Tortillas

Tortillas - Video Ricette per Farle in Casa

Le tortillas sono alimenti di origine vegetale che appartengono al gruppo del pane e derivati.

Hanno un aspetto molto simile a quello delle piadine, ma il gusto è senz'altro molto diverso. Infatti, le tortillas sono più “anonime”, meno fragranti e saporite. D'altro canto, potrebbero essere predilette per accompagnare ingredienti dalle caratteristiche meno decise rispetto a salumi e formaggi.

Le tortillas sono a base di farina, acqua e sale; recentemente è stato aggiunto anche l'olio. Non contengono lievito e vengono cotte in padella o sulla piastra.

Di tortillas “originali” ne esistono due tipi: una a base di farina di mais, l'altra con farina di frumento. Tuttavia, possono essere prodotte (totalmente o solo in parte) con farine alternative come: maizena, fecola, farro, avena, segale ecc. In Italia, le tortillas vengono impastate con olio extravergine di oliva ma si possono utilizzare oli meno intensi come quello di mais.

Le tortillas sono alimenti tipici della cucina messicana. La nascita di questa ricetta è sconosciuta, sia per quel che riguarda la zona, sia per ciò che concerne il periodo. Si presume che venisse utilizzata già molti secoli prima della nascita di Cristo. Oggi, le tortillas vengono considerate un capostipite mondiale della gastronomia messicana.

Non esistono raccomandazioni particolari per la scelta degli ingredienti. Lo stesso vale per il procedimento. Essendo una ricetta molto semplice, è raro che si commettano errori significativi. L'unica osservazione degna di nota riguarda lo spessore della pasta, che non dev'essere eccessivo onde evitare problemi in cottura. Ricordiamo che producendo le tortillas con la farina di mais queste risulteranno meno elastiche e più fragili.

Alcune ricette che implicano l'uso di tortillas sono: tortillas di grano, tortillas di mais, tortillas chips con salsa piccante al formaggio, tortillas chips con guacamole, burrito ecc.

Tortillas su Wikipedia italiano

Tortilla su Wikipedia inglese