Linfoma

Tumori

Linfoma

Il linfoma è una neoplasia primaria delle cellule linfoidi. Più precisamente, per “linfoma” s'intende un gruppo eterogeneo di tumori maligni che coinvolgono i linfonodi e l'apparato linfo-ghiandolare in genere, comprendente anche linfociti B, linfociti T e relativi precursori.

Malattie infettive

Epstein Barr Virus - HBV

Il Virus Epstein-Barr (EBV o HHV-4 o Herpes human virus 4) è un virus a DNA appartenente alla famiglia degli Herpesvirus, la stessa di varicella, fuoco di S. Antonio ed Herpes labiale/genitale. Le infezioni veicolate dal Virus Epstein-Barr sono estremamente comuni: basti pensare che il 90-95% della...

Salute del sangue

Gammopatia monoclonale

Che cos'è la gammopatia monoclonale? Quali sono le cause e quali i sintomi? Come si diagnostica? Come si cura? La gammopatia monoclonale è una condizione non cancerosa, contrassegnata dall'accumulo, nel midollo osseo e nel sangue, di una proteina anomala nota come paraproteina (o proteina monoclonale...

Tumori

Micosi fungoide e sindrome di Sèzary

Tra i linfomi cutanei che interessano le cellule T spiccano la micosi fungoide e sindrome di Sèzary, due neoplasie primitive che si manifestano a livello cutaneo, sviluppando una malattia asintomatica, ma incurabile. A tal proposito, nella maggior parte dei casi, le terapie non riescono a guarire i...

Tumori

Linfoma Cutaneo

Il linfoma cutaneo è inserito tra le neoplasie rare del tessuto linfatico, e si manifesta con lo sviluppo anomalo delle cellule T (una tipologia di globuli bianchi) a livello della pelle. Il linfoma cutaneo è definito una proliferazione monoclonale di cellule linfatiche che si manifestano a livello...

Tumori

Linfomi non Hodgkin

I linfomi non Hodgkin rappresentano un gruppo eterogeneo e complesso di neoplasie maligne che interessano gli organi e le cellule del sistema linfatico. Tuttavia, non è raro che i linfomi non Hodgkin colpiscano anche aree extra-linfatiche, considerando che le cellule del sistema autoimmune sono localizzate...

Tumori

Linfomi di Hodgkin

Il linfoma - o sindrome - di Hodgkin, detto anche linfogranuloma maligno, è una neoplasia abbastanza rara del sistema linfatico, se confrontata con i tumori di tipo non Hodgkin; la malattia porta il nome dello scopritore, Thomas Hodgkin che, intorno agli anni '30 dell'Ottocento, descrisse per la prima...

Tumori

Linfomi di Burkitt

Il linfoma di Burkitt prende il nome dal chirurgo D. Burkitt, che per primo ne descrisse la sintomatologia intorno alla metà del Novecento; un decennio più tardi, il linfoma di Burkitt fu inserito nella classe delle neoplasie maligne. Il linfoma di Burkitt è considerato un tumore di derivazione B-linfocitaria:...

Farmaci

Farmaci per la cura del Linfoma di Hodgkin

Per merito della Ricerca indirizzata alla cura dei linfomi di Hodgkin, attualmente la prognosi è buona nell’80% dei pazienti affetti; trattandosi di una malattia di competenza oncologica, è evidente come i linfomi di Hodgkin vengano trattati principalmente con la chemioterapia. Alcuni malati vengono...

Farmaci

Farmaci per la cura del Linfoma non Hodgkin

La scelta di un trattamento terapeutico per la cura del linfoma non Hodgkin piuttosto che un altro, dipende dalla gravità della condizione, dal grado di avanzamento del tumore e dall’area interessata. In passato, la radioterapia costituiva il trattamento d’elezione per la cura del linfoma non...

Salute dello stomaco

Linfomi gastrici

Costituiscono circa il 3% dei tumori maligni dello stomaco. I due sessi sono colpiti con uguale frequenza; l'età prevalente è compresa fra i 50 e i 60 anni. La loro formazione è strettamente correlata all'infezione da Helicobacter pilory (il 90% dei soggetti con tale patologia...

Tumori

Farmaci per la cura del Linfoma di Burkitt

Il linfoma di Burkitt (o linfoma delle cellule B) è una neoplasia maligna a carico del sistema linfatico; alcuni parlano del linfoma di Burkitt come una forma di linfoma non Hodgkin, che si distingue da quest’ultimo per la sua particolare progressione assai rapida. Malgrado il linfoma di Burkitt...

Tumori

Sintomi Linfoma

I linfomi sono un gruppo eterogeneo di tumori maligni che originano da cellule dei sistemi reticoloendoteliale e linfatico. Le forme principali sono il linfoma di Hodgkin e i linfomi non-Hodgkin. Le cause dei linfomi sono sconosciute...

Farmaci

Targretin - bexarotene

Che cos'è Targretin? Targretin è un farmaco contenente il principio attivo bexarotene. È disponibile in capsule molli di colore bianco (75 mg). Per che cosa si usa Targretin? Targretin è usato nel trattamento delle manifestazioni cutanee visibili nei pazienti con linfoma...

Farmaci

Mozobil - plerixafor

Che cos'è Mozobil? Mozobil è una soluzione iniettabile contenente il principio attivo plerixafor.Per che cosa si usa Mozobil? Mozobil è usato per aiutare a raccogliere le cellule staminali ematopoietiche (cellule presenti nel midollo osseo che possono mutare in diversi tipi di cellule...

Farmaci

Pixuvri - Pixantrone

Pixuvri è un medicinale che contiene il principio attivo pixantrone. È disponibile come polvere per la preparazione di una soluzione per infusione (iniezione goccia a goccia in vena). Pixuvri è indicato nel trattamento di pazienti adulti affetti da linfoma non Hodgkin a cellule B, ossia un tumore...

Farmaci

Zontivity - vorapaxar

Zontivity è un medicinale indicato per ridurre l'occorrenza di eventi aterotrombotici (problemi causati da coaguli di sangue e da un ispessimento delle arterie) tra cui nuovi infarti del miocardio o ictus in pazienti adulti con una storia di infarto...

Linfoma su Wikipedia italiano

Lymphoma su Wikipedia inglese


Leggi le discussioni inerenti a "Linfoma" all'interno della community.

Ultima modifica dell'articolo: 05/05/2016