Le ripercussioni sul piede se sulla colonna utilizzando tacchi alti

Pubblicato da: Francesco Siviero

nella sezione Salute alle ore 11:49 del 07 Gennaio 2011.


i tacchi alti e le modifiche posturali

Questo articolo è rivolto principalmente alle appartenenti al gentil sesso e di qualunque età, non tanto per demonizzare i tacchi alti ma semplicemente per metterle a conoscenza delle importanti modifiche che questi provocano al piede ed a tutta la colonna.
Ogni cambiamento della posizione naturale del piede o della sua struttura scheletrica, infatti,ha effetto non soltanto sul carico che grava sul piede stesso ( senza tacchi 90% sul tallone 10% sul metatarso delle dita - con i tacchi 50% sul tallone 50% o più a seconda dell altezza degli stessi sul metatarso delle dita), ma provoca "effetti a distanza"che attraverso gli arti inferiori si propagano nella regione del bacino e della colonna vertebrale.
Così, quando si indossano calzature con i tacchi alti si provoca non soltanto un sovraccarico non fisiologico del metatarso, ma anche un cambiamento della posizione del bacino- che si inclina in avanti- e quindi una iperlordosi della colonna vertebrale lombare che può portare a dolori lombari in quella regione o a scompensi in altre regioni del dorso.

Valutazione: Articolo di discreta qualità
Home Blog
Vuoi commentare l'articolo ?
Fallo nel forum 



Ultima modifica dell'articolo: 17/04/2015