Prolattina

Endocrinologia

Iperprolattinemia

Aumenti dei livelli di prolattina (iperprolattinemia) si possono avere: per cause fisiologiche: gravidanza, puerperio, stress, esercizio fisico, sonno, pasti ricchi di proteine, allattamento, attività sessuale; Per utilizzo di alcuni farmaci: antidepressivi...

Endocrinologia

Cura dell'iperprolattinemia

<< l'iperprolattinemia Terapia Deve proporsi la normalizzazione dei livelli plasmatici di prolattina. In alcuni casi questo obiettivo può essere facilmente raggiunto, per esempio nell'ipotiroidismo, con un opportuno trattamento sostitutivo con ormoni tiroidei e, nelle forme di iperprolattinemia...

Fisiologia

Prolattina in gravidanza

Vedi anche: iperprolattinemia La prolattina è un ormone proteico che prepara e stimola la lattazione nella donna gravida e la mantiene dopo il parto. Una piccola quantità di prolattina si trova peraltro anche nell'uomo. Costituito da 198 aminoacidi, quest'ormone viene prodotto principalmente...

Fisiologia

Prolattina

Vedi anche: iperprolattinemia - prolattina e gravidanza La prolattina (PRL) è un ormone secreto dall'ipofisi anteriore che ha come organo bersaglio la mammella. Si tratta quindi di un ormone tipicamente femminile che in epoca puberale interviene insieme agli estrogeni allo sviluppo del...

Endocrinologia

Iperprolattinemia - Cause e Sintomi

L'iperprolattinemia consiste nell'aumento persistente dei livelli ematici di prolattina. La prolattina è un ormone prodotto dall'ipofisi, che, in condizioni di normalità, ha la funzione di stimolare la produzione di latte...

Prolattina su Wikipedia italiano

Prolactin su Wikipedia inglese


Leggi le discussioni inerenti a "Prolattina" all'interno della community.

Ultima modifica dell'articolo: 05/05/2016