Cuore d'atleta

Fisiologia dell'allenamento

Polmone d'atleta

In questi ultimi decenni la cultura sportiva ha subito notevoli cambiamenti. Gli atleti agonisti con importanti ambizioni, infatti, seguono per la preparazione, rigorose schede d’allenamento che comprendono sedute giornaliere di più ore e che portano a vari adattamenti sia a carico dei muscoli scheletrici...

Salute del cuore

L'attività aerobica fa male al cuore?

L''attività aerobica fa male al cuore? Qualcuno sostiene di si! Alcuni atleti di fondo hanno problemi al cuore. Perché? Ecco lo studio!Secondo certi approfondimenti scientifici svolti sui ratti, gli anziani che soffrono di disturbi cardiaci e con un trascorso atletico di endurance "dovrebbero maledire"...

Fisiologia

Il cuore d'atleta

Il cuore di un atleta è ben diverso da quello ingrandito di un paziente cardiopatico. Il cuore, con le sue pareti ispessite (come conseguenza di un prolungato esercizio fisico) presenta un tipo di miosina a maggiore attività ATPasica, e la sua vascolarizzazione di tipo coronarico è...

Fisiologia dell'allenamento

Cuore d'atleta e adattamenti cardiocircolatori all'allenamento

L'allenamento intenso obbliga tutto l'organismo ad "adattarsi" a questa nuova condizione di "super lavoro" attraverso lo sviluppo di modificazioni morfologiche e funzionali, che sono definite adattamenti. Per quanto riguarda l'apparato cardiocircolatorio, gli adattamenti più...

Fisiologia dell'allenamento

Adattamenti circolatori e sport

Passando da una condizione di riposo ad una di esercizio intenso la portata cardiaca (data dal prodotto della gittata sistolica per la frequenza cardiaca) può aumentare di cinque volte. In figura è riportata la distribuzione del sangue ai vari organi a riposo e sotto sforzo. Si noti la...

Leggi le discussioni inerenti a "Cuore d'atleta" all'interno della community.

Ultima modifica dell'articolo: 05/05/2016