Le Ricette di Alice www.my-personaltrainer.it/Tv/Ricette Ricette di Alice
Fine ricetta

Ingredienti Ricetta

Materiale Occorrente

  • Casseruola con coperchio
  • Cucchiaio di legno
  • Mestolo
  • Riga limoni
  • Colino
  • Tagliere
  • Coltello

Valori Nutrizionali

Valori nutrizionali (100 g) Il Risotto Mimosa è un primo piatto mediamente energetico, con una prevalenza calorica imputabile ai carboidrati, seguiti dai lipidi e infine dalle proteine.
Gli acidi grassi sono prevalentemente insaturi, il colesterolo è rilevante e le fibre non troppo abbondanti.
Il Risotto Mimosa va consumato con moderazione nella dieta del soggetto in sovrappeso, del diabetico e dell’ipertrigliceridemico. E’ anche sconsigliabile per gli intolleranti al lattosio e non dovrebbe essere permesso nella dieta vegana.
La porzione media è di circa 200-250g (280-350kcal).


Valore energetico: 142,00 Kcal
Carboidrati: 25,20 g

Proteine: 3,90 g

Grassi: 3,50 g
  di cui saturi: 1,10 g
di cui monoinsaturi: 1,60 g
di cui polinsaturi: 0,80 g
Colesterolo: 45,00 g
Fibre: 0,50 g

Risotto Mimosa per la Festa della Donna

Categoria: Primi piatti / Ricette festa della donna, festa della mamma, festa del papà / Ricette per Vegetariani / Ricette Senza Glutine
Tempo di Preparazione 20 minuti
Note:
Per quante persone 4 persone Costo: medio

Descrizione Ricetta

Nota bene
Per realizzare questo risotto abbiamo scelto ingredienti che ricordano i colori tipici della festa della donna: il giallo dello zafferano e del limone, ed il verde del finocchietto e dei pistacchi.

  1. Portare l’acqua ad ebollizione e salare a piacere. In alternativa al sale, utilizzare un cucchiaio di dado vegetale in crema fatto in casa.
  2. Versare il riso e mescolare. Abbassare la fiamma, coprire con il coperchio e cuocere per 12-15 minuti (in base al tipo di riso scelto), mescolando spesso per facilitare la fuoriuscita dell’amido dai chicchi: in questo modo, si otterrà un risotto molto cremoso.
  3. Nel frattempo, tritare del finocchietto fresco e tostare i pistacchi in una padella. Tritare poi i pistacchi grossolanamente per ottenere una granella.
  4. Pochi minuti prima del termine della cottura del riso, sciogliere una bustina di zafferano in pochissima acqua calda, ed unirla al riso. Mantecare con dello stracchino ed aromatizzare con succo e scorza di limone.
  5. Spegnere il riso ed aromatizzare con del finocchietto.
  6. Impiattare e servire con della granella di pistacchio e con qualche scorzetta di limone.

Il commento di Alice - PersonalCooker

Un risotto cremosissimo, dal sapore unico è proprio quello che ci serve per onorare la festa della donna con il contrasto di colore giallo e verde! Ho già pensato di festeggiare con mia sorella e mia mamma a pranzo e con le amiche per cena: e voi quali piatti proporrete per questa festa?