Colesterolo e diabete - Un rimedio naturale

Pubblicato da: Luigina Celico

nella sezione Integratori Fitoterapia alle ore 15:18 del 14 Aprile 2011.


Colesterolo e diabete - Un rimedio naturale

COLESTEROLO E DIABETE

Un rimedio naturale

Proprio perché tanto si parla di rischio cardiovascolare e di colesterolo, le terapie per abbassarne il livello ematico sono diventate, come abbiamo visto, oggetto di interesse da parte di tutti, specie le case farmaceutiche.

Con soddisfazione e sorpresa, però, possiamo apprendere dalla letteratura scientifica che è disponibile un rimedio naturale che può aiutare chi deve abbassare i valori della colesterolemia e non vuole o non può assumere le statine. Si tratta del riso rosso fermentato: semplice riso comune sottoposto a processo di parziale fermentazione a opera di un fungo, il Monascus purpureus (o ruber). L’impiego del Monascus purpureus è una pratica tradizionale cinese che le popolazioni asiatiche utilizzano da secoli nella produzione di vino, riso e altri prodotti alimentari aromatizzati.

Durante la fermentazione del riso, il Monascus purpureus produce numerose sostanze, tra cui alcune appartenenti alla famiglia delle statine: le monacoline. Queste molecole, rappresentate per il 70-80 per cento dalla monacolina K (o lovastatina), inibiscono la sintesi di colesterolo che avviene a livello epatico (Wang J et al. Curr Ther Res 1997; Heber D et al. Am J Cl Nutr 1999).

La capacità del riso rosso fermentatodi abbassare i livelli ematici di colesterolo Ldl (noto anche come «colesterolo cattivo») è stata evidenziata da alcuni studi su modelli animali e da altri portati a termine sull’uomo (Lin CC et al. Eur J Endocrinol 2005).

Un’analisi comparata di oltre 90 studi scientifici condotti sull’uomo, inoltre, ha evidenziato che l’uso di riso rosso fermentato può incidere sulla colesterolemia e sulla trigliceridemia; i risultati riportati da tale analisi sono incoraggianti: riduzione media della colesterolemia totale di 38 mg/dl, riduzione media della colesterolemia Ldl di 28 mg/dl e della trigliceridemia di 36 mg/dl; aumento della colesterolemia Hdl («colesterolo buono») di 6 mg/dl (Liu J et al. Chin Med 2006).

Il riso rosso fermentato ha anche un effetto antinfiammatorio e ricopre un ruolo nella protezione dell’endotelio dei vasi arteriosi.

Anche per il diabete

Il consumo protratto di prodotti a base di riso rosso fermentato può proteggere dalle conseguenze di diabete e malattie cardiovascolari, che sono patologie strettamente correlate in termini di rischio per la salute: uno studio della durata di quattro anni su soggetti affetti da diabete mellito tipo 2, trattati con un estratto di riso rosso fermentato, ha riportato una riduzione della mortalità del 50 per cento rispetto ai controlli (Zhao SP et al. J Cardiovasc Pharmacol 2007); un altro studio, condotto su persone anziane cardiopatiche, ha evidenziato una riduzione della mortalità a quattro anni del 32 per cento nel gruppo trattato rispetto al gruppo di controllo (Ye P et al. J Am Geriatr 2007).

La circolare del Ministero della salute del 12 novembre 2003 che regolamenta l’uso del riso rosso fermentato in Italia, prevede il suo impiego come integratore alimentare.

Quando si inizia a prendere questo tipo di prodotti, che vengono molto genericamente definiti «naturali», è sempre e comunque opportuno sottoporsi periodicamente a delle analisi di controllo allo scopo sia di monitorare i livelli di colesterolemia sia di valutare eventuali effetti avversi, per quanto questi siano di difficile insorgenza.

Essendo autoprescrivibili e disponibili liberamente nelle farmacie e nelle erboristerie, i prodotti a base di riso rosso fermentato sono di facile accesso; è necessario però ricordare che il primo, indispensabile passo per un corretto trattamento dell’ipercolesterolemia resta sempre e principalmente il cambiamento dello stile di vita. Solo se ciò non fosse sufficiente ci si dovrà affidare a rimedi come il riso rosso fermentato.

Valutazione: Articolo di ottima qualità
Home Blog
Vuoi commentare l'articolo ?
Fallo nel forum 



ARTICOLI CORRELATI

Cistite: rimedi naturaliRimedi naturali contro il raffreddoreRimedi naturali contro la gastriteRimedi naturali contro la stitichezzaCellulite, rimedi e attività fisicaCure e rimedi per i dolori mestrualiFitoterapia: i rischi del naturaleOcchiaie: rimedi naturaliSindrome ansiosa: rimedi naturaliRagadi anali: un rimedio naturaleSbornia, postumi della sbornia e rimedi per farla passareTosse: rimedi naturali contro la tosseCellulite: rimedi naturaliMenopausa: un approccio naturaleGastrite: Alimentazione e Rimedi NaturaliSbiancamento naturale dei dentiAlopecia: rimedi naturaliCapelli grassi: rimedi naturaliCattiva digestione: rimedi naturaliColesterolo alto: rimedi erboristiciDermatite Seborroica: Terapie e rimedi naturaliEfelidi - Trattamenti e Rimedi naturaliEmorroidi: rimedi naturaliHerpes: rimedi naturaliPiaghe da decubito: rimedi naturaliPsoriasi: rimedi naturaliRidurre il Colesterolo con Rimedi NaturaliRimedi naturali contro il meteorismoRimedi naturali contro l'alitosiRimedi naturali e tisane per il diabeteRimedi naturali per stipsi e dispepsiaRimedio erboristico contro la stipsi e le disfunzioni intestinaliAbbassare la Pressione in Modo NaturaleOcchiaie: rimedi naturali anti-occhiaieAcne: rimedi naturaliInsonnia, disturbi emozionali e rimedi dalla naturaIntertrigine: prevenzione e rimedi naturaliAllergia ai pollini: prevenzione, consigli e rimedi naturaliCarminativo, rimedi e farmaci carminativiCombattere la stitichezza con rimedi naturaliCure Bromidrosi: Laser, Botulino, Chirurgia, Rimedi NaturaliCure e rimedi contro la flatulenzaEiaculazione precoce: Rimedi NaturaliI rimedi di Bach divisi per categorieInfuso contro Dolori Mestruali e Mestruazioni dolorosePidocchi: cure e rimediRafforzare il microcircolo: prevenzione e rimedi naturaliRimedi naturali su Wikipedia italianoAlternative medicine su Wikipedia inglese
Ultima modifica dell'articolo: 17/04/2015