Dna

Biologia

DNA

Che cos'è il DNA? Che tipo di molecola è? Chi l’ha scoperto? Quali molecole lo costituiscono? Che funzioni svolge? Il DNA, o acido desossiribonucleico, è il patrimonio genetico di moltissimi organismi viventi, essere umano compreso. Contenuto nel nucleo delle cellule ed equiparabile a una lunga...

Biologia

Acidi Nucleici

Cosa sono gli acidi nucleici? Qual è la loro struttura generale? Dove risiedono nella cellula? Quanti tipi ne esistono?Gli acidi nucleici sono le grandi molecole biologiche DNA e RNA, la cui presenza e il buon funzionamento, all'interno delle cellule viventi, sono fondamentali per la sopravvivenza di...

Biologia

DNA Mitocondriale

Cos'è il DNA mitocondriale? Dove risiede? Qual è la sua struttura? Qual è la sua ereditarietà? Che funzioni svolge?Il DNA mitocondriale, o mtDNA, è il DNA che risiede all'interno dei mitocondri, ossia gli organelli delle cellule eucariotiche deputati all'importantissimo processo cellulare di fosforilazione...

Biologia

Rna acido ribonucleico

RNAm L'RNAm, o «messaggero», prende questo nome perché è deputato a trasportare il «messaggio» dell'informazione genetica dal luogo in cui si trova scolpito (il DNA nucleare) al luogo in cui sarà letto (il sito della sintesi proteica nel citoplasma). In...

Biologia

Acidi nucleici, DNA e sintesi proteica

Gli acidi nucleici sono dei composti chimici di grande importanza biologica; tutti gli organismi viventi contengono acidi nucleici sotto forma di DNA ed RNA (rispettivamente acido desossiribonucleico ed acido ribonucleico). Gli acidi nucleici sono molecole molto importanti perché esercitano un...

Biologia

Il nucleo cellulare

Il nucleo contiene, immersi nel cosiddetto succo nucleare, o «carioplasma», il DNA (cromatina, cromosomi), l'RNA (soprattutto nel nucleolo), proteine e metaboliti diversi. La spiralizzazione del DNA nei cromosomi non è semplice, ma può immaginarsi come una spirale di spirali...

Biologia

Le mutazioni

Senza variabilità genetica, tutti gli esseri viventi dovrebbero (per ereditarietà) essere uguali al primo. Per avere esseri non uguali, le uniche spiegazioni sarebbero quelle relative alle creazioni singole. Ma sappiamo che la struttura del DNA, che è alla base della trasmissione...

Biologia

Mitosi

La mitosi si divide convenzionalmente in quattro periodi, chiamati rispettivamente profase, metafase, anafase e telofase. Ad essi segue la divisione in due cellule figlie, detta citodieresi. Profase. Nel nucleo si vedono gradualmente delinearsi dei filamenti colorabili, ancora allungati ed avvolti a...

Biologia

Meiosi

Nell'ambito di un organismo pluricellulare è necessario che tutte le cellule (per non riconoscersi reciprocamente estranee) abbiano lo stesso patrimonio ereditario. A ciò provvede la mitosi, dividendo fra le cellule figlie i cromosomi, in cui l'eguaglianza dell'informazione genetica è...

Biologia

Il codice genetico e la sintesi proteica

Perché vi sia corrispondenza fra l'informazione del polinucleotide e quella del polipeptide, esiste un codice: il codice genetico. Le caratteristiche generali del codice genetico possono essere così elencate: Il codice genetico è composto da triplette, ed è privo di...

Biologia

Il cariotipo

Se una cellula in mitosi viene sottoposta all'azione di sostanze, come la colchicina, dette veleni mitotici, o antimitotici, o ancora statmocinetici, il meccanismo di migrazione dei centromeri nel fuso è bloccato e i cromosomi rimangono allo stadio di metafase. Con opportune tecniche si possono...

DNA su Wikipedia italiano

DNA su Wikipedia inglese


Leggi le discussioni inerenti a "Dna" all'interno della community.

Ultima modifica dell'articolo: 05/05/2016