Alcaloide

Integratori

Efedrina

L'efedrina è un protoalcaloide estratto da alcune piante appartenenti al genere Ephedra (famiglia Ephedraceae). Strutturalmente simile all'amfetamina di cui rappresenta il naturale precursore, l'efedrina viene utilizzata per migliorare la concentrazione, per sopprimere l'appetito, per favorire...

Salute delle vie respiratori...

Nicotina

La nicotina è un alcaloide di origine vegetale, particolarmente concentrato nelle foglie del tabacco (Nicotiana tabacum). Il suo nome deriva da quello dell'ambasciatore francese Jean Nicot, che nel 1550 introdusse in Europa i semi della pianta, mentre il termine tabacum si riferisce alla pipa...

Farmacognosia

Cacao - Theobroma cacao

Cacao: pianta classificabile come droga alcaloidea e/o oleaginosa, perché da essa si ricava sia il cacao in polvere, ricco di alcaloidi e carboidrati, sia una frazione triglicerica nota come burro di cacao. La pianta Theobroma cacao appartiene alla famiglia delle Sterculiacee; è un...

Farmaci

Codeina

Codeina: indicazioni, efficacia, modo d'uso, avvertenze, gravidanza, allattamento, effetti collaterali, controindicazioni, meccanismo d'azione, interazioni.La codeina è un alcaloide naturale che si estrae dal papavero da oppio. Dal punto di vista chimico, la codeina può essere considerata come un derivato...

Integratori naturali

Citisina per Smettere di Fumare

Citisina per Smettere di Fumare: che cos'è e come agisce? Dosi e modo d'uso, effetti collaterali e controindicazioni.La citisina è un alcaloide di origine naturale che si trova in molte piante della famiglia delle Fabaceae. La citisina viene estratta soprattutto dal maggiociondolo (Laburnum anagyroides...

Farmaci

Morfina

La morfina è uno dei 30 alcaloidi presenti nell'oppio, una polvere ricavata dal liquido lattiginoso raccolto, dopo incisione, dalla capsula immatura del Papaver somniferum. La morfina è un potentissimo analgesico; la somministrazione di soli 10mg (0,01 grammi) per via parenterale, è...

Tumori

Fentanil Fentanile

Vedi anche: Efentora - fentanil ; Instanyl - fentanil - IONSYS - fentanil cloridrato Il fentanile è un farmaco oppiaceo derivato dalla morfina, il famoso alcaloide estratto dal papavero da oppio. Rispetto al suo precursore - che vanta già spiccate proprietà analgesiche - ha un...

Colesterolo

Berberina

La berberina è un alcaloide vegetale particolarmente attivo nella riduzione della colesterolemia. Questa sostanza - dal sapore amaro e di colore giallo intenso - è presente nella corteccia, nelle radici e nei fusti, inclusi quelli sotterranei (rizoma), di piante appartenenti al genere Berberis...

Integratori

Piperina

La piperina è l'alcaloide caratteristico del pepe nero, che la contiene in concentrazioni variabili dal cinque all'otto percento in peso. Proprio il generoso contenuto in piperina, e del suo isomero cavacina, è responsabile del tipico sapore piccante e pungente del pepe tradizionale (Piper...

Nutrizione

Solanina, patate e solanina

La solanina è un glicoalcaloide tossico presente nelle solanacee ed in particolare nelle patate, nei pomodori e nelle melanzane. L'ingestione di elevate quantità di solanina provoca alterazioni nervose (sonnolenza), emolisi ed irritazione della mucosa gastrica. Se assunta in dosi particolarmente...

Integratori

Teobromina

La teobromina è l'alcaloide tipico del cacao. Si tratta quindi di una sostanza naturale, dotata di una blanda azione diuretica, cardiotonica e vasodilatatoria, soprattutto a livello coronarico; non a caso, dunque, veniva utilizzata come farmaco utile per combattere l'angina. I ben noti effetti...

Integratori

Stricnina

La stricnina è un alcaloide particolarmente tossico, ancora oggi utilizzato come pesticida contro piccoli vertebrati quali uccelli e roditori. Più raramente, la stricnina si trova in piccolissime dosi miscelata a droghe come eroina, cocaina ed LSD. L'avvelenamento può avvenire per...

Integratori

Guaranina

La guaranina è una sostanza chimica strutturalmente identica alla caffeina (presente, ad esempio, nel tè o nel caffè); pertanto, i due termini si possono usare indistintamente come sinonimi. Nonostante ciò, molti sostenitori del guaranà e dei suoi derivati preferiscono...

Integratori

Alcaloidi

Vedi anche; droghe ad alcaloidi Gli alcaloidi sono un gruppo di composti assai variabili, non hanno una struttura molecolare di riferimento, derivano da aminoacidi oppure dall'acido mevalonico attraverso differenti vie biosintetiche. Sono molto diffusi nelle piante e il loro significato biologico...

Farmacognosia

Estrazione liquido-liquido da droghe alcaloidee

Spesso, l'estrazione alcaloidea si applica mediante imbuto separatore. Questa tipologia estrattiva sfrutta la combinazione di due solventi immiscibili, dove per affinità chimica (polarità e apolarità, lipofilia ed idrofilia) si distribuiscono le componenti della droga da cui vogliamo...

Farmacognosia

Droghe ad alcaloidi

Gli alcaloidi sono quei composti caratterizzati dall'avere una via biogenetica diretta, derivata dagli aminoacidi, e una via indiretta, legata all'amminazione. Gli alcaloidi sono molecole che hanno differente caratterizzazione: l'amminazione di un terpene, ad esempio, potrebbe portare ad un alcaloide...

Salute delle vie respiratori...

Teofillina

La teofillina è un alcaloide presente nelle foglie di the (Camellia sinensis), ma anche nei semi di caffè e guaranà . La sua concentrazione è molto variabile in relazione al tipo di the, alla varietà...

Salute delle vie respiratori...

Bromexina

Forse cercavi: bromelina La bromexina è il derivato di un alcaloide, la vascicina, estratto dalle foglie di Adatoda (Adhatoda vasica o Noce delle Indie), pianta erbacea indiana, tipica dell'Ayurveda, con attività broncodilatatrice ed antitussiva. Oltre alla bromexina, un derivato semisitentico...

Farmaci

Papaverina

La papaverina è un alcaloide dotato di interessanti proprietà vasodilatatorie e spasmolitiche; si estrae dall'oppio ma non produce effetti stupefacenti. In pratica, la papaverina ha la capacità di dilatare le vene e le arterie, rendendole più capienti e facilitando lo scorrere...

Farmaci

Pilocarpina

La pilocarpina è un alcaloide, una sostanza naturale estratta dalle foglie di Pilocarpus jaborandi. Per la sua attività parasimpaticomimetica di tipo muscarinico (interagisce con i recettori periferici dell'acetilcolina), la pilocarpina viene impiegata soprattutto in oculistica come stimolante...

Alcaloide su Wikipedia italiano

Alkaloid su Wikipedia inglese


Leggi le discussioni inerenti a "Alcaloide" all'interno della community.

Ultima modifica dell'articolo: 05/05/2016