriale ed Agonistico

Il Ciclismo in Italia e uno sport molto sentito, sara per i vari campioni nati e cresciuti nel bel paese, o per il semplice fatto che la bicicletta e per tutti il primo amore da giovani.
Questo singolare sport puo essere praticato praticamente tutto l'anno, basti pensare alle sue sfacettature: da strada, da cross, di velocita.
Quindi e buona cosa allenarsi per migliorare la propria performance, ma per far questo e necessario sviluppare e allenare caratteristiche che vanno oltra la nostra soglia aerobica o anaerobica che sia lattacida p no.
Basti pensare che uno tra i piu grandi ciclisti del nostro tempo Lens Armstrong, utilizza l'inverno per il classico "InDoor Workout" comunemente definito da noi allenamento al chiuso, quindi in palestra!
Nel ciclismo e molto importante possedere una notevole quantita di fibre muscolari ben allenate a sopportare sforzi massimali veloci e sforzi perpetuati nel tempo, deduciamo quindi che il nostro corpo dovra essere una macchina da guerra su una struttura esile e potente.

Alleneremo dunque le nostre fibre bianche e principalmente le nostre fibre intermedie con le macchine o attrezzature da palestra, e le nostre fibre rosse con la famosa spinbike!

La forza e data dalle fibre bianche e queste si allenano spostando carichi massimali o quasi con varie modalita, nel nostro caso con una velocita esplosiva.
Le fibre intermedie potremmo definirle fibre del tono muscolare, quindi verranno allenate con routine di forza ripetute piu volte, naturalmente con carichi non massimali ma attorno al 60%.

Negli atleti che ho allenato nel periodo invernale, ho potuto notare come la programmazione dell'allenamento per lo sviluppo di tali capacita, vada periodizzato nel tempo, per ottenere al meglio un programma ben definito di preparazione atletica, routine che andrebbe sottoposta per tutte le preparazioni di qualsiasi tipologia di sport.

Ma andiamo al dunque, eccovi un esempio di programmazione, naturalmente per maggiori info contattatemi e sottolineo sempre, e una programmazione/allenamento esemplificativo, non prendetelo cosi com'e perche va adattato sempre alla tipologia di soggetto che abbiamo di fronte.

1deg periodo: Forza veloce

Giorno 1

Riscaldamento articolare, esercizi di mobilita
Stacco con girata al petto
Squat
Stacco

Giorno 2

Riscaldamento articolare, esercizi di mobilita
Affondo con bilanciere
Leg press
Stacco completo

Giorno 3
Allenamento aerobico con spinbike

2degPeriodo: Stimolazione cellulare per forza resistente

Giorno 1

Riscaldamento articolare, esercizi di mobilita
Allenamento Cardio aerobico
Affondi con manubri
Rematore manubrio
Good morning o Stacco per lombari

Giorno 2

Allenamento Cardio aerobico

Giorno 3

Riscaldamento articolare, esercizi di mobilita
Allenamento Cardio aerobico
Cycle Press
Swing con kettlebell
Panca piana

3degPeriodo: Aumentare la propria soglia Aerobica

Riscaldamento su macchine cardio
Allenamento su spinbike con incremento di intensita programmato


Come vedete, ho descritto solo alcuni esercizi, e logico che per completare queste schede bisogna applicargli delle tecniche di allenamento adatte per sviluppare le capacita richieste, routine di allenamento che possono rendere molto efficace anche un periodo come quei 3 / 4 mesi invernali che di solito voi ciclisti decidete di dedicare alla preparazione!

Fate bene! E un arma vincente!

Valutazione: Articolo di buona qualità
Home Blog
Vuoi commentare l'articolo Preparazione per il Ciclismo Amatoriale ed Agonistico?
Fallo nel forum 



Ultima modifica dell'articolo: 06/05/2011

APPROFONDIMENTI E CURIOSITÀ