Recettori

Fisiologia

Recettori sensoriali recettori tattili

I recettori cutanei ci informano sui diversi stimoli meccanici (meccanocettori), termici (termocettori) e dolorifici (nocicettori) che interessano la superficie esterna dell'organismo. RECETTORE SEDE ADATTAMENTO STIMOLO ...

Fisiologia

Recettori del Sistema Cardiovasale

Recettori Sistema Cardiovasale Barocettori: sono strutture localizzate tra la tonaca avventizia e la fibre collagene dei grossi vasi, che in seguito a deformazione meccanica, inviano impulsi di una certa frequenza responsabili della modulazione della attività cardiaca secondo i vari stati fisiologici...

Farmaci

Farmaci e recettori

IL RECETTORE Il recettore è una proteina che si trova o a livello della membrana plasmatica (recettore di membrana) o a livello del citosol della cellula, quindi all'interno della cellula stessa (recettore di transmembrana). La maggior parte dei recettori si situano a livello della membrana...

Farmaci

Caratteristiche dell'interazione farmaco - recettore

Questo argomento è un po' ostico vista la presenza di formule. Il recettore e il farmaco, una volta che si vanno a legare con un legame più o meno reversibile, vanno a formare un complesso denominato recettore-farmaco. Questo legame può essere anche scritto sotto forma di equilibrio...

Biologia

Meccanocettori fasciali e Miofibroblasti

E' il tessuto miofasciale in realtà a rappresentare il più vasto organo sensorio del nostro organismo; è da esso, infatti, che il sistema nervoso centrale riceve in massima parte nervi afferenti (sensitivi). La presenza di meccanocettori, in grado di comportare effetti a livello locale e generale...

Recettori su Wikipedia italiano

Receptor (biochemistry) su Wikipedia inglese


Leggi le discussioni inerenti a "Recettori" all'interno della community.

Ultima modifica dell'articolo: 05/05/2016