Come non fallire gli obiettivi prefissati!

Pubblicato da: Giuseppe Pezzullo

nella sezione Corsi di formazione alle ore 17:46 del 28 febbraio 2014.


Come non fallire gli obiettivi prefissati!

Consigli pratici su come raggiungere obiettivi stimolanti!Innanzitutto chiariamo che cosa è l'obiettivo per definizione:dal latino abiectivum: è la meta che un individuo si pone per l'appagamento del proprio ego, o gratificazione personale.Ma andiamo nel pratico, cosa vuol dire porsi un obiettivo? Sicuramente ognuno di noi nella vita ha dei suoi obiettivi, ma cosa dire del raggiungimento degli stessi? Quanti sanno pensare, pianificare, organizzare, valutare, azionarsi, e motivarsi per riuscire nello scopo del sopra citato titolo? Ecco perchè cari amici ho deciso di mettere la mia esperienza di Personal coach, e motivatore a disposizione dei lettori, e di tanti miei allievi che ho aiutato a porsi, e soprattutto a raggiungere i loro tanti agoniati obiettivi.Ecco le lettere che sono gli ingredienti magici del successo: C=credenze, A=azione, D=determinazione, F=flessibilità, P=pianificazione, M=motivazione U=umiltà.Ora diamo un significato ad ognuna di queste magiche parole.Credenza= credere in se stessi, credere in quello che si vuole, credere di avere un potenziale per poter fare ogni cosa si desideri, credere che nonostante l'imprevedibilità delle vita tu possa farcela, credere di volere è il primo passo verso la meta.Azione:il libro più vero e sacro al mondo(La Bibbia)dice: la fede senza le opere è morta, quindi questo ci fa capire che il credere senza fare, senza azionarsi non serve alla causa, essere persone propositive sempre, attive e disposte a farsi sempre avanti per risolvere e non distruggere, è il secondo segretoper il successo.D=determinazione se dividessimo questa semplice ma significativa parola verrebbe fuori dermin/azione, e cosa è che fa raggiungere i risultati? Si proprio il volere a tutti costi e ad ogni prezzo una data cosa, la volontà di fare fare fare sempre e solamente fare, perchè come dico sempre ai miei allievi: "l'adattamento è la morte del miglioramento.F=flessibilità ecco questa parole assume un significato chiave, quando durante gli scopi quotidiani che ci siamo posti come gradini per raggiungere la vetta dell'obiettivo finale per qualsivoglia motivo non lo si porta a termine, e questi ci allontana dal raggiungere il nostro obiettivo finale, la flessibilità di accettare che l'avvenimento ed il tempo imprevisto capita a tutti può aiutarci a non mollare, o abbatterci.P=pianificazione ecco il pilastro che regge un obiettivo contro ogni burrasca, è il saper pianificare, pianificare al meglio significa porsi scopi quotidiani, esaminarne il raggiungimento,il fallimento, o l'adempimento, crearsi una personale strategia giornaliera che possa farci sentire sempre sicuri di potercela fare, nonostante tutto, radicare la propria pianificazione su credenze stimolanti e raggiungibili, e soprattutto darsi sempre una scadenza per gli scopi a breve termine, e non porsi davanti troppi scopi si rischierebbe di allontanarsi dal raggiungere l'obiettivo.M=motivazione anche questa parola possiamo dividerla in Motivi/azioni cioè qualcosa che ci spinge all'azione, ma cosa potrebbe essere nel caso di un obiettivo sportivo la motivazione?Facciamo un esempio: sono motivato a incrementare la mia forza sulle distensioni su panca piana del 20% del mio carico massimo in un mese come, ma non mi impegno per programmare le mie tre sedute minimo a settimana, non cercherò di alimentarmi bene prima e dopo il workout, non riposo minimo sette ore per notte, e non seguo le dritte del mio Personal trainer ho istruttore, potrò mostrare di voler motivare me stesso al raggiungimento del mio obiettivo iniziale? Certo che no,quindi il segreto per motivarsi e quello di perseverare nel volere ed ottenere sempre il massimo da ogni nostro allenamento, da ogni giorno, e da ogni cosa mi possa aiutare ad avvicinarmi al raggiungimento del mio obiettivo.Umiltà= l'umiltà è la ciliegina sulla torta, si deve essere anche umili per non fallire i nostri obiettivi, perchè cari amici, e lettori non dimenticate mai che ogni risultato dipende non solo da noi, ma da tantissimi fattori, riconoscere che siamo in grado di arrivare a grandi mete, senza capire anche quali sono però alcune barriere che potremo trovare dinanzi e durante il nostro percorso non sarebbe da saggi, o da persone che hanno successo nella vita, credetemi si può essere umili ed ottenere tanto in termini di successo personale, non credete che solo chi e avido, egoista, o dedito a pestare gli altri è " un uomo di successo" ma chi è capace di mettere in pratica tutto quello detto finora.

Valutazione: Articolo di pessima qualità
Home Blog
Vuoi commentare l'articolo Come non fallire gli obiettivi prefissati!?
Fallo nel forum 



Ultima modifica dell'articolo: 28/02/2014

APPROFONDIMENTI E CURIOSITÀ