Meccanismi energetici

Fisiologia dell'allenamento

Metabolismo energetico

Esiste una relazione tra intensità di esercizio e consumo di grassi, scopriamo quale L'energia necessaria per soddisfare le richieste energetiche dell'organismo deriva in percentuale diversa dall'ossidazione di CARBOIDRATI (glucosio plasmatico e glicogeno muscolare), PROTEINE E LIPIDI (acidi...

Fisiologia dell'allenamento

Metabolismi energetici nel lavoro muscolare

La contrazione muscolare, così come moltissime altre funzioni celllulari, avviene grazie all'energia liberata dalla rottura del legame fosfoanidridico che unisce il fosforo α al fosforo ß nella molecola di ATP: ATP + H2O = ADP + H+ +P +Energia disponibile La cellula muscolare...

Fisiologia dell'allenamento

Metabolismo anaerobico lattacido

Il metabolismo anaerobico lattacido è un "meccanismo fisiologico" cellulare deputato alla produzione di energia a PRESCINDERE dall'utilizzo dell'ossigeno e della creatin-fosfato (CP); questo sistema energetico è infatti in grado di produrre ATP (Adenosin Tri Fosfato) in ambiente ANAerobico mediante...

Fisiologia dell'allenamento

Metabolismo anaerobico alattacido

Il metabolismo anaerobico ALAttacido è un metodo di produzione energetica, tipico del tessuto muscolare, che non prevede l'utilizzo di ossigeno e NON produce acido lattico; esso utilizza il substrato creatin fosfato (CP) ed è in grado di funzionare appieno solo per alcuni secondi.

Arti marziali

Meccanismi energetici e arti marziali

Seconda parte Vediamo ora come, quando e fino a che punto ciascuno di questi meccanismi vengono attivati. Al principio di uno sforzo fisico le richieste di energia saliranno bruscamente, quindi salirà anche la necessità di consumo di ossigeno per far fronte a tali richieste con il meccanismo...

Fisiologia dell'allenamento

Potenza, capacità, resa, latenza e ristoro dei meccanismi energetici

Definizioni Potenza: quantità di energia (ATP) prodotta nell'unità di tempo. CAVALLI DEL MOTORE. Capacità: quantità totale di ATP che si potrebbe sintetizzare se tutti i substrati energetici a disposizione per quella via metabolica fossero consumati. QUANTA BENZINA C'E'...

Fisiologia dell'allenamento

Substrati energetici

Per comprendere un programma di allenamento, ancor più in chiave cross fitness, dobbiamo conoscere i meccanismi del lavoro muscolare, e quali sono le fonti energetiche alle quali il muscolo attinge per potersi contrarre e conseguentemente generare forza e spostamento. Questi meccanismi sono molto complessi...

Arti marziali

Risposte fisiologiche e dispendio energetico durante un combattimento di Judo e nel periodo di recupero

I seguenti studi analizzano le risposte fisiologiche dei praticanti di Judo. Sarà possibile, alla base dei risultati delle ricerche, stilare un programma di preparazione atletica ben preciso e fornire delle indicazioni adatte sull'integrazione alimentare. La frequenza cardiaca media registrata durante...

Arti marziali

Meccanismi energetici nel Karate

Purtroppo ancora oggi si può constatare una scarsa conoscenza scientifica sulle caratteristiche fisiologiche degli sport da combattimento. Basterebbe farsi un giro nella palestre dove si praticano arti marziali per rendersi conto che la preparazione atletica viene spesso lasciata al caso.

Meccanismi energetici su Wikipedia italiano

Energy systems su Wikipedia inglese


Leggi le discussioni inerenti a "Meccanismi energetici" all'interno della community.

Ultima modifica dell'articolo: 05/05/2016