Le Ricette di Alice www.my-personaltrainer.it/Tv/Ricette Ricette di Alice
Fine ricetta

Ingredienti Ricetta

Per le frittelle

Per friggere

Per servire

Materiale Occorrente

  • Frullatore
  • Tagliere
  • Bilancina pesa alimenti
  • Setaccio
  • Teglia per friggere
  • Mestolo bucato
  • Cucchiai
  • Termometro per alimenti

Valori Nutrizionali

Valori nutrizionali (100 g) ATTENZIONE! A causa dell’impossibilità di stimare indirettamente il coefficiente di assorbimento dell’olio dovuto alla frittura, il dettaglio nutrizionale non sarà esposto qui a fianco.
Le Frittelle Vegane sono una preparazione dolce molto calorica, ricca di lipidi e priva di ingredienti di origine animale. La prevalenza degli acidi grassi è a favore degli insaturi; non contengono colesterolo e apportano poche proteine. Le fibre dovrebbero essere significative, così come i carboidrati.

Le Frittelle Vegane sono una ricetta sconsigliata in caso di sovrappeso e celiachia, mentre possono essere inserite nella dieta per l’intolleranza al lattosio.

La porzione media è di circa 30-60g.
Valore energetico: 0,00 Kcal
Carboidrati: 0,00 g

Proteine: 0,00 g

Grassi: 0,00 g
  di cui saturi: 0,00 g
di cui monoinsaturi: 0,00 g
di cui polinsaturi: 0,00 g
Colesterolo: 0,00 g
Fibre: 0,00 g

Frittelle Vegane Integrali con Banana e Tofu

Categoria: Dolci e Dessert / Ricette di Carnevale / Ricette Vegane / Ricette per Vegetariani
Tempo di Preparazione 15 minuti
Note: 15 minuti per la preparazione; 15 minuti per la cottura
Per quante persone 5 persone Costo: basso

Descrizione Ricetta

  1. Ammollare l’uvetta in acqua tiepida affinché si ammorbidisca.
  2. Tagliare il tofu a dadini. Sbucciare la banana e tagliare la polpa a rondelle. Grattugiare la scorza di un’arancia biologica. In un frullatore, riunire il tofu, la banana e la scorza d’arancia: tritare il tutto fino ad ottenere una crema.

Alternative golose
In alternativa all’uvetta, è possibile utilizzare frutta secca disidratata e tagliata a dadini, come ad esempio prugne, albicocche, mirtilli, bacche di goji ecc..
In alternativa all’arancia, è inoltre possibile aromatizzare la pastella con scorza di limone oppure di mandarino.

  1. Riunire la crema di tofu in una ciotola ed amalgamare il tutto con lo zucchero di canna integrale. Aggiungere un pizzico di sale. Scolare l’uvetta morbida dall’acqua di ammollo ed unirla alla crema. A questo punto, aggiungere la farina integrale, l’amido di frumento ed il latte vegetale (es. latte di soia): mescolare fino ad ottenere una pastella densa.
  2. Come ultimo ingrediente, aggiungere il lievito per dolci setacciato e mescolare.
  3. Versare l’olio di arachidi in una teglia e, con il termometro per alimenti, misurare la temperatura fino ad arrivare a 180°C.
  4. Con l’aiuto di un paio di cucchiai di acciaio oppure di un porzionatore per gelato, raccogliere una parte di pastella e friggere nell’olio a 180°C. Cuocere le frittelle per 3-4 minuti, rigirandole di tanto in tanto.

I consigli OK
Si consiglia di preferire una pentola dai bordi alti per fare in modo che le frittelle possano disporre di uno spazio sufficiente per rigirarsi nell’olio.
Per un’ottimale cottura, si raccomanda inoltre di cuocere poche frittelle per volta: in questo modo, sarà più semplice mantenere la temperatura costante.

  1. Scolare le frittelle con la schiumarola e sistemare su una ciotola foderata con carta assorbente.
  2. Spolverizzare con zucchero di canna finemente tritato.

Il commento di Alice - PersonalCooker

Chi lo direbbe che queste delizie sono totalmente vegetali! Ho fatto la prova io stesso: le ho fatte assaggiare ai miei amici e solo dopo ho rivelato gli ingredienti! Non volevano crederci che le mie frittelle non contenessero uova o burro! Provatele: vi piaceranno tantissimo!!