Trombosi

Malattie cardiovascolari

Trombo e trombosi

Vedi anche: trombosi venosa - Coumadin Il termine trombo [da thrombos = grumo] indica la presenza di un coagulo di sangue che aderisce alle pareti non lesionate dei vasi, siano essi arteriosi, venosi, capillari o coronarici (che provvedono all'irrorazione sanguigna del cuore). La presenza di un...

Malattie cardiovascolari

Trombosi venosa

La trombosi venosa profonda è una patologia seria e molto più frequente di quanto si possa immaginare (incidenza stimata intorno a 1,6 - 1,8 per mille). Conosciuta anche come "sindrome da classe economica" o "trombosi del viaggiatore", è tipica dell'invecchiamento...

Farmaci

Farmaci per la Sindrome degli Anticorpi Anti-fosfolipidi

I pazienti in cui si osservano elevati livelli di anticorpi antifosfolipidi nel sangue devono essere sottoposti ad analisi specifiche, dal momento che la presenza di questi anticorpi anomali potrebbe scatenare conseguenze molto gravi, come trombosi in genere. I farmaci d’elezione per la cura della...

Salute

Cancrena

La cancrena (o gangrena) è una condizione patologica caratterizzata dalla letterale putrefazione massiva di uno o più tessuti del corpo. Si tratta di un'urgenza clinica terribilmente preoccupante perché - a causa della mancanza di flusso sanguigno al tessuto - il tessuto colpito da cancrena va inevitabilmente...

Analisi del sangue

Sindrome da Anticorpi Antifosfolipidi

La Sindrome da "Anticorpi Anti-fosfolipidi" (Sindrome APA) è una condizione clinica associata alla predisposizione a trombosi arteriose e venose, e ad aborti spontanei ricorrenti, caratterizzata da trombocitopenia e presenza in circolo di particolari anticorpi, detti antifosfolipidi. La prevalenza di...

Salute

Cancrena: sintomi, diagnosi e cura

Si parla di cancrena per indicare la morte di un tessuto o la decomposizione di una parte del corpo a seguito di un blocco/mancanza del flusso ematico. Le cause di cancrena sono molteplici e vanno ricercate principalmente in ischemie (dovute ad embolie o trombi), infezioni batteriche, congelamenti o...

Malattie cardiovascolari

Trombofilia - Emofilia

Vedi anche: trombosi venosa - trombosi arteriosa La trombofilia è la tendenza a sviluppare trombi. La condizione opposta, vale a dire la tendenza a sanguinare, è chiamata emofilia. Il paziente trombofilico presenta un maggior rischio di subire eventi cardiovascolari connessi alla...

Farmaci

Farmaci Trombolitici

Farmaci Trombolitici: A cosa servono? In che modo agiscono? Quando si Impiegano e Come si Usano? Hanno Effetti CollateraliI farmaci trombolitici (anche definiti agenti trombolitici o fibrinolitici) sono medicinali che vengono impiegati in tutte quelle patologie cardiovascolari che si manifestano a causa...

Trombosi su Wikipedia italiano

Thrombosis su Wikipedia inglese


Leggi le discussioni inerenti a "Trombosi" all'interno della community.

Ultima modifica dell'articolo: 05/05/2016