Natriemia

Analisi del sangue

Ipernatriemia

Il termine ipernatriemia - o ipersodiemia - identifica un aumento delle concentrazioni di sodio nel sangue, al di sopra di quelli che sono considerati i valori normali. L'ipernatriemia è un reperto laboratoristico assai frequente nella pratica clinica, anche se, fortunatamente, nella maggior parte dei...

Analisi del sangue

Iponatriemia

Si parla di iponatriemia - o iposodiemia - quando la concentrazione di sodio nel sangue (sodiemia) è anormalmente bassa (< 135mmol/L). In altri termini, l'iponatriemia è una condizione metabolica in cui i livelli sierici di sodio non soddisfano le esigenze dell'organismo. Come sappiamo, il sodio...

Analisi del sangue

Iponatriemia: Sintomi, Diagnosi, Terapie

L'iponatriemia rappresenta una condizione clinica in cui la concentrazione di sodio nel sangue è inferiore rispetto alla norma. In condizioni fisiologiche, la concentrazione di sodio nel sangue (natriemia o sodiemia) viene mantenuta a livelli compresi tra 135 e 145 mmol/L. Si parla di iponatriemia (od...

Tossicità e tossicolo...

Intossicazione da Acqua - Bere troppa acqua Uccide

L'intossicazione da acqua si può differenziare in intossicazione CRONICA da acqua ed intossicazione ACUTA da acqua. Si tratta sempre e comunque di un'iperidratazione corporea a discapito delle concentrazioni di sodio extracellulare (iponatriemia da diluizione), che determina forti scompensi metabolici...

Sport e salute

Iponatriemia e sport

Iponatriemia L'iponatriemia è la causa più grave di collasso come conseguenza dell'attività sportiva. In linea di massima sopraggiunge a seguito dell'assunzione di liquidi ipotonici, che non contengono sodio o in minima parte, per far fronte alla perdita di sudore generalmente ipertonico...

Analisi del sangue

Ipernatriemia Ipovolemica, Normovolemica, Ipervolemica

IPERNATRIEMIA IPERVOLEMICA (eccesso assoluto di sodio in un sangue molto ricco di acqua): è la forma meno comune di ipernatriemia, tipica conseguenza di un aumentata introduzione iatrogena o alimentare di sodio, o di una sua ritenzione a livello renale. IPERNATRIEMIA NORMOVOLEMICA od EUVOLEMICA (eccesso...

Analisi del sangue

Ipernatriemia: Sintomi e Terapia

Il principale e più precoce sintomo dell'ipernatriemia è la sete intensa; se questa non viene percepita o non viene soddisfatta compaiono segni di sofferenza del sistema nervoso centrale: Letargia, Irritabilità, Confusione mentale, Crisi convulsive, Coma, accompagnati da spasticità, iper-refelessia...

Salute

Iponatriemia - Sintomi e cause di Iponatriemia

L'iponatriemia è definita come un livello di sodio plasmatico inferiore a 135 mEq/L (135 mmol/L). Il grado e la rapidità con cui si crea questo squilibrio elettrolitico determinano le varie caratteristiche cliniche dell'iponatriemia...

Natriemia su Wikipedia italiano


Leggi le discussioni inerenti a "Natriemia" all'interno della community.

Ultima modifica dell'articolo: 05/05/2016